logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

A DAY IN THE LIFE

Ciao a tutti amici Arcigni!

Questo week end ho corso due gare: giovedi' 23 Agosto, la Corsa dei 100 a Porcari, tappa del nostro Campionato Societario, e Domenica 26 alla Corri Castelnuovo, a Castelnuovo Magra; il titolo del resoconto e' la canzone dei Beatles: A day in the Life(Un giorno nella vita); e piu' avanti spieghero' il perche' ho scelto questa canzone. Dunque partiamo dalla gara di Porcari; come scritto prima era tappa del Campionato, e ben 15 Arcigni erano presenti a Porcari, tanti anche considerando che era un giorno feriale, non era una tappa vicinissima, circa un'ora e venti d'auto, ed era ancora piuttosto caldo. Alla partenza, ho cercato di partire subito forte, anche se sapevo che si trattava di una gara non semplice, infatti dopo circa un Km, iniziava la prima salita, e vedevo che alcuni Arcigni, li avevo gia' alle spalle, ed in lontananza, vedevo Laura ad un'andatura molto lenta, e decido, di aspettare, un'attimo, ma lei non arriva e capisco che qualcosa non andava per il verso giusto, e decido che era meglio aspettarla, infatti quando mi raggiunge, mi dice che ha male ad un piede, e non sa nemmeno se terminera' la gara, a quel punto cerco di tranquillizzarla, e le dico, di cercare di terminare la salita, poi valutera' lei, la cosa migliore da fare, e arrivati in cima, le cose sembrano andare meglio, e pian pian arriviamo al quinto km, chiaramente aveva dolore,

quindi non poteva andare forte, ma comunque non voleva mollare, e anche a rilento riusciamo a terminare la gara, e a centrare, il mio ed il suo obiettivo, in una gara che era tutt'altro che facile; dove sono da segnalare le ottime prestazioni degli Arcigni: Fabrizio Calevro, giunto sesto assoluto, di Luca Capineri Tosetti e di Sara Nucera, per concludere una bella serata arcigna. Domenica appuntamento a Castelnuovo Magra, con ben 33 Arcigni al via, e dove vinceremo, il premio quale gruppo piu' numeroso, che sara' una delle nostre soddisfazioni della giornata, anche questa una gara non facile, ma dove grazie alla pioggia del giorno prima, il clima era perfetto per correre, e questa volta volevo ''riscattare'', Porcari, anche se so bene di non aver dato il massimo, e questa volta parto forte, anche perche' la discesa d'inizio gara, m'aiutava molto, anche perche' sapevo che avrei pagato in salita, dove purtroppo non vado molto forte, ma comunque riesco a chiudere i 9,5 Km della gara in 51 minuti e 53 secondi, e mi posso ritenere molto soddisfatto, la gara e' stata vinta dalla nostra freccia d'Agadir: Khalid, e devo dire che vederlo gioire, sul podio assieme alla sua famiglia, e' stato davvero emozionante, ed e' stata una grande emozione anche, vedere indossare da Giorgio Malacarni, la maglia con la quale ho terminato la Maratona di Carrara, in onore di Gianfra'. Un giorno nella vita, improvvisamente inizio a correre, e mi accorgo di fare molto piu' di quanto mi sarei immaginato di fare e conoscere persone, che ti entrano nel cuore, e ti fanno capire i veri valori della vita, e che in certi momenti, non sei mai solo, ma loro sono assieme a te, nelle belle e nelle brutte situazioni, questo e' quello che mi ha insegnato questo sport.

Un saluto a tutti da Andrea Giumelli.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2018  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"