logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

KHALID E GIACOMO FIGOLI SBANCANO MONTECATINI TERME

TROFEO RAOUL BELLANDI

KHALID   E GIACOMO FIGOLI DOMINATORI A MONTECATINI TERME

Montecatini Terme (Pistoia).  "Attenti a quei due". No,  non sono  Roger Moore e Tony Curtis nella famosa serie televisiva degli anni 70. Chi è ,come me , negli anta se li ricorda bene…quei due castigamatti….Ma bando alle reminiscenze di gioventù...

Sto invece  parlando dei due superpodisti Khalid Gaout e Giacomo Figoli dell'Asd Golfo dei Poeti che, dovunque gareggiano, lasciano il segno: il segno giallonero degli Arcigni. Lo hanno fatto splendidamente anche a Montecatini Terme in una corsa collinare molto selettiva che ha visto la partecipazione di centinaia di podisti da tutta la Toscana.

Khalid, dopo oltre un mese di assenza dalle corse, per via del Ramadan e della sua vacanza in Marocco, è tornato più forte che mai e ha subito fatto capire agli avversari che  d'ora in avanti sarà dura per tutti misurarsi con lui. Nel Trofeo Bellandi ( belin sembra quasi una corsa genovese !) il nostro Campione si è imposto alla grande davanti ad una agguerrita concorrenza e ha tagliato per primo il traguardo dopo 12 chilometri con il tempo stratosferico di 35:25.  Ma il successo giallonero è stato reso più rotondo dal prestigioso quinto posto ottenuto da Giacomo Figoli che sta inanellando una serie di piazzamenti di grande spessore tecnico a conferma di una forma che va crescendo di competizione in competizione. Bravissimo Giacomo!

 

Onore  quindi a questi due fuoriclasse in canotta giallonera che in Toscana, terra di podisti, hanno ottenuto un grande successo e soprattutto la stima  e la simpatia di tanti podisti e  appassionati che dopo la corsa si sono trattenuti con loro per complimentarsi ed invitarli alle prossime gare.  Anche gli speakers li accolgono sempre con grande enfasi e calore quando giungono sotto lo striscione…..

"Non pensavo di potercela fare - ha detto Khalid- perché soprattutto nella prima parte ho faticato parecchio  correndo  a ridosso dei primi che andavano fortissimo; nella seconda parte , dopo la discesa, ho invece cominciato la mia cavalcata vincente rimontando ad uno ad uno tutti gli avversari  e presentandomi da solo sotto lo striscione. Per me una grandissima soddisfazione. Ringrazio tutti i tifosi che mi hanno fatto sentire il loro calore e soprattutto il mio compagno Giacomo Figoli per il supporto che mi ha dato, dimostrandosi un vero amico e compagno di avventura".

Una curiosità. Khalid quando taglia il traguardo mima spesso l'areoplano, allargando le braccia, con un sorriso che va da orecchio e orecchio. Un'immagine che è diventata un'icona, un simbolo arcigno. Quindi d'ora in poi Khalid  non sarà più la "Freccia di Agadir"  ma l "Areoplanino di Ponzano Magra"(località dove abita)

Siamo sicuri  che ne sarà fiero…..

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2018  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"