logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

ONE OF THESE DAYS

Ciao a tutti amici Arcigni!

Ieri io e altri 4 Arcigni(Riccardo, Manuel, Simone e Florin) abbiamo partecipato alla prima edizione della: Lucca 10K; Il titolo del resoconto di questa settimana e' One of These Days(Uno di questi giorni) brano dei Pink Floyd e piu' avanti spieghero' il perche'; posso solo che visto che le mie ultime gare sono andate discretamente bene, e anche per togliermi una bella soddisfazione, ho deciso di tentare di migliorare il personal best nei 10Km, fermo oramai da due anni, per l'esattamente dalla mitica: StraCarrara 2016; dove ero in piena forma, e quella gara e' ancora nella memoria di tutta la squadra, in quanto e'  la gara con il maggior numero di Arcigni presenti in gara: ben 100; e in quell'occasione, fornii una grande prestazione terminando la gara in: 47 min e 01 secondi; e due anni possono essere tanti, oppure niente, ma sicuramente bisogna prepararsi bene, in quanto io, le distanze brevi tirate al massimo le ho sempre sofferte in maniera particolare, e non sono mai stato uno che prepara le gare in maniera minuziosa; ma questa volta ho voluto fare qualcosa di diverso:  cambiare alcune cose; purtroppo al mio paese, da settembre non fanno piu' il corso in palestra, che mi ha aiutato negli ultimi due anni, e allora anche per necessita' ho provato a mettere in pratica da solo, cio' che ho appreso, adattandolo ulteriormente alle mie capacita'; divenendo di fatto, l'allenatore di me stesso, anche perche' e' un dato di fatto, che nessuno ti conosce meglio, quindi essendo una gara tirata, dovevo fare molte addominali, per il fiato; flessioni per arrobustirmi; e alcuni esercizi in stile yoga, per aumentare la flessibilita' dei muscoli; e ultimo: un po' di farina del mio sacco: scioglimento a ritmo di musica; e un bell'allenamento (che di solito non faccio MAI) Giovedi sera, prima di andare al compleanno dell'Arcigno: Emanuele, che ringrazio tanto per avermi invitato. Arriviamo a Domenica..l'ora della verita'; saro' in grado di migliorarmi? Le motivazioni per me erano veramente tante: era il compleanno del mio amico Gianfra'; per questo motivo ho messo la sua fascia da Capitano;

e volevo farlo per Laura, che il giorno dopo doveva operarsi per la rimozione di un fibroma; quindi arrivai alla partenza carico come non mai; ma sapevo anche che non sarebbe stato facile, ma arriva un aiuto inaspettato per me: Florin si offre di darmi i tempi per fare il personale essendo lui, di gran lunga piu' veloce di me; ma sara' la tattica giusta? Considerando che il circuito di Lucca non e' completamente pianeggiante, comunque partiamo fortissimo, circa 4,34 al Km per i primi 5 Km; e non smetto di guardare l'orologio, per capire se sono in linea, con i tempi, e ci sono alla grande, ma la mia paura e' se sarei riuscito a tenere quel ritmo, alla quale non ero abituato; e intanto passano i Km, e arriviamo al settimo, il piu' temuto per me, e rallento fino ad arrivare alla media dei 5,57, mi sembrava la fine del sogno, e Florin mi sprona a dare il massimo, ma di piu' non andavo, e allora cerco almeno di adattarmi ad una andatura decente, e sento una voce dentro di me: '' Non arrenderti adesso che sei veramente vicino'', e torno alla media dei 4,40 come per magia e arrivo al 9Km, e l'orologio segna 41 minuti e praticamente ce l'avevo fatta, e tiro un urlo di felicita', ma la stanchezza ed il fiato che mancava erano in agguato, ma manca poco e si inizia ad intravedere il traguardo, dove c'era Graziano Poli; al quale avevo chiesto informazioni utili in settimana per fare il personale, e gli avevo detto anche il mio ''ormai'' vecchio personale, perche' il nuovo e' diventato: 46 minuti e 36 secondi; e mi dice al microfono: Andrea ce l'hai fatta!I secondi dopo una gara cosi' sono terribili, ti manca il respiro, ma appena passa ti rendi conto di cosa hai realizzato; hai battuto te stesso; e sia chiaro non e' stato facile; l'ho fatto per Laura, infatti mi sono scritto con un pennarello sulle mani: Forza Laura; e non le ho inviato la foto finche' non avrei centrato il personale, per darle una bella carica emotiva, ed ho onorato cosi' il compleanno di Gianfranco. Questo e' stato uno di quei giorni, dove ti senti di aver realizzato qualcosa di bello, di aver dimostrato a te stesso, cosa vali, e cosa puoi fare, grazie di cuore a Florin, e al Presidente Franco; per avermi dato le dritte decisive per la colazione pre gara; togliendo i latticini;  centrando questo importante risultato individuale. Forza Laura e Forza Arcigni.

Un saluto da Andrea Giumelli.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2018  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"