MARGHERITA CIBEI "STRAPAZZA" IL RECORD ARCIGNO SULLA 10 KM

Categoria: Resoconti
Pubblicato Mercoledì, 13 Marzo 2019 07:38
Scritto da Manuel Cecchinelli
Visite: 588

SUPERMAGGIE CON IL TURBO "STRAPAZZA" IL RECORD ARCIGNO SULLA 10 KM FERMANDO IL CRONO A 37':18''

LA PUNTA DI DIAMANTE DELL'ASD GOLFO DEI POETI : "FELICISSIMO MA POSSO MIGLIORARE"

LASTRA A SIGNA. Margherita Cibei, pur arrivando seconda dietro l'immensa Veronica Vannucci, ha battuto se stessa conquistando il nuovo record arcigno femminile sulla distanza di 10 Km fermando il cronometro sul tempo di 37 primi e 18 secondi . Il precedente record apparteneva sempre a Margherita con 38:52 , un tempo che sembra ormai preistoria completamente polverizzato dalla nostra bravissima Supermaggie tirata a lucido.

Tuttavia  a Lastra a Signa nella "Strapazza 2019" Margherita ha dimostrato di avere le qualità per poter scendere ancora e di andare sotto la soglia dei 37 minuti.  Il secondo posto infatti  dietro all'esperta  Vannucci (36:43) è senza dubbio un risultato di prestigio ma per certi versi non veritiero cioè non riflettente le potenzialità della nostra fuoriclasse.

Infatti Margherita ha  pagato le scorie della Mezza di Carrara che l'ha vista sì protagonista ma che comunque le ha tolto energie fisiche e nervose che le sarebbero servite in una gara difficile e tiratissima come quella di Lastra a Signa dove comunque ha conquistato l'argento davanti all'eroina di casa Ambra Pucci, terza con il tempo di 38:51.

Sicuramente il futuro, anagraficamente parlando,  è dalla  parte di Margherita e siamo sicuri che, con una programmazione intelligente, la portacolori dell'ASD Golfo dei Poeti potrà togliersi non poche soddisfazioni a cominciare da Aulla dove potrebbe conquistare la prima vittoria stagionale in terra di Lunigiana.

 

"Sono molto felice per questo record personale arcigno - ha detto Margherita - ma posso migliorare ancora e voglio togliermi altre soddisfazioni". Se i record e le vittorie più belle sono quelle che verranno, la perla giallonera è sulla buona strada.

Ma passiamo a questa 10 Km organizzata dall'Atletica locale che ha visto la partecipazione di quasi 500 atleti. Il percorso bellissimo ma velenoso con alcuni strappetti spezza-ritmo prevedeva due giri di 5 chilometri nella piana dell'Arno con partenza ed arrivo presso lo stadio comunale.  A dominare la gara il magrebino Jilali Jamali del Parco Apuane con il tempo di 33:07davanti a Nicolo' Chiti dell'Atletica Quarrata (33:15) e a Abdelolamed Lablaida (33:20).

 

RICCARDO ROMANO: PRIMO NON MOLLARE !

Oltre alla luccicante prestazione di Margherita, va sottolineata la prova di Riccardo Romano, leader della chilometrica, che, nonostante avesse corso il giorno prima nella 10 Km di Pisa, ha terminato stoicamente la gara, confermando che la volontà e la testa contano più delle gambe; per Riccardo si tratta -credo- della dodicesima gara da inizio stagione ed in proiezione il nostro "Gladiatore" ( ricordate il cuore e la volontà di  Massimo Decimo Meridio  nell'indimenticabile interpretazione di" Russell Crowe"?)  potrebbe polverizzare il record di gare disputate in un anno......

 Il vostro cronista invece ha svolto diligentemente il compitino senza strafare terminando la gara in bella progressione: un buon allenamento per- chi come chi vi scrive - gareggia allenandosi e si allena gareggiando.....avete capito ??? Io no....

Da segnare con il cerchietto rosso  invece la bella prova della "Trottolina Orange" Michela Baldini che, mulinando le bielle con grande intensità, è andata a premi nella classifica femminile. Per Michela, maglia arancione ma cuore arcigno, una gara allenante in vista del Corrilunigiana che alzerà il sipario domenica prossima ad Aulla.

Tutti ad  Aulla allora e Forza Arcigni !!! 

Manuel Cecchinelli

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"