logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

XI STRACHIESINA / TRIONFO DI KHALID E 7°POSTO PER GIACOMO FIGOLI

XI "STRACHIESINA" /  "STRAVINCE" KHALID , GIACOMO FIGOLI SETTIMO/ ARCIGNI DA APPLAUSI

Il Campione giallonera suona la "nona sinfonia"

CHIESINA UZZANESE (PT).  Che fantastica galoppata quella del "purosangue arabo" Gout Khalid (scuderia "Golfo dei Poeti") che a Chiesina Uzzanese  ha conquistato  la nona vittoria stagionale, la quarta di fila, confermandosi il podista più forte del momento. E così ,dopo la "Strafossone", anche la "Strachiesina": l'asso maghrebino  inanella un'altra prestigiosa perla che va ad impreziosire  il suo già brillante curriculum. 

Ma passiamo alla gara svoltasi su un anello misto ( asfalto-sterrato) che prevedeva il suggestivo passaggio sull'argine del fiume e qualche leggero strappo in salita con partenza ed arrivo nella piazza della ridente località toscana di Chiesina Uzzanese. proprio davanti alla storica Pieve.

Il Campione giallonero ha percorso i 10,500 km del tracciato in 35':37'' mettendo in riga il brianzolo Giovanni Brottoli (atletica Desio) e il livornese Daniele Susini con distacchi superiori al minuto a dimostrazione di una superiorità schiacciante legittimata da un finale di gara condotto  a velocità stratosferica.  Insomma per acchiappare  Khalid bisogna avere un motorino al posto delle gambe, altrimenti, pronti e via, la "Freccia di Agadir" non la vedi più.

Se non trionfante al traguardo....

 

Gli avversari arrancano.....stringono i denti.... osservano  il retro della sua canotta , gli vedono mulinare le gambe come quelle di Bip Bip, e non possono fare altro che rassegnarsi, come "Willie il Coyote" , ad arrivare dopo di lui: illudersi di catturarlo...e poi rimanere con le pive nel sacco.....e chi lo batte questo fenomeno ? Chi lo prende ?

Per ora Khalid è così: una "macchina vincente", un atleta maturo, tatticamente perfetto, ti lascia cuocere qualche chilometro in testa, per poi superarti di slancio....un podista che sa leggere i momenti della gara e cambiare passo quando serve per schiacciare la concorrenza. Suo, a Chiesina Uzzanese ,anche il traguardo volante del Mulinaccio a dimostrazione che "il Cannibale di Agadir" ha ancora tanta fame...e non lascia nulla agli avversari.....intelligentibus pauca....

Grazie a questo exploit in terra pistoiese,  Khalid  succede nell'albo d'oro della rassegna ad Adriano Curovich della Podistica Castelfranchese che si impose lo scorso anno ed altre tre volte.

Un albo d'oro che annovera atleti di grande spessore tecnico ed atletico e che ora porta la firma del Grande Arcigno che ha voluto dedicare questa sua  "nona sinfonia" ai  suoi genitori giunti durante la notte dal Marocco per trovare il loro pupillo. 

Ma oltre alla storica impresa del Campione italo marocchino, va ricordato l'importante settimo posto di Giacomo Figoli che, dopo la bella prova di Fivizzano, ha dimostrato di avere cuore testa e gambe anche a Chiesina Uzzanese.

"Lancillotto giallonero" si è dimostrato anche di grande aiuto per Khalid fornendogli preziosi consigli e dandogli la giusta carica: insomma un grande Giacomo in veste di uomo squadra. Complimenti Giacomo !!!

 

TUTTO E' "STRA" ALLA  "STRACHIESINA "

La "Strachiesina" 2018 è stata ancora una volta "Stra - ordinaria " per la perfetta organizzazione degli Amici del Gruppo Podistica Massa e Cozzile. "Stra-ricca" per i bellissimi premi , l'utilissimo pacco gara con canotta e cappello,  e il ricchissimo ristoro con ogni ben di Dio compresa la porchetta Toscana ed i ghiaccioli. "Stra-partecipata" con oltre 500 atleti al via. "Stra-sicura" grazie ai tanti volontari sul percorso a garantire l'incolumità degli Atleti. " Stra-generosa" perchè tutto il ricavato è stato devoluto ad enti di solidarietà per scopi umanitari. "Stra-ospitale" perchè gli Amici del GP Massa e Cozzile ( vero Daniele Nerli ?) ci fanno sentire come a casa, insomma sola ed unica "Strachiesina".

Alla prossima edizione !!!

 

Manuel Cecchinelli

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2018  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"