logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

TRAIL GOLFO DEI POETI CINQUE TERRE

TRAIL GOLFO DEI POETI /NEPPURE  IL TEMPO INCERTO FRENA GLI APPASSIONATI DELLA CORSA IN NATURA

NEL LUNGO (43,8 kM) TRIONFANO  ALBERTO GHISELLINI E VALERIA PARODI

ANGELO BUSI E SILVIA SALETTA VINCONO IL   CORTO  (20 kM).

SUCCESSO DELLA MARCIA DI 11 k  NON COMPETITIVA.

Marola (SP). Diciamolo subito. Chi è appassionato di questa specialità non si è fatto scoraggiare neppure dalle previsioni meteo (non certo incoraggianti) di questi giorni e ha preso parte con immutato entusiasmo a questa travagliata edizione del Trail Golfo dei Poeti Cinque Terre. Quindi un grande applauso a tutti gli audaci runners che hanno portato a termine la loro fatica e allo staff organizzativo dell'ASD Golfo dei Poeti (universalmente conosciuti come Arcigni) che si è prodotto in un grande sforzo per garantire la perfetta riuscita della corsa. Edizione travagliata- dicevamo -perchè la gara si sarebbe dovuta svolgere domenica 10 settembre ed invece, a causa di un brutto scherzo di Giove Pluvio, la Protezione Civile ha correttamente fatto annullare la competizione rinviandola a domenica 17 settembre Anno Domini 2017. Il differimento alla domenica successiva - era abbastanza scontato -  ha sicuramente determinato ,per ovvii motivi, molte defezioni tra i preiscritti  anche se gli organizzatori hanno comunque dato la possibilità a chiunque lo richiedesse di trasferire il costo dell'iscrizione alla prossima edizione. Ma tant'è. L'importante era dare il via anche a questa edizione. Se poi si guarda quindi al bicchiere mezzo pieno piuttosto che a quello semivuoto, il bilancio si potrebbe considerare positivo con quasi 150 atleti iscritti alle due gare  competitive di 20 e 43,8 Km ed una buona presenza di famiglie , giovani e meno giovani alla non competitiva di 11 Km che terminava nel Borgo di Portovenere. Il tempo non è stato sicuramente clemente con fastidiose raffiche di vento a Portovenere, un cielo minaccioso ed una temperatura preinvernale, ma alla fine chi è partito acqua in testa non ne ha presa e si è potuto godere una gara speciale immerso nella selvaggia e meravigliosa natura che l'Unesco ha definito "Patrimonio dell'Umanità."Insomma chi c'è ha sempre ragione......al di là delle sterili polemiche che hanno imperversato sui social in questa settimana.

 

Per quanto concerne l'aspetto prettamente agonistico si sottolinea l'ottima prestazione del vincitore del lungo Alberto Ghisellini che ha preceduto Corrado Ramorino e Federico Matteoli, mentre sulla stessa distanza  tra le donne si è imposta Valeria Parodi che è giunta prima davanti a Francesca Gualco e a Chiara Spodati. Nel percorso corto , denominato anche Trail di Portovenere, il successo è arriso ad Angelo Busi che ha avuto la meglio su Paolo Lazzeri e Alessandro Bertolini; mentre nella classifica rosa emerge sul gradino più alto del podio la bella figura dell'atleta Silvia Saletta davanti ad Alessia Busoni e Azzurra Zago a completare un terzetto di grande valore.

L'INSOSTITUIBILE E PREZIOSO RUOLO DEI VOLONTARi, VINCITORI MORALI DELLA RASSEGNA PODISTICA

Detto dell'importanza del contributo offerto dalle istituzioni come il Comune della Spezia, di Portovenere, di Riomaggiore e di Riccò del Golfo, nonchè del Parco delle Cinque Terre e di Portovenere,della Uisp della Spezia; sottolineato il fondamentale supporto degli Sponsor come Dermovitamina, Evolution Sport e Coop Liguria, Impresa Edile Baldi, chi ha veramente contribuito alla perfetta realizzazione della rassegna sono stati i volontari, gli atleti, i parenti e gli amici dell'Asd Golfo dei Poeti. Immenso è stato infatti in questi mesi il lavoro svolto per la tracciatura e la pulizia dei sentieri insieme agli amici dei sezione del Cai della Spezia. Per non dire del prezioso ed  importantissimo lavoro svolto da tutti gli Arcigni presenti lungo il percorso e nelle postazioni dei ristori a cominciare da quella di Portovenere dove gli Amici della Pro loco e della Sportiva assieme ai ragazzi del Golfo dei Poeti hanno allestito uno stand molto ricco per rifocillare gli atleti dell'agonistica  e i partecipanti della non competitiva. Un grande ringraziamento meritano i ragazzi del soccorso Alpino e della Guardia Amministrativa del Parco delle Cinque Terre e quelli della Pubblica Assistenza coordinati dall'Arcigno Dottor Lorenzo Paita.  Ma un grazie particolare va sicuramente a tutte le forze dell'ordine che, in collaborazione con gli organizzatori. hanno resa più sicura la gara. Come al solito il pranzo finale ovvero il pasta party realizzato dai volontari di Marola è stato all'altezza della sua fama: trofie al pesto cotte al dente e salcicce e fagioli in un mix di carboidrati e proteine benedetto dal nostro presidente nutrizionista Franco Aliboni che, assieme ai dirigenti  Simone Covre, Sara Nucera, Riccardo Bacci, Gianluca Cirivello, Andrea Irbetti, ha coordinato in modo ottimale la macchina organizzativa.

Ora la gara del "pesce con la lisca" o "la lisca di pesce", brand e simbolo identificativo del Trail Golfo dei Poeti,va in archivio e gli Arcigni   danno l'appuntamento a tutti alla prossima edizione!

 

Ad maiora

Manuel Cecchinelli

Commenti   

 
0 #1 Caitlin 2018-09-07 10:20
Hi. I see that you don't update your site too often. I know that writing content is boring and
time consuming. But did you know that there is a tool that
allows you to create new articles using existing content (from article directories or other
pages from your niche)? And it does it very well.
The new posts are high quality and pass the copyscape test.
Search in google and try: miftolo's tools

Also visit my site - TimothyJuicy: https://PatWee.blogspot.com
Citazione
 
2018  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"