logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

News

USAIN BOLT ILLUMINA IL CIELO DI MONACO

DIAMOND LEAGUE MONTE CARLO  / USAIN BOLT ILLUMINA IL CIELO DEL PRINCIPATO
 
OTTIMA PRESTAZIONE DEI RAGAZZI DELLA SPECTEC NEI  100O METRI
 
LA  COACH SARA NUCERA E SIMONE COVRE  " ABBIAMO VISSUTO UNA SERATA STORICA  INSIEME AGLI ARCIGNI"
 
MONTE CARLO (PRINCIPATO DI MONACO).  Una serata storica, memorabile, in onore del più grande velocista di tutti i tempi:  Usain Bolt, vincitore di 3 ori consecutivi olimpici e primatista mondiale delle specialità ( 9"58, 19"19) è sfrecciato per primo (9",95) nei 100 metri piani  davanti all'americano Young (9",98) e al sudafricano Simbine (10"02). Il suo tempo (non eccezionale per lui) gli è bastato per battere di 3 centesimi (un battito di ciglia) lo statunitense  che gli ha conteso la vittoria sino all'ultimo centimetro. Ma lui, il "fulmine" Bolt non ha deluso gli appassionati e i fans che hanno riempito lo stadio Luis II per vedere questa leggenda vivente, questa statua di ebano (1,95 cm) che, a 30 anni suonati, dopo aver vinto tutto, si accinge a lasciare il palcoscenico dell'atletica: chiuderà ( così sembrerebbe) la carriera ai Mondiali di Londra di Agosto.  Bolt, con lo stadio in religioso silenzio, è scattato dai blocchi non particolarmente bene, accusando un piccolo ritardo rispetto ai più giovani sfidanti ( del resto la partenza non è mai stata il suo pezzo forte); ma poi,ai 50 metri, ha cominciato ad alzarsi,a distendersi, a sprigionare la sua incredibile potenza che, unita ad una falcata mostruosa, ne fanno l'uomo più veloce del pianeta: uno per uno Bolt ha cominciato a risucchiare tutti  gli avversari per poi superarli nel finale con la grinta del puma e  vincere l'ennesimo trofeo: lo Stadio in piedi ad applaudirlo, e lui a ringraziare: un'emozione straordinaria di quelle che fanno accapponare la pelle. "Sì una serata storica di fronte al più grande velocista di tutti i tempi - ha detto la nostra Coach Sara Nucera- e sono contenta di aver accompagnato i i miei giovani allievi e gli Arcigni qui a Monte Carlo per vedere questo straordinario campione"

Leggi tutto: USAIN BOLT ILLUMINA IL CIELO DI MONACO

Foto - 7^ Trofeo San Giorgio

La Sezione Foto del sito è stata aggiornata con le foto del 7^ Trofeo San Giorgio

CHI VUOLE ESSERE CAVALIERE 2017- 7' TROFEO AVIS COMANO

Ciao a tutti amici Arcigni!

Altra settimana densa d'impegni quell'appena trascorsa: il sabato io e l'arcigno Andrea Benacci, siamo stati impegnati in terra emiliana, precisamente a Medesano, per la piacevole gara e ottimamente organizzata: la San Giacomo Run, breve ma con saliscendi abbastanza impegnativi che sarebbero stati per noi d'allenamento per l'impegnativa ma allo stesso tempo affascinante, terza tappa conclusiva del Trittico Malaspina 2017: Il Trofeo Avis di Comano; quest'anno con percorso rinnovato, sicuramente meno tosto, con partenza dalla frazione di Comano: Groppo San Pietro. Come ampiamente previsto folta la presenza giallonera arcigna; desiderosi di misurarsi in questa dura prova, ed allo stesso tempo rendere omaggio, all'arcigno Francesco Fedele che da molti anni, mette con i suoi collaboratori, al servizio dei podisti, un'ottima organizzazione, frutto del suo meticoloso ed appassionato lavoro, che inizia molti mesi prima dell'evento stesso. Il via della gara e' avvenuto alle 10 in punto, e sin dalle prime battute si e' capito che non sarebbe stato una gara semplice, con una partenza in salita, che seppure con fatica le mie gambe sembrano reggere, sino ad arrivare al primo ristoro posizionato dopo pochi chilometri di gara, dove vengo raggiunto con grande tenacia da Laura Dimattia, con la quale poi, terminero' la gara, infatti poco dopo il ristoro sarebbe iniziata una non facile discesa sterrato di qualche chilometro,

Leggi tutto: CHI VUOLE ESSERE CAVALIERE 2017- 7' TROFEO AVIS COMANO

CHE VITA

Ciao a tutti amici Arcigni!La gara che ho fatto questa settimana in compagnia dell'altro arcigno: Simone Vignoli; e' la Mezza Maratona della Notte Rosa di Rimini, con partenza dall'Arco di Augusto appunto di Rimini e arrivo nella cittadina di Verucchio, e per l'occasione, ho scelto il brano del cantante riminese: Samuele Bersani: Che Vita...anche perche' per noi nulla e' stato semplice....

E' stata una gara alla quale; io e Simone avevamo in mente di partecipare da circa una settimana, quindi ci siamo iscritti, lo scorso lunedi'...optando per la soluzione piu' semplice, quale mezzo di trasporto, ossia il treno, per arrivare a Rimini..se non accorgersi, il giorno prima, tramite telefonate, dell'ultimo momento, che le Frecce Bianche delle Ferrovie, erano tutte complete, visto il gran numero di visitatori, diretti a Rimini per la Notte Rosa, evento che ha caratterizzato in settimana, tutta la Riviera Romagnola, con negozi aperti tutta la notte, eventi e concerti, tutti colorati di rosa...e abbiamo dovuto cambiare i piani rapidamente..optando per la soluzione auto,..con il rischio di trovare parecchio traffico..ma partendo alle 11 di mattina,..siamo riusciti ad arrivare a Rimini, in orario, anche senza troppo tempo da buttare, a questa gara, con un caldo torrido attenuato dal vento del Mar Adriatico in una bellissima atmosfera, molto folkloristica, subito aver ritirato il pettorale di gara, allo Stadio Romeo Neri dove, il Rimini Calcio disputa le sue partite.

Leggi tutto: CHE VITA

7° TROFEO SAN GIORGIO / GIACOMO FIGOLI E LUCIANA BERTUCCELLI VINCONO IL TRITTICO

7° TROFEO SAN GIORGIO AVIS  / TRIONFA IL SOLITO MAGKRIOTELIS

GIACOMO FIGOLI E LUCIANA BERTUCCELLI VINCONO IL TRITTICO MALASPINA
 
COMANO. Iannis  Magkriotelis conferma il suo momento magico ( ultimamente dove corre vince sempre) e si aggiudica l'importante Trofeo San Giorgio Avis davanti a Paolo Battelli (Calcestruzzi Corradini) e a Saverio Crocetti (Pro Avis Castelnuovo).
Tra le donne splendido successo della bravissima Luciana Bertuccelli ( in arte Ziva)della Pro Avis che si impone su Sara Tognini (Uisp Carrara) e su Carmela Ferrari(Parco Orecchiella).  La corsa, sulla distanza dei 10 chilometri, e valida quale prova del Corrilunigiana, rappresentava la terza ed ultima tappa del Trittico Malaspina ( le altre erano il Corri per Aulla ed il Trofeo Ballerini di Podenzana). Bene, alla luce della classifica cumulativa, si sono laureati campioni del trittico l'arcigno Giacomo Figoli (fuoriclasse dell'Asd Golfo dei Poeti e giunto quinto a Comano) e la guizzante portacolori della Pro Avis Luciana Bertuccelli, lanciata in orbita dal  successo proprio in quest' ultima frazione.
A tutti i partecipanti al Trittico gli organizzatori Marco Mariotti, Francesco Fedele e Daniele Battilani, insieme ai dirigenti dell'Avis, dell'Asd Golfo dei Poeti e dell'Asd San Giorgio, hanno consegnato un bellissimo  portamedaglia  artigianale in legno con la foto dell'atleta protagonista della triplice impresa: un omaggio ed un premio quanto mai ambito da tutti i concorrenti.

Leggi tutto: 7° TROFEO SAN GIORGIO / GIACOMO FIGOLI E LUCIANA BERTUCCELLI VINCONO IL TRITTICO

NOTTURNA AL SOLE (DEL POLLO)

Eccoci a rendicontare di ritorno sul Frecciabianca verso Genova un altro weekend (ven-sab, manca ancora la domenica per gli altri) di corse accanto agli amici arcigni, conclusosi in bellezza con la vittoria di Luisa nel trail delle Streghe in provincia di Piacenza.

Finalmente dopo tanto lavoro propedeutico dell’organizzatrice Nicolai (con il prezioso aiuto di Irbetti e degli altri arcigni) e pubblicità dell’evento il giorno 7 luglio (venerdi) è arrivato l’atteso appuntamento con la 3a edizione della NOTTURNA di S.Erasmo a Lerici.

Gara che ha visto la partecipazione di circa 300 atleti, confermando i numeri dello scorso anno, dei quali  50 appartenenti alla tribù giallonera, società organizzatrice, preceduta, come buona abitudine del Corrilunigiana, dalla corsa riservata ai bimbi.

Ebbene dopo il via avvenuto all’interno della villa del paese (rotonda Vassallo) e 1.5km percorsi lungo il lungomare lericino è iniziata da S. Terenzo la dura salita del cimitero che ha fatto la consueta selezione (per fortuna alla fine di questo primo ripido tratto, percorso dal sottoscritto quasi interamente camminando, un provvidenziale ristoro si è rivelato fondamentale per il prosieguo della corsa). Successivamente si proseguiva un tratto in leggero saliscendi, passando in località Pozzolo, e un altro tratto di salita (all’incirca al 6° km), prima di procedere abbastanza ripidamente in discesa dalla provinciale fino al lungomare adiacente il castello di S. Terenzo e percorrere i 2.5 km finali in direzione inversa rispetto all’andata arrivando all’arco del traguardo finale posto alla rotonda Vassallo.

Leggi tutto: NOTTURNA AL SOLE (DEL POLLO)

2017  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"