logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

Trail del Bucamante

Campionati UISP di trail a Serramazzoni, qualcuno ci dovrebbe andare...eh ... 35 km per me è una bella distanza ma quasi quasi ci provo. La giornata inizia presto: ho deciso di percorrere la SS63 quindi mi dirigo verso il passo del Cerreto e svalico. Per strada ci sono solo io una volpe e un lupo (sì ho proprio incontrato un lupo), fino a Castelnovo va tutto bene poi, beh, mi devo essere distratta dato che di indicazioni per Serramazzoni non se ne vedo. Chiedo informazioni e mi rimetto nella direzione giusta (mi sono decisamente distratta) ma questa deviazione mi fa temere di non arrivare in tempo con il rischio di aver fatto tanti chilometri per niente. Scema io e le mie idee, potevo fare l'autostrada... Un consiglio: se decidete di percorrere una statale accertatevi di avere ha disposizione un navigatore. Arrivo trafelata alzo gli occhi e vedo Michele al rititro pettorli, ci salutiamo e mi metto in coda alle iscrizioni: mentre aspetto guardo se ho tutto il materiale e scatta il panico, il telefono dov'è il telefono...non è possibile, se controllano non mi fanno partire.

Ora che faccio? A chi posso chiedere in prestito un cellulare? L'unica mia speranza era Michele e lui in un attimo mi risolve il problema: ha due cellulari e me ne presta uno. E' il mio eroe. Così grazie a Michele, il mio deus ex machina, mi calmo e aspetto il via. Inizia la gara: entriamo quasi subito nel bosco e con esso iniziano le salite alcune impegnative. Il cancello orario è al 20° km e bisgna raggiungerlo entro le 4 ore: ho l'ansia di non raggiungerlo in tempo quindi cerco di tenere un passo sostenuto. Lo passo sotto le tre ore , mi rilasso ora la gara in discesa... si fa per dire visto che poco dopo inizia la cronoscalata, 2,5 km di salita con pendenza del 15%... E questa mi ammazza. La salita e una serie di discese importanti mettono a dura prova le mie gambe. Accuso un inizio di crampi e rallento ma ormai è quasi finita penso e tengo duro. Invece no....per arrivare al traguardo bisogna percorrere anche una scalinata (vi "odio" organizzatori) con un numero incommensurabile di scalini ma alla fine vedo il traguardo, è in discesa (vi "amo" organizzatori), arrivo. Tempo: 5 ore 28 minuti di fatica, di divertimento, di incontri, di ottimi e forniti ristori, di volontari che ti incitano sempree con il sorriso. L'organizzazione è stata quasi perfetta, unico neo l'acqua della doccia...glaciale. Ancora grazie Michele per il tuo aiuto, e un applauso per per essere arrivato primo di categoria: hai fatto una splendida gara.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2017  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"