logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

L' ULTIMO VALZER

Ciao a tutti amici Arcigni!

Per questo mio ultimo resoconto del 2017 che chiude la mia stagione agonistica; ho scelto l'Ultimo Valzer degli Oliver Onions, che nella loro carriera musicale, hanno da sempre accompagnato i film di Bud Spencer e Terence Hill. La scorsa settimana non ho scritto il resoconto della gara in retro running, sabato scorso a Pietrasanta, poiche' la gara e' molto breve e sarebbe venuto fuori un resoconto misero, sottolineando che mi piace molto questa specialita' di gara, ed il clima familiare degli organizzatori, resoconto che avrei abbinato con il Trail di Portofino del giorno dopo, alla quale io, Daniele e Laura non abbiamo partecipato causa la fitta nevicata della mattinata, e di conseguenza abbiamo preferito seppur a malincuore rinunciare, e questa Domenica poiche' in piena lotta per il primo posto della classifica chilometrica del nostro gruppo, e come scritto settimane fa, la mia intenzione di fare il record di Mezze Maratone corse in un anno: 21 assieme a Simone, e di conseguenza non fare piu' mezze per il 2017; le opzioni per vincere la classifica erano due: fare la Maratona di Pisa; ipotesi molto affascinante, con la quale sarei stato praticamente sicuro della vittoria in classifica, ma difficilmente attuabile, poiche' non l'ho minimamente preparata quest'anno anche perche' non era mia intenzione farle, e anche per il meteo che non mi avrebbe sicuramente aiutato, per cui ho scelto di fare una dieci Km a Modena, per la precisione a San Donnino in periferia, e di accettare qualunque sarebbe stato il risultato finale della classifica chilometrica senza rimpianti. Il clima di questa gara e' molto festoso, con molti runners vestiti da Babbo Natale, con un sole come nei paesi scandinavi, che ha poca voglia di riscaldare l'ambiente, con un percorso stradale, tutt'altro che semplice con un percorso stradale in parte ghiacciato dove era facile scivolare,

ma con un po' d'attenzione la gara era piacevole, e terminata con calma senza troppo affanno portando a casa quei dieci Km che avrebbero potuto darmi il primo posto della classifica, e' cosi e' stato, e per tutto il pomeriggio non riuscivo a crederci di avercela fatta, proprio all'ultima giornata ho vinto la classifica, nell'anno in cui ho fatto meno gare e meno chilometri da quando corro, segno che i risultati possono arrivare quando meno te l'aspetti, basta sempre crederci e metterci l'anima, poi quello che sara' sara'.. infatti ci ho creduto fino alla fine, tanto non avevo niente da perdere, e per questo sono stato premiato per la costanza e la voglia di arrivare sempre e recuperando settimana in settimana chilometri su chi mi precedeva, anche se purtroppo i tempi cronometrici quest'anno sono stati inferiore al 2016, ma forse perche' l'anno scorso avevo anche piu' fame di risultati ed infatti quest'anno avevo deciso di fare un'anno piu' tranqullo, togliendomi soddisfazioni di fare Mezze Maratone in giro per l'Italia, come quella di due settimane fa, a Cagliari, che considero il fiore all'occhiello della mia stagione, ed inseguendo un altro record di Mezze poiche' sentivo che rispetto al 2016 lo potevo migliorare, perche' in quell'anno inseguivo altri due obiettivi, il record di gare fatte in un anno; che ho centrato con 73 gare, ed arrivare nei primi 5 della Chilometrica, quindi sapevo che potevo far meglio, e che ho poi deciso di dividere con Simone, poiche' ci siamo aiutati l'un l'altro, in questo percorso, e vincere questa competizione con una gara di vantaggio non mi avrebbe dato gioia e soddisfazione, come dividerlo assieme a lui, perche' anche lui, ha fatto molte trasferte in giro per l'Italia, e si e' impegnato molto e merita questo record, e per me quindi si conclude un'altra stagione molto importante, con una grandissima soddisfazione, alla quale non miravo assolutamente, ma che ieri si e' trasformata in realta', e pensare che da bambino dopo un incedente stradale, non si sapeva nemmeno se sarei riuscito a camminare, ora non solo riesco a farlo, ma vinco una classifica chilometrica, dove ci sono atleti molto piu' forti e preparati di me, e ieri a Modena, facendo attenzione a non scivolare ho finito la stagione con il mio ultimo valzer del 2017, e voglio ringraziare tutti gli arcigni per i complimenti ricevuti, e a Laura sopratutto per avermi spronato sempre che potevo farcela, ed aveva ragione.

Un saluto a tutti gli Arcigni e non, Buon Natale e Felice 2018 a tutti!Andrea.

Commenti   

 
0 #1 riccardo roman 2018-01-03 10:16
:D
Citazione
 
2018  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"