logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

NEWS

CORRI PER AULLA/ BRILLANO FABRIZIO CALEVRO, SARA NUCERA , DEBORAH BONATI E SARA MICHELI

L'avventurosa trasferta del nostro Donato Basta da Genova ad Aulla!

 

AULLA. Si alza il sipario sulla 33^ edizione del "Corrilunigiana", uno dei più importanti circuiti podistici nazionali, inventato da Franco Codeluppi (alla cui memoria è dedicato) e gestito ora dai figli e dall'omonimo team con passione orgoglio e massima professionalità. 

La prima tappa, "Corri per Aulla", valida come Trofeo Avis, è stata organizzata magistralmente dai volontari dell'Avis coordinati da Marco Mariotti e Daniele Battilani, e ha visto la partecipazione di quasi 200 atleti competitivi mentre numerose sono state le famiglie che hanno partecipato alla ludico motoria aperta anche agli amici a quattro zampe, secondo una formula ormai collaudata.

Con l'inverno ormai passato e la primavera alle porte è stato un vero poiacere ritrovare in piazza ad Aulla tanti volti noti e non e tanti amici pronti ad iniziare un'altra stagione podistica.....gli anni passano...ma la passione...no....e...per...noi "Arcigni" vale sempre il moto "correre per divertirci"...e quindi...suvvia...che divertimento sia !!! 


Leggi tutto: CORRI PER AULLA/ BRILLANO FABRIZIO CALEVRO, SARA NUCERA , DEBORAH BONATI E SARA MICHELI

MARGHERITA CIBEI "STRAPAZZA" IL RECORD ARCIGNO SULLA 10 KM

SUPERMAGGIE CON IL TURBO "STRAPAZZA" IL RECORD ARCIGNO SULLA 10 KM FERMANDO IL CRONO A 37':18''

LA PUNTA DI DIAMANTE DELL'ASD GOLFO DEI POETI : "FELICISSIMO MA POSSO MIGLIORARE"

LASTRA A SIGNA. Margherita Cibei, pur arrivando seconda dietro l'immensa Veronica Vannucci, ha battuto se stessa conquistando il nuovo record arcigno femminile sulla distanza di 10 Km fermando il cronometro sul tempo di 37 primi e 18 secondi . Il precedente record apparteneva sempre a Margherita con 38:52 , un tempo che sembra ormai preistoria completamente polverizzato dalla nostra bravissima Supermaggie tirata a lucido.

Tuttavia  a Lastra a Signa nella "Strapazza 2019" Margherita ha dimostrato di avere le qualità per poter scendere ancora e di andare sotto la soglia dei 37 minuti.  Il secondo posto infatti  dietro all'esperta  Vannucci (36:43) è senza dubbio un risultato di prestigio ma per certi versi non veritiero cioè non riflettente le potenzialità della nostra fuoriclasse.

Infatti Margherita ha  pagato le scorie della Mezza di Carrara che l'ha vista sì protagonista ma che comunque le ha tolto energie fisiche e nervose che le sarebbero servite in una gara difficile e tiratissima come quella di Lastra a Signa dove comunque ha conquistato l'argento davanti all'eroina di casa Ambra Pucci, terza con il tempo di 38:51.

Sicuramente il futuro, anagraficamente parlando,  è dalla  parte di Margherita e siamo sicuri che, con una programmazione intelligente, la portacolori dell'ASD Golfo dei Poeti potrà togliersi non poche soddisfazioni a cominciare da Aulla dove potrebbe conquistare la prima vittoria stagionale in terra di Lunigiana.

Leggi tutto: MARGHERITA CIBEI "STRAPAZZA" IL RECORD ARCIGNO SULLA 10 KM

KING OF MY CASTLE

Ciao a tutti amici Arcigni!

Ieri io e altri 5 Arcigni siamo andati a Varano de' Melegari, cittadina alle porte di Parma, per la 9' edizione della Castello Running Race; il titolo del resoconto e' ispirato alla canzone dance anni '90 dei: Wamdue Project: King of my Castle(Re del mio Castello). Gara in un clima insolito per questa stagione: un sole molto primaverile; quasi fastidioso a tratti, la partenza era fissata per le 10; e oltre a me, erano presenti: Laura, Pierluigi Angelinelli, Elisa e Silvio e per ultimo ma non per ultimo: il nostro Daniele, che tornava alle gare in maglia Arcigna, dopo qualche mese di assenza, e faceva ieri la sua prima gara nel 2019; gara che inizia subito in salita, non troppo impegnativa, ma che ti toglie subito il fiato, ma io e Laura resistiamo, seppure con qualche affanno, fino a che arriva la discesa dove andiamo molto meglio, piu' slanciati, e dove rilassiamo i muscoli, e passiamo davanti al Castello di Varano, simbolo della citta', dove tra l'altro sono presenti anche un circuito automobilistico, e la fabbrica Dallara, costruttrice di automobili da competizione; e arriviamo al traguardo, belli sorridenti; ma il ''king of my Castle'' e' Daniele che completa i 12 Km, in 54 minuti, bravissimo!Un grande ritorno, e bravi anche tutti gli altri Arcigni, in una bella gara, molto ben organizzata; in una bellissima cittadina. Un saluto a tutti da Andrea Giumelli.

CORRI SEANO, LA CORSA DEL CARMIGNANO DOCG

SEANO (PRATO). A pochi chilometri da Prato, si trova il comune di Carmignano, famoso perchè sulle sue dolci colline si produce il vino a denominazione di origine controllata e garantita chiamato appunto Carmignano: un rosso corposo e vellutato di circa 12,5 gradi che ben si accompagna alla cacciagione e alla saporita cucina locale: un'eccellenza del territorio che merita la nostra considerazione e magari una sosta enogastronomica.

Questo delizioso frutto di Bacco è composto da vitigno Sangiovese per un 50%, da un 20%di Canaiolo nero e per le percentuali restanti da Cabernet e Trebiano. Ehi, non vi allarmate, non sono certo diventato un enologo !!!Tutte queste informazioni me le ha fornite, cammin facendo o meglio durante la corsa, una loquace e simpaticissima podista indigena che, ascoltati i miei apprezzamenti sulle bellezze naturali circostanti, si è offerta di farmi da Cicerone....

D'altra parte io che.... sono sfacciatamente curioso ho assecondato la sua vena....e alla fine della nostra conversazione...le ho controproposto di venire a Giugno al Trail del Golfo dei Poeti. " Ma il mi marito ni vole. L'è troppo lontano..." Ma stai scherzando ? " Ma..porta anche il tu marito e così vi fate pure un finesettimana a Portovenere. Ci vogliono solo 2 ore di macchina...suvvia...".

Spero di averla convinta...ora spetta a lei convinere il coniuge...con argomenti convincenti...

Leggi tutto: CORRI SEANO, LA CORSA DEL CARMIGNANO DOCG

PRIMA MARCIA POLISPORTIVA AZZURRA / ARCIGNI PRESENTI !

RISCOPRIRE I COLLI DI SPEZIA  TRA LA  MIMOSA FIORITA E GLI "SCHIOCCHI " DEI MERLI

 

La Spezia. Quando nasce una nuova "Marcia", ovvero un'iniziativa ludico podistica, è sempre un piacere prendervi parte sia perchè la prima edizione ha sempre un sapore un po' speciale e particolare sia perchè intorno all'evento la curiosità è tanta e ti ritrovi con tanti podisti e compagni d'avventura: volti noti e meno noti che fanno parte del nostro ambiente e che poi ritrovi quasi sempre alle gare della domenica...Ma le marce sono il pane del podista, il primo amore di chi ha messo le scarpette e quindi, quando è possibile, le marce si fanno eccome!!!

Se poi vi partecipi insieme ad un gruppo di amici "arcigni" la corsa o la marcia , oltre a piacere, diventa divertimento puro e cio' rende la fatica sicuramente piu' sopportabile anche se , alla fine, i chilometri te li devi comunque conquistare...perchè nessuno te li regala..

Così chi vi scrive insieme a Lorenzo Paita , Andrea Benacci, Riccardo Romano (se mi dimentico qualcuno che non ho visto perdonatemi) in quattro e quattr'otto  ha indossato scarpe e divisa arcigna e ha "testato" la Prima Marcia "Polisportiva Azzurra" organizzata dall'omonima società che ha sede presso il circolo "Beverini"in località Rebocco alla Spezia. 

Leggi tutto: PRIMA MARCIA POLISPORTIVA AZZURRA / ARCIGNI PRESENTI !

CAMPIONATI ITALIANI MASTER INDOOR DI ANCONA/ ANDREA IRBETTI MISSILE ARCIGNO NEI 60 METRI

"FELICISIMO PER L'IMPRESA RINGRAZIO LA COACH SARA  E TUTTI I MIEI TIFOSI!"

LO SPRINTER  GIALLONERO SI CONFERMA AL TOP  NELLA CATEGORIA SM45

ANCONA. La corsia di Andrea Irbetti è la numero 4, quella centrale, quella dove puoi controllare meglio gli avversari,quella riservata ai campioni. Una corsia magica!

Andrea è lì davanti ai blocchi. Ripercorre mentalmente la gara che farà. Si concentra.  Fa appello a tutte le sue energie fisiche e nervose.

Attimi di tensione, il cuore comincia a pompare a mille, la salivazione è quasi azzerata, lo sguardo fisso verso il traguardo, la pupilla si dilata: 60 metri da bruciare la pista, 60 metri possono essere un soffio di vento e l'eternità, 60 metri dove sprigioni potenza e velocità e scarichi tutta l'adrenalina che hai accumulato, 60 metri sono la gloria e l'onore; 60 metri sono amore e passione; 60 metro sono divertimento e follia, 60 metri sono l'orgasmo e la pace, la liberazione e urlo. 

"Ai vostri posti" dice lo starter e Andrea si  posiziona sui blocchi meticolosamente disposti, i suoi  muscoli sono carichi come una molla. "Pronti" e Andrea si solleva leggermente  dai blocchi, alza  gli occhi e guarda  la pista: è la' in fondo al traguardo che vuole arrivare!  Vuole divorare la pista come un predatore la sua preda !

Poi lo sparo! Il suono sordo rimbomba nel palazzetto e Andrea schizza dai blocchi con uno scatto felino; poi comincia a  mulinare le gambe: frequenza e potenza, le braccia si muovono in modo armonioso bilanciando un tronco muscolarmente perfetto; dai dai Andrea  non mollare, fino a mordere la linea del traguardo! Alla fine sarà 08:38 !

Un tempo fantastico; la tensione si spegne in un sorriso solare... e poi la foto di rito con i Compagni di Avventura. Bravissimo Andrea. Hai corso con onore e con cuore ! Quella maglia giallonera è la tua seconda pelle!

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI MASTER INDOOR DI ANCONA/ ANDREA IRBETTI MISSILE ARCIGNO NEI 60 METRI

2019  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"