logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

Meeting dell'Amicizia /Arcigni presenti!

XXIV EDIZIONE DEL MEETING DELL'AMICIZIA A CELLE LIGURE

ARCIGNI PRESENTI NEGLI 80 E NEI 150 METRI PIANI

Roberto Corbani "Sono soddisfatto ma con maggior attenzione potevo fare meglio"

CELLE LIGURE. Chi vi scrive, insieme all'amico arcigno Roberto Corbani, ha preso parte sabato 13 Ottobre alla 24^ edizione del Meeting dell' Amicizia di Celle Ligure: un incontro internazionale di atletica leggera organizzato dal Centro Atletico Celle Ligure, Atletica Varazze ed Atletica Arcobaleno Savona sotto l'egida della Federazione Italia di Atletica Leggera ed in collaborazione con gli enti locali e numerosi sponsor.

Oltre 300 gli atleti partecipanti con numerose squadre della Liguria, tra cui l'Atletica Spezia Duferco, e del Nord Ovest mentre per quanto concerne le formazioni europee erano presenti il club spagnolo della Catalogna Palafrugell Sabadell e quello svizzero ginevrino del Bernex Confignon. Italiani Spagnoli e Svizzeri si sono confrontati in numerose ed affascinanti discipline dell'atletica leggera mettendo in comune esperienze e voglia di sport.

Una bellissima manifestazione all'insegna dello sport e dell'amicizia svoltasi sulla pista azzurra in tartan dell'arioso impianto Olmo Ferro di Celle Ligure che ospita  durante l'anno diverse  rassegne di questo tipo sempre con grande sucesso come il Meeting Arcobaleno et cetera.

 

Siccome la manifestazione  era open ovvero aperta a tutte le categorie anche due "diversamente giovani"  come Roberto ed io abbiamo deciso di partecipare nelle gare di velocità più adatte al nostro profilo ovvero alle competizioni degli 80 e dei 150m metri piani. Roberto nella categoria SM60 ed il sottoscritto nella SM50. La splendida giornata di sole accarezzata da una leggera brezza marina ancora calda e profumata di salsedine hanno disegnato la cornice ideale per una rassegna che sprizzava voglia di divertirsi e di sport unita al piacere di stare insieme.

Il bilancio del duo giallonero ? Beh..direi che i risultati di noi Arcigni sono stati apprezzabili in considerazione del fatto che gareggiare in due competizioni a distanza così ravvicinata ha richiesto un grande dispendio di energie fisiche  e nervose ovvero di concentrazione. Prima dello sparo, mentre sei sui blocchi, le pulsazioni aumentano e la tensione si libera solo durante la corsa. Ma ricaricare le pile dopo aver disputato gli 80 metri non era facile, perchè dopo nemmeno un'ora dovevi ritornare in pista per la gara dei 150 metri:due distanze ibride -è vero - ma proprio per questo difficile da affrontare una dopo l'altra. Tuttavia ci siamo divertiti e questa era la cosa più importante, rappresentando al meglio i colori gialloneri.

"Sono soddisfatto - ha detto Roberto - anche se con maggior attenzione e cura dei particolari avrei potuto fare meglio ma anche questo fa parte del bagaglio di esperienze che ogni atleta deve crearsi".  Certo che si può sempre fare meglio ma è altrettanto vero che Roberto è al top della sua categoria in Liguria e ciò fa ben sperare per il prosieguo per la sua carriera di pistard.

Ora la stagione outdoor si chiude , si cala il sipario sulle piste aperte,anche se il pensiero è già orientato verso le competizioni indoor. Vedremo. Ad maiora

 

Manuel Cecchinelli

Commenti   

 
0 #1 profile1670 2018-11-02 12:38
Need cheap hosting? Try webhosting1st, just $10 for an year.

http://guestbook.flying-mafia.ch/guestbook/public/img-1539196539.jpg
Citazione
 
2018  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"