logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

KHALID E LUISA BUCCOLIERI TRIONFANO A SARZANA

PRIMO TROFEO MOVIMENTI-AMO SARZANA/ DOMINIO ASSOLUTO DEGLI ARCIGNI

SPLENDIDE VITTORIE DI KHALID E LUISA BUCCOLIERI, REDUCE DALLA MARATONA DI NEW YORK 

SECONDO POSTO   PER  ELISA ANGELINELLI E PRIMO PODIO DA NEOMAMMA

 

SARZANA. La prima edizione del Trofeo "Movimenti-amo Sarzana" si è concluso nel segno dell'ASD Golfo dei Poeti.

La compagine giallonera ha infatti conquistato il più alto gradino del podio con Khalid Gaout (classe 1978), 

splendido vincitore assoluto, e con Luisa Buccolieri (classe 1986), prima nella categoria donne, che ha preceduto

la compagna di squadra Elisa Angelinelli (classe 1983), al suo primo argento da neomamma.

Insomma è stata per gli "Arcigni" una domenica trionfale in una corsa che, sulla carta, non era competitiva ma che,

vista la presenza del Gruppo Cronometristi della Spezia e l'utilizzo di microchips, potrebbe ,a tutti gli effetti, essere

considerata agonistica e competitiva. Ma non stiamo a discutere del "sesso degli angeli", entriamo invece 

nel merito della gara che' di gara vera e proprio si trattava visto che gli atleti non si sono certo risparmiati

ma hanno corso con vero "animus pugnandi".

Giornata meravigliosa con tramontana frizzantina che 

ha spazzato via le nubi e ha reso il cielo terso e pulito con il sole ad accendere i colori

dell'autunno e a mettere euforia nell'animo degli atleti, non tantissimi ma di buon livello.

Cominciamo a sottolineare l'ottima organizzazione della rassegna ad opera  del Movimento Sportivo Popolare Italiano

che, con il patrocinio del Comune di Sarzana e degli Sponsor Sport Life, Latte Tigullio , ha allestito una corsa 

bella e veloce, su un tracciato misto terra- asfalto con partenza ed arrivo nell'area Gerardo: un ricco pacco gara,

tantissimi premi ad estrazione, ed un ristoro con focaccia, pizza, dolci, latte Tigullio e Yoghurt hanno veramente

soddisfatto in pieno tutte le aspettative degli iscritti che, con 6 euro, di più non potevano avere...

Il tracciato si snodava in gran parte nell'area verde lungo il Fiume Magra, su un percorso  sterrato che attraversava i 

campi trai il fiume e l'autostrada A12 Genova - Livorno: 7 chilometri da correre quasi in apnea con l'unica difficoltà che

era quella di schivare le pozzanghere lungo il percorso e quindi di trovare le traiettorie migliori come in una vera

campestre.

L'asso giallonero Gaout Khalid, partito in quarta, ha mantenuto fin da subito un ritmo 

elevatissimo e, nonostante un errore di percorso, ha tagliato per primo il traguardo con il tempo di 00:19:01 alla

media di 03:10 a chilometro, precedendo Stefano Roggi (secondo) e Fabio Ramini, ottimo terzo a completare

un podio ricco di nobiltà.

Khalid, dopo il successo di Montale, ha completato la "manita", inanellando la quinta vittoria stagionale.  "Dedico

questo oro a mia moglie e ai miei figli che mi danno sempre tanta energia" ha detto il campione nordafricano che 

certo non vuole fermarsi qui.

Ma tantissimi complimenti all' Arcigna Luisa Buccolieri che, reduce dall'affascinante Maratona di New York chiusa 

con il tempo di  04:49:54, ha colto la sua prima vittoria "sarzanese" con una prestazione gagliarda tagliando il

traguardo insieme al compagno arcigno Maurizio Gianardi, mentre la neomamma Elisa Angelinelli si è tolta la

soddisfazione di un bel secondo posto gareggiando insieme al  marito e arcigno  Silvio Gerini e precedendo

Rita Amoroso, giunta terza nella categoria Donne.

Da sottolineare le convincenti prestazioni degli arcigni Stefano Squeri, ottavo assoluto, e di Andrea Benacci, un

ciclone inarrestabile che mi ha superato al secondo chilometro;  bravissimi anche i due podisti arcigni Lorenzo

Esposito e Riccardo Romano, reduce dalla Campestre di San Rossore corsa il giorno prima e  valida per il Campionato

Italiano Forensi.

In conclusione siamo sicuri che questa corsa, con un miglior battage pubblicitario, possa veramente e meriti di

decollare sia  perchè capace di valorizzare il territorio sarzanese ed in particolare il Parco del Fiume Magra, sia

perchè  il luogo della gara è  facile  da raggiungere e l'area di Gerardo offre un grandissimo e comodo  parcheggio,

particolare non secondario.

Adesso tutti alla Spezia alla Run for Children.

 

Manuel Cecchinelli

 

Commenti   

 
0 #1 Charley 2017-12-06 12:15
I see you don't monetize your site, don't waste your traffic, you can earn extra bucks every month because you've got hi quality content.
If you want to know how to make extra money, search for: Boorfe's tips best
adsense alternative

Also visit my blog :: FirstLashunda: https://11Doris.blogspot.co.uk
Citazione
 
2017  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"