logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

LA MEZZA CHE VALE/ CAMPIONATI NAZIONALI UISP DI MEZZA MARATONA

 

TORINO / LA "MEZZA CHE VALE" ESALTA L'A.S.D. GOLFO DEI POETI 

GLI ARCIGNI PREMIATI COME SECONDA SOCIETA' PIU' NUMEROSA FUORI REGIONE.

LA COACH SARA NUCERA " SPEDIZIONE OTTIMAMENTE RIUSCITA, MOLTO BENE GLI ESORDIENTI"

TORINO.  Circa 1100 atleti, provenienti da ogni angolo d'Italia,  hanno preso parte al Campionato Nazionale Uisp di Mezza Maratona svoltosi a Torino il 18 Novembre 2018. Bellissimo e suggestivo il percorso di 21 Km disegnato all'interno del Parco del Valentino: il più importante polmone verde del capoluogo piemontese sede di tante manifestazioni sportive e culturali. Un tracciato non propriamente pianeggiante ma ricco di insidie con tratti in sterrato  e saliscendi spezza-gambe che hanno richiesto ai podisti  un grande dispendio di energie fisiche e nervose ripagate ampliamente dalla gioia finale di aver tagliato il traguardo.

 

In un paesaggio  così affascinante immerso nella natura  rosseggiante del famoso parco torinese,  adagiato lungo le rive del grande fiume Po, non potevano mancare i brillanti  colori giallo e nero delle canotte Arcigne. Quasi una ventina di podisti dell'A.S.D. Golfo dei Poeti hanno onorato nel modo migliore la gara con spirito combattivo ma anche assaporando ogni momento gioioso e ludico di questa kermesse. Del resto si corre per migliorarsi ma anche e soprattutto per divertirci. Vero ? Alla faccia del cronometro, si suda e si sbuffa ma si scherza e ci si prende anche un pò in giro.....con una spruzzata di sana follia.

E bravi i nostri Arcigni !!! Gli eroi della trasferta torinese che hanno sfidato i primi rigori ( 3 gradi alla partenza) della stagione rispondono ai  nomi di Donato Basta, Deborah Bonati, Claudio Calabresi, Paola Carassale, Luigi Del Sordo, Andrea Giumelli, Sandro Pasquali, Roberta Pella, Valentina Pietra, Stefano Ricchetti, Raffaele Rossi, Manuela Vallarino, Simone Vignoli, Paolo Paganini e la coach Sara Nucera, mentre Simone Covre e Lorenzo Esposito, causa problemi fisici, hanno dovuto fermarsi ai box.

Ma sentiamo a caldo le impressioni dei protagonisti a cominciare dalla coach  Sara Nucera che non ha nascosto la sua soddisfazione per l'esito della rassegna nazionale: " una trasferta ottimamente riuscita - afferma Sara- per cui faccio i complimenti a tutti i ragazzi  e le ragazze che si sono impegnate al massimo su un percorso non propriamente facile che presentava non poche difficoltà. Bene gli esordienti sulla mezza distanza ma direi che alla fine tutti sono andati alla grande e meritano le nostri lodi e i nostri applausi".

"Percorso bellissimo ma duro - ha detto l'esordiente Paola Carassale - ma alla fine sono riuscita a chiuderla intorno alle due ore e questo per me è stato importantissimo. Non pensavo neppure di riuscirci ma Manuela mi ha dato buoni consigli".

"Mi sono divertita un sacco - ha commentato una veterana della distanza come Manuela Vallarino - la natura mi ha affascinato molto con scoiattoli, oche,  e altri animali che facevano l'occhiolino. Ho corso ma ho goduto anche della bellezza della natura del Parco e del paesaggio".

"Sono contenta di quello che sono riuscita a fare - ha chiosato la neoarcigna Deborah Bonati- e sull'onda lunga della Mezza di Lisbona ho fatto un bel tempo e soprattutto - se la ride-  ho preceduto Andrea Giumelli che non è riuscito ad acchiapparmi...!!!" Brava Debbie....occhio Tigre questa è tosta !!!!

Se le ragazze hanno raccolto un ottimo risultato complessivo, molto positivo è stato  anche il bilancio dei ragazzi.

"Sono contento del tempo che ho ottenuto- ha detto Stefano Ricchetti - anche se alcune difficoltà ed imbuti del percorso mi hanno un po' rallentato. Comunque direi una bella esperienza".

"E' stata la mia prima Mezza Maratona- ha raccontato raggiante Claudio Calabresi - e direi che sono andato molto bene e mi e' piaciuto molto il percorso".

"Al di là di alcune lacune organizzative - conclude il dirigente accompagnatore Simone Covre - come per esempio il sovrapporsi della 10 Km alla 21 Km , il bilancio è sicuramente positivo per noi Arcigni. Vorrei ringraziare tutti gli atleti ed anche il nostro sponsor Sport Evolution che, per l'occasione, ha creato una maglia celebrativa che porteremo sempre con noi come bellissimo ricordo di questa avventura torinese".

Una Mezza che Vale. Una Mezza da Arcigni.

 

Manuel Cecchinelli

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2018  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"