logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

KHALID IMPRENDIBILE VINCE PER DISTACCO LA PRIMA EDIZIONE DEL " CORRI SARZANA"

CORRI SARZANA /  FANTASTICA CAVALCATA DI KHALID CHE VINCE A BRACCIA ALZATE

GLI ARCIGNI SI AGGIUDICANO IL PREMIO DELLA SOCIETA' PIU' NUMEROSA

SARZANA. Prosegue il momento magico degli "Arcigni" ( leggi ASD GOLFO DEI POETI) che  colorano di giallonero la prima edizione del "Corri Sarzana". Dopo il successo di Margherita Cibei ad Ameglia, questa volta è Gaout  Khalid a salire sul gradino più alto del podio vincendo per distacco la prima edizione della "Corri Sarzana 2017". Il campione nordafricano ha veramente disputato una delle più belle gare della sua luminosa carriera, annichilendo  un'agguerrita  concorrenza, e presentandosi da solo a braccia alzate sulla pista di atletica dello stadio "Miro Luperi" di Sarzana, tra il tripudio degli sportivi che dalle tribune lo hanno a lungo applaudito. La "Freccia di Agadir"  si è imposto chiudendo i 10 chilometri del percorso in 00:33:43 alla media di 03:28 a chilometro: un tempo mostruoso considerando il tracciato! Dietro il campione del Marocco è giunto il bravissimo e coriaceo Andrea Lazzarotti  della Pro Avis di Castelnuovo, mentre terzo si è piazzato Alberto Gattinoni dell'Atletica Palzola.

 Nella competizione femminile il successo è arriso ad Isabella Pellegrini dell'Asd La Galla Pontedera che ha preceduto Veronica Verrengia dell'Asd Strafossone (seconda) e Laura Lapi (Atletica Alta Toscana).

Il premio alla società più numerosa è andato all'Asd Golfo dei Poeti che ha preceduto Spezia Marathon Dlf e Pro Avis Castelnuovo Magra. Gli Arcigni hanno schierato infatti ai nastri di partenza una trentina di atleti, una presenza massiccia ed importante considerando anche quanti erano impegnati in altre competizioni sparse per l'Italia.

 

Una nota di merito agli organizzatori dell'Asd Atletica Sarzana per aver allestito una manifestazione bellissima che, inserita nel calendario del Corrilunigiana, ha portato nella città più importante della Val di Magra oltre 160 atleti: un grande successo di pubblico e di partecipazione destinato probabilmente ad aumentare nelle prossime edizioni. Suggestivo e molto interessante il percorso della gara che ha trovato unanime consenso tra gli atleti : dopo la  partenza dallo Stadio Miro Luperi,  si attraversava il Centro Storico di Sarzana, per poi affrontare la salita panoramica della Fortezza di Castruccio Castracani, quindi discesa verso località la Bradia e ritorno allo Stadio Miro Luperi, dove, dopo un giro di pista (400 metri), si arrivava proprio davanti alle tribune. Un tracciato quindi ideale per gli appassionati del Corrilunigiana e dei saliscendi che potevano poi correre a briglia sciolta gli ultimi chilometri in leggera discesa verso lo stadio. Ben presidiato il percorso ed eccellente buffet  finale a base di pizza, focaccia e crostata! 

IL CAPOLAVORO DI KHALID "CHE FATICA MA HO TENUTO DURO SINO ALLA FINE.  PER ME E' UN GRANDE GIORNO"

Merita quindi di essere sottolineata la prestazione di Khalid che è stato bravo a partire forte e a rimanere sempre al comando: non era facile  mantenere la distanza di sicurezza da avversari fortissimi come Lazzarotti e Gattinoni, pronti a fare gioco di squadra per acchiapparlo: "Ho avuto subito buone sensazioni - ha detto l'asso maghrebino - in settimana mi sono allenato molto bene e i riscontri cronometrici  erano ottimali, quindi ero fiducioso. Comunque gli avversari erano molto forti e c'era il pericolo che alla lunga potessi pagare dazio alla mia partenza lanciata e che  i miei avversari mi venissero a prendere nei chilometri finali, ma ho tenuto il ritmo molto alto, ho stretto i denti e  questo mi ha dato fiducia. Sino alla fine, sino alla vittoria.  Ho gareggiato tra la mia gente ( Khalid lavora alla Pizzeria Bugliani) che mi conosce e questo mi ha dato una spinta ulteriore. Questo è il mio terzo successo stagionale e lo dedico a mio padre in Marocco reduce da un delicato intervento chirurgico  al cuore e spero che ritorni presto tra noi".

Khalid, vero leader degli Arcigni, ha dato la "carica adrenalinica" a tutta la squadra che ha risposto sul campo al suo trascinatore....e i risultati sono lì a testimoniarlo.

LA MAGIA DI TUTTI GLI ARCIGNI SUL PODIO

Da sottolineare quindi le brillanti  prestazioni di Giacomo Figoli ( quinto assoluto e secondo di categoria), Mario Gallione (secondo di categoria), Carmine Coppola (terzo di categoria), Paolo Ravioli (terzo di categoria), Giuseppe Pagano ( primo di categoria), Francesca Giubbani (terza di categoria). Ma bravi anche tutti coloro che hanno permesso agli Arcigni di vincere il primo premio tra le società che ho avuto l'onore di ritirare: Simone Paganini, Luca Tosetti Capineri, Massimiliano Germiniasi, Stefano Squeri, Leonardo Ligustri, Daniele Battilani, Ilari Emanuele (bentornato !), Davide Pellegrini, Giovanni Meaggia, Matteo Barbera, Euro Puntelli, Ivan Martorini, Luciano Bellavigna, Donato Basta, Matteo Dazzi, Roberto Buccella, Ilio Gerini, Andrea Benacci, Pierluigi Angelinelli, Francesco Campochiaro, Riccardo Romano, Mauro Matteucci, Laura Di Mattia.

Adesso tutti a Fivizzano per l'ultima tappa del Corrilunigiana 2017 !

Ad maiora

 

Manuel Cecchinelli

Commenti   

 
0 #1 riccardo romano 2017-10-30 13:44
:D
Citazione
 
2017  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"