logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

NEWS

Run For Children / Bentornato Khalid!

BENTORNATO KHALID, BANDIERA DEGLI ARCIGNI

 

La Spezia. La sesta edizione della Run For Children ci ha rtestituito un Khalid gioioso e sorridente e con tanta voglia di correre. Una notizia bellissima che lascia ben sperare per l'anno che verrà.

Dopo due mesi di stop forzato in seguito ad un infortunio, la "Freccia di Agadir" non ha voluto mancare a questa bella rassegna della solidarietà, organizzata da Spezia Marathon per raccogliere fondi da destinare al Reparto di Pediatria dell'Ospedale San Bartolomeo della Spezia.

Leggi tutto: Run For Children / Bentornato Khalid!

30^ Corsa delle Castagne / Super Arcigne sul podio

"Dinamite" Debbie Bonati , numero uno di categoria!!!

Fivizzano (Massa).  Alla fine il tempo è stato clemente e la 30^ edizione della Corsa delle Castagne ( rimandata per il meteo di una settimana) si è svolta senza l'incubo della  pioggia e anzi sotto un timidissimo sole.

Grande soddisfazione quindi per gli organizzatori che hanno allestito la gara con tanta passione e scrupolo svegliandosi all'alba per tracciare il percorso e verificarne l'agibilità dopo le forti piogge dei giorni precedenti.

Leggi tutto: 30^ Corsa delle Castagne / Super Arcigne sul podio

THE RIVER

Ciao a tutti amici Arcigni!

Nello scorso weekend nonostante il meteo tutt'altro che incoraggiante,  che ha portato tra l'altro al rinvio a Domenica prossima, dell'ultima gara del Corrilunigiana a Fivizzano,''costringendomi''  in vista delle sempre piu' vicina Maratona di Genova del 1' Dicembre, al cambio in corsa in pochissimo tempo, al cambio gara, andando in trasferta a Casalmaggiore, in provincia di Cremona, all'Eridano Adventure Trail, in riva al fiume Po, il piu' lungo d'Italia, e per questo motivo ho scelto la canzone di Bruce Springsteen: The River(Il fiume) come titolo del resoconto di questa settimana. Partenza all'alba, con il treno delle 6 20 da Pontremoli, in direzione Parma dove mi attendeva l'amica Rossana Guasti, che la settimana scorsa, siamo stati a trovare al Winter Trail di Tarsogno, e nel tragitto del treno, scorgevo un tipico panorama autunnale quasi invernale, con spruzzate di neve nell'Appennino Tosco-Emiliano, e all'altezza di Solignano, il treno si ferma per un guasto sui binari, e stara' fermo per quasi 40 minuti, ma io resto calmissimo, e dentro di me, anche perche' con un tempo cosi' brutto, sarebbe stato meglio non rischiare, ma nonostante tutto, il treno riparte, e riesco comunque ad arrivare in orario a Parma, dove mi aspettava Rossana, accompagnata dalle sue due amiche runners: Mirella e Anita  ed arriviamo in perfetto orario a Casalmaggiore, pronti per questa gara, con tempo che si rivela piuttosto clemente; partenza della gara alle 10 da Piazza Garibaldi, e parto bene, e la gara dopo un breve passaggio nel centro cittadino, con addirittura con un passaggio dentro al  Teatro Comunale, quindi poi la gara ci portava, verso il grande fiume, che anche se rumoreggiante,  incuteva un pochino di paura, ricordando che la natura e' piu' forte dell'uomo, ha lasciato tranquillamente gareggiare i runners, con un terreno, molto viscido, ed in certi punti fangoso, ma mantenendo un buon ritmo devo dire di essere anche molto divertito, e pur essendo classificato come Trail, in realta' era un Cross, e per fortuna, e' andato tutto bene, concludendo la gara di 14Km, con tempo soddisfacente, con arrivo sempre a Piazza Garibaldi; ottima organizzazione di gara, da parte dello staff, e abbiamo terminato la mattinata con una bella pizza, offerta dallo staff a tutti i partecipanti.

Grazie mille a Rossana ed alle sue amiche, per avermi aspettato ed avermi fatto compagnia, un saluto a tutti da Andrea Giumelli.

UN DOMANI

Ciao a tutti amici Arcigni!

La gara alla quale ho partecipato la scorsa Domenica, e' stata la W.T.T; anacronimo di: Winter Trail Tarsogno, in pratica anche leggermente modificato, e' l'edizione invernale del Cento Croci Trail, gia' sperimentato da me, a Giugno, sempre nella distanza di 17 Km, ed il titolo di questo resoconto e': Un domani, tratto dalla bravissima cantante Annalisa, e leggendo capirete il perche'. Partenza in un'orario diciamo piu' docile, ossia alle 10, che ci consente di dormire un pochino di piu', rispetto alle precedenti levatacce, ma sono consapevole, che non sara' facile, perche' anche il Trail di Giugno, non lo era affatto, anche le temperature di allora, aumentavano notevolmente, la fatica degli atleti, e Domenica, la temperatura e' notevolmente scesa, rispetto ai giorni della settimana precedente, con abbondanti piogge, a rendere scivoloso il tracciato del Trail, che ha visto il ritorno di Daniele, in questa specialita' che lo ha sempre visto protagonista, e se anche magari i postumi del suo infortunio, si fanno sentire, Daniele ha concluso la gara, con un ottimo tempo, segno che sta ritrovando la sua condizione migliore, e anch'io sono comunque riuscito a chiudere la gara senza troppi problemi, ma sono conscio, che il prossimo appuntamento con la Maratona di Genova, e' sempre piu' vicino, e quindi per me, un domani, non sara' una gara tranquilla, e mille emozioni, ti assaliranno, perche' e' normale che sia cosi', dovro' comunque essere in forma, e dare tutto me stesso, e poi sara' quello che sara'... Un saluto a tutti da Andrea Giumelli. Complimenti di cuore a Rossana Guasti che organizza sempre in modo magistrale, questi trail, in questa cittadina al confine tra Liguria ed Emilia Romagna.

Ci vedremo sicuramente l'anno prossimo.

18 ^Palio Fiorentino / Nel Regno dell'Arcigno Pierangelo Chiodaroli

Palio Fiorentino / Nel Regno dell'Arcigno Pierangelo Chiodaroli

Sesto Fiorentino (FI). Quasi trecento atleti hanno preso parte a questa diciottesima edizione del Palio Fiorentino: una classica corsa podistica autunnale, organizzata dal Gruppo Sportivo il Fiorino, che costituisce un piacevole antipasto alla Firenze Marathon.

La manifestazione si svolge su un circuito cittadino di 5 chilometri, non propriamente pianeggiante, da ripetersi 2 volte per un totale di 10 chilometri: un bel banco di prova per passisti e fondisti veloci che possono sfruttare anche i cambi di ritmo e le diverse pendenze per mettere in difficoltà i diretti antagonisti.

Leggi tutto: 18 ^Palio Fiorentino / Nel Regno dell'Arcigno Pierangelo Chiodaroli

RAIN

Ciao a tutti amici Arcigni!
Il primo week end di Novembre, sicuramente impegnativo , con ben due gare all'attivo: Venerdi 1 a Levanto(Sp); per la ventesima edizione della StraLevanto, e Domenica 3 a Modena per la Mezza Maratona, e sopratutto in quest'ultima gara, la pioggia e' stata protagonista anche senza troppe conseguenze nella citta' emiliana, il titolo del resoconto e' Rain(Pioggia) ispirato dalla canzone dei Cult. Come scritto in precedenza, prima gara a Levanto, di ''soli'' 10km e 300m e teoricamente sulla carta, una gara abbordabile, anche se, io ho sempre pensato, che nessuna gara e' semplice, e allo stesso tempo, nessuna gara e' impossibile, infatti quella di Levanto, si rivela, una gara piuttosto impegnativa, caratterizzata da due salite mulattiere da ripetere ben due volte, per i due giri di circa 5Km, e superate queste difficolta', con una gara piu' che dignitosa, pensando alla Mezza Maratona alle porte, termino la gara in un'ora e tre minuti e devo dire di essere molto soddisfatto, con la Medaglia di Levanto al collo, e una meravigliosa gara da ricordare, e colgo l'occasione per fare i miei complimenti agli organizzatori della gara, nella quale devo segnalare, ed elogiare, la prima posizione nella propria categoria di SuperMaggie Cibei, sempre piu' devastante, veramente brava, complimenti ancora.
Domenica 3 Novembre appuntamento in terra emiliana, accompagnato dall'amico: Luciano Torri, della Polisportiva Madonnetta; e come accennato, il tempo non e' assolutamente dei migliori, e la pioggia insistente mette davvero paura, con mille dubbi che mi assalgono al via, con un clima umido, che mi ha portato a decidere di correre l'intera gara, con un telo termico; partenza alle 9,30 dal Parco Novi, di fronte allo Stadio Braglia, del Modena, parto molto intimorito, e con molta prudenza, sperando di prendere, acqua per 21Km di fila, e dopo i primi Km, la pioggia mi da tregua, e inizio a credere, di poter fare una bella gara, passando nel centro storico di Modena, la citta' natale di Luciano Pavarotti, e con lo stabilimento della ferrari a pochi Km, nella vicina Maranello; con la gente che tifava a squarcia gola, e mi dava carica, e devo dire che e' veramente una bella citta', con due giri di 10Km circa, per poi andare verso il piccolo Aereporto cittadino, e tornare poi a Parco Novi Sad, e concludo senza troppa fatica, una mezza Maratona veramente bella e ben organizzata, con un'altra medaglia al collo, raffigurante il simbolo del Duomo di Modena, che nel pomeriggio, ho visitato con Luciano, che ringrazio molto per la sua compagnia, ringrazio anche Agron  Doku, per averci fatto gli onori di casa, grazie infinite. Un saluto a tutti da Andrea Giumelli. Una bellissima doppia trasferta, con doppia medaglia, che mi fanno guardare con fiducia alle prossime gare, perche' neanche la pioggia mi ha fermato.
 

2019  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"