logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

KHALID VOLA A COMANO E VINCE IL TROFEO SAN GIORGIO

KHALID VOLA  A COMANO E VINCE IL TROFEO SAN GORGIO

SARA NUCERA DOMINA LA COMBINATA

GLI ARCIGNI PREMIATI COME PRIMA SOCIETA'

Francesco Fedele continua s stupire con i suoi percorsi inediti.

 

Comano.  Il fuoriclasse maghrebino Khalid Gaout, portacolori dell'Asd Golfo dei Poeti,  vince alla grande il Trofeo San Giorgio di Comano, ottenendo così il secondo successo consecutivo ed il settimo sigillo stagionale, a riprova del suo stato di grazia.

L'asso di Agadir ha percorso i circa 9 chilometri del tracciato in 00:36:45 alla media di 4'04'' a chilometro: una media  stratosferica che ha consentito a Khalid di tagliare per primo il traguardo con  2':16'' di vantaggio su Franco Bertelloni della Stracarrara e 2':37'' su Davide Benassi della Strafossone.

Tra le donne il successo è andato a Barbara Chierici della Zena Runners ( 41:35) che ha preceduto Francesca Mastroberardino e Maria Luisa Spadoni della Pro Avis Castelnuovo mentre la nostra Sara Nucera ha tenuto botta alle prime giungendo quarta. 

Un'ottantina circa gli atleti ai nastri di partenza in località Castello dove era posto anche l'arrivo, dopo l'ennesimo strappo di salita che ha letteralmente spremuto le ultime gocce di energia degli atleti ormai esausti dalla fatica.

 

La gara, valida quale prova del Corrilunigiana 2018, ha mantenuto fede alle aspettative, nel senso che è stata dura e massacrante e resa ancor più difficile da un caldo a tratti insopportabile. Viste le condizioni climatiche facciamo subito i  complimenti a tutti coloro che hanno portato a termine  il velenoso anello della gara ottimamente organizzata dagli amici della Polisportiva San Giorgio coordinati dall'arcigno Francesco Fedele in collaborazione con l'amministrazione locale. Ricco il ristoro finale con pizza, focaccia e torte artigianali e bellissimo pacco gara costituito da uno simpatico ed utile zainetto. Servizio doccia niente male e H2O  in abbondanza dove serviva per tutti i concorrenti che potevano combattere il rischio di disidratazione. Bravo Francesco anche se, porca miseria, negli ultimi cento metri qualcuno ha visto oltre San Giorgio anche il Dragooooo…!!!! Vabbè ogni anno continui a stupirci ma il prossimo allestisci l'arrivo presso un fresco torrente dove fare il bagno…!!! e uccidere il drago!

Per quanto concerne l'aspetto tecnico agonistico non c'è stata praticamente storia. Gaout Khalid, completamente rigenerato dopo la vacanza in Marocco ( vedi la vittoria di Montecatini) ha subito aumentato i giri del motore lungo i 4,5 chilometri di salita tanto che la concorrenza non ha avuto la forza di contrastarlo; nei successivi 4,5 chilometri di discesa l" Areoplanino di Ponzano Magra" ha preso il volo e ha fatto letteralmente il vuoto alle sue spalle: l'arrivo per lui un'apoteosi con il suo luminoso sorriso da orecchio a orecchio, ormai felicissima icona del podismo locale e non !!!

Tra gli Arcigni da sottolineare le ottime performance di Simone Donati , Daniele Battilani, Stefano Squeri, Fabrizio Calevro,Luca Capineri Tosetti, Simone Vignoli, Massimiliamo Germiniasi , Euro Puntelli, Ilio Gerini mentre tra le donne si sono distinte Manuela Vallarino, Francesca Giubbani, Elisa Angelinelli, Laura Di Mattia, Patrizia Tornaboni e Federica Bertolucci.

SARA NUCERA  DOMINA  LA COMBINATA

La manifestazione ha avuto un suggestivo antipasto agonistico  il giorno prima con la Cronoscalata "La presa della Torre" dove sono emerse le brillanti doti di scalatrice della nostra coach Sara Nucera . Lo splendido successo nella cronoscalata sabatina insieme al quarto posto ottenuto nel Trofeo San Giorgio  le hanno permesso di vincere la speciale classifica della Combinata. Bravissima Sara non solo come atleta ma anche come volontaria organizzatrice della manifestazione sempre pronta ad aiutare tutti dal mare ai monti!!! A chi ha partecipato alla "Presa della Torre" è stata assegnata una bellissima medaglia raffigurante la spada di San Giorgio che uccide il Drago...e che Dragooo!!!

DONATO BASTA E ANDREA GIUMELLI HANNO FATTO IL TRIPLETE

Nota di merito a due Arcigni con la "garra" come Donato Basta e Andrea Giumelli che hanno corso Venerdì nella Notturna di Sant'Erasmo, Sabato nella cronoscalata, e Domenica nel Trofeo San Giorgio. Semplicemente fantastici ! Tre su Tre non è da tutti e ci vogliono le "uevas" ovvero gli attributi. Bravissimi.

Ora il prossimo appuntamento del Corrilunigiana è fissata per domenica prossima alla Strafossone, la mitica corsa organizzata da Giorgio Malacarni.

 

Ad maiora

Manuel Cecchinelli

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2018  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"