logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

ALESSIO BONANINI, IL RITORNO DI HIGHLANDER E L'ATTACCO ALLA CHILOMETRICA

"IL MIO SEGRETO ? MI ALLENO 4 ORE AL GIORNO IN PALESTRA E FACCIO 90 KM NEL WEEKEND"

La Spezia. Sono bastate 2  gare ( diconsi due) per proiettare Alessio Bonanini al secondo posto della classifica chilometrica, con buona pace di tutti i pretendenti al titolo che, per per ben due stagioni consecutive,  è stato appannaggio di "Tigerman" Andrea Giumelli.

Ora la classifica recita : 1) Donato Basta ( Km 272,58), 2) Alessio Bonanini (Km 250), 3) Riccardo Romano (224,46). Certo la stagione è appena iniziata e quindi tutto può succedere,  ma il balzo in avanti di Alessio non può certo passare inosservato, anche perché , come faceva il buon Fabrizio Molari, realizzato con soltanti due Ultra Trail di 125 chilometri cadauno, mica due corsette qualsiasi.  

Ma per chi come me conosce Alessio da tanti anni, non si meraviglia di nulla e quando questo Arcigno verace si mette in testa una cosa ,con grande perseveranza ed ostinazione, riesce  sempre a conquistarla. Ne so qualcosa io….. quando nel 2013 cercai di arrivare ai vertici  della chilometrica trovai sulla mia strada   Alessio che, tostissimo,  conquistò il primo posto battendomi a suon di chilometri con corse da Highlander che io non mi sarei mai sognato  di fare….

In ogni caso Alessio è una vera macchina da guerra, uno sportivo vero, capace e preparato che non lascia nulla all'improvvisazione, ma , da ingegnere qual è nel lavoro, prepara scrupolosamente ogni corsa con tantissime ore di allenamento in palestra e sui sentieri. Il suo successo è più che meritato così come la nostra ammirazione.

Alessio si è regalato  un  mese di Aprile straordinario dal punto di vista atletico ed agonistico !!! Ha  gareggiato infatti il 12.04 nell'Ultra Trail "la Via degli Dei" , 125 chilometri , da Bologna a Fiesole con un dislivello positivo di 5100 metri conquistando il 13 posto di categoria e si è ripetuto il 27.04 con la Abbots Way da Pontremoli a Bobbio , 125 Km con un dislivello positivo di 5420 metri arrivando sempre tredicesimo di categoria….e firmando la sua terza partecipazione alla Corsa degli Abati.

 

Ma cosa ha in programma il nostro Highlander  adesso ? Ce lo spiega direttamente il nostro Arcigno:  " Sto preparando l'ALVI Trail, ovvero il Trail dell'Alta Via dei Monti Liguri, si tratta di 400 km in 8 tappe dal 15 al 22 giugno con partenza da Dolceacqua in provincia di Imperia ed arrivo a Portovenere…una corsa che richiede grande dispendio di energie fisiche e nervose...spero di fare bene...."

Sarai da solo o andai con qualcuno ? "No non Sono da solo unicamente con il mio GPS e la mia passione arcigna...non sarà facile ma sono determinato... "

Che preparazione stai osservando ? " Faccio quattro ore di palestra e di muscolazione tutti i giorni seguendo le tabelle del mio preparatore atletico...poi nel fine settimana mi sparo 90 chilometri sui sentieri…" Avete capito bene ragazzi ? Senza sacrifici nulla si ottiene.....

Quali sono i tuoi prossimi impegni ? " Sarò presente al GT6 a fine Maggio, il Trail che porta al Monte Sagro da Marina di Carrara....giusto un antipasto...."

I tuoi obiettivi a lungo termine  ? " Il Trail del Monte Bianco e quello della Val d'Aosta...ma il prossimo anno…"

Complimenti Alessio Campione Arcigno  e condividiamo la tua massima: "quando non riesci a correre più con la gambe, inizia a correre con il cuore" :Un grande Cuore Arcigno !

 

Ad maiora 

 

Manuel Cecchinelli

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2019  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"