logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

ANDREA IRBETTI E ROBERTO CORBANI DUE FRECCE AL MENNEADAY

GLI ARCIGNI ANDREA IRBETTI E ROBERTO CORBANI, DUE FRECCE NEI 200 METRI AL MENNEA DAY

 

La Spezia. Gli Arcigni Andrea Irbetti e Roberto Corbani hanno onorato con due strepitose prestazioni il "Mennea Day "della Spezia. I due velocisti in canotta giallonera sono stati bravissimi destando un'ottima impressione e realizzando tempi di assoluto valore che lasciano ben sperare per il prosieguo della stagione.

"Il Mennea Day", giunto alla sesta edizione,  è la manifestazione che viene organizzata dalla Fidal, il 12 Settembre di ogni anno, per celebrare appunto il record del mondo di Pietro Mennea sui 200 metri realizzato il 12 settembre 1979  a Città del Messico con il tempo di 19:72 , tuttora record europeo.  Grande successo di partecipazione  ha riscosso questa rassegna allestita sulla nuova pista in tartan del Montagna; quasi 200 atleti provenienti da tutta la Liguria si sono sfidati sulla distanza cara alla Freccia del Sud,  divertendosi e soprattutto cercando di superare se stessi.

La parte del leone l'ha fatta l'Atletica Spezia Duferco che ha tinto di rosso ( colore sociale) l'impianto del Montagna, portando quasi tutti i propri atleti a misurarsi sul mezzo giro di pista.

 

Anche gli Arcigni erano presenti con Andrea Irbetti , Roberto Corbani ed il sottoscritto: tutti felici di onorare la memoria del velocista italiano più forte di ogni tempo, sperando che Filippo Tortu ripercorra le sue orme. Ma procediamo con ordine.

Grande prestazione da parte di Andrea Irbetti che, sia pure schierato con gli Assoluti, ha realizzato il fantastico tempo di 29:17, tenendo benissimo in curva e sparando tutto nel finale dando del filo da torcere ad atleti più giovani e freschi.

"Una bella prova soprattutto considerando che sono stato schierato con avversari di 20 anni e quindi non posso che essere soddisfatto della mia prestazione" ha detto Andrea dopo il traguardo. "Un tempo che mi rende felice e che mi da' ulteriori motivazioni per continuare nella velocità"

Ma bravissimo è stato Roberto Corbani nella categoria over 50 dove si è piazzato al terzo posto con il tempo di 31:04 vincendo la propria batteria. "Grande soddisfazione - ha commentato Roberto - che mi ripaga degli allenamenti fatti in questi mesi. Il mio obiettivo era scendere a 30 secondi o andare sotto i 30 e fare il record ma sono ugualmente soddisfatto. Ora guardo avanti per togliermi altre soddisfazioni". Roberto è stato premiato con una bellissima medaglia dal grande Stefano Mei, leggenda del Mezzofondo italiano e spezzino doc.

Assai Meno bene è andata la gara  al sottoscritto, schierato nella stesso batteria di Roberto, e caduto a 2 metri dal traguardo. La lancetta si è fermata a 33:38 ma ho fatto il  pieno di lividi ed escoriazioni: un'esperienza che mi mancava!

Ma va benissimo così considerando la mia imperdonabile  mancanza di allenamento e soprattutto il fatto che era la prima volta che mi cimentavo su questa distanza.  Il Grande Pietro Mennea meritava comunque questa celebrazione.

Un ringraziamento speciale va alla nostra coach Sara Nucera che, dopo le fatiche del Trail, ci ha incoraggiato anche sulla pista. Sara corre sempre, anche quando non corre....Un abbraccio arcigno.

Manuel Cecchinelli

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2018  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"