logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

Maratonina del Campanone (Lammari Lucca)

Per Domenica 1 Ottobre l'allenamento che sto seguendo offriva la possibilità di scegliere tra una gara da 21km o un Lungo Medio da 30k , con nessuna gara del Corrilunigiana alle porte decido così di iscrivermi a questa manifestazione.

Partenza sul presto, viaggio in compagnia degli arcigni Simone ed Andrea ed arrivo in quel di Lammari in perfetto orario, appena sceso dalla macchina rimango piacevolmente sorpreso dal leggero frescolino e da qualche nuvola che contribuiscono a creare l'ambiente ideale per correre.

Non sono al 100% (e quando mai?? ...mi sa che sono io che non mi accontento ) ho un leggero raffreddore e altra piccolissima nota negativa, ho terminato i miei “Gellini Santi” (Dio benedica l'inventore dei Carbogel).

Mi trovo circa a metà dell'allenamento che sto svolgendo per la maratona che correrò a novembre e decido quindi che questa 21km dovrà essere un test per capire se le cose stanno procedendo per il verso giusto.

Da atleta (aspettate a ridere) serio e coscienzioso (ecco ora potete ridere) ritengo che la cosa migliore da fare sia quella di partire al massimo delle mie possibilità per vedere per quanti km in questo momento della preparazione riesca a tenere un ritmo forzato.

Mi posiziono in seconda fila , ma quando sento i miei vicini di “griglia” parlare dei rispettivi tempi di gara ….decido di muovere qualche passo indietro...

Alle 9.30 precise viene dato il via alla corsa . Pronti , Attenti, Via... imposto subito un ritmo discreto che mi fa rimanere nelle prime 30 posizioni , chiudo i primi km in 3.43 3.52 3.54 , ogni km che passa è una sorpresa e piano piano comincio a rendermi conto che se le cose continuano in questo modo, con ogni probabilità al termine della gara riuscirò a centrare il mio record personale .

L'assenza di sole, la temperatura piacevole ed il percorso totalmente pianeggiante, ma mai noioso contribuiscono a mantenermi “sveglio ed energico”, la presenza poi , lungo l'anello da 7km di ben due ristori e due spugnaggi vengono colti dal sottoscritto come una benedizione divina.

I km continuano a scorrere rapidi e durante le fasi centrali della gara non solo le gambe non si appesantiscono, ma anzi la corsa diventa più fluida … quello che è iniziato come un test per vedere quanta benzina avevo in corpo si è rapidamente trasformata nella mia miglior prestazione sulla distanza.

Chiudo la gara in 1h23min al 26 posto assoluto, abbassando il mio PB sulla distanza di quasi 6min e 30 !!!

Raggiungo il ristoro finale ed ecco un' altra ottima notizia , l'organizzazione informa che i primi 50 classificati si porteranno a casa un bel prosciutto !!

Che dire … ringrazio i miei compagni di avventura e l'organizzazione della manifestazione e con ogni probabilità il prossimo anno parteciperò nuovamente , tentando ancora una volta di abbassare il mio PB.

Mario

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2017  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"