logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

GRAN PREMIO MUGELLO RUN / ARCIGNI CON IL TURBO

GP RUN MUGELLO / ARCIGNI CON IL TURBO SULL'"ARRABBIATA" 

IN EVIDENZA VALENTINA PIETRA E MATTIA DI GAUDIO

Scarperia (FI). E' sempre emozionante venire a correre nei circuito del Mugello dove puoi immedisamarti, sia pure  per un'ora,  in uno dei campioni di Formula Uno o di Moto GP: insomma puoi pensare di immaginare di essere su un bolide a due ruote e provare  una "sgasata" alla Valentino Rossi in una curva del "Correntaio" o una derapata alla "Marquez" sulla curva dell'"Arrabbiata".

Anche la partenza con i semafori che scattano dal rosso al verde contribuisce a creare il clima da GP e tutto intorno pensi alla folla sterminata che plaude i propri idoli. Atmosfera da brividi su uno dei circuiti che han fatto la storia del motorismo d'Italia: un gioiello di proprietà della Ferrari che qui testa le sue monoposto.

Ma , dopo questi voli "pindarici", poi in tutti i sensi ritorni letteralmente con "i piedi ben piantati per terra"  e sei costretto ad ammettere che l'unico propulsore che hai veramente sono i tuoi muscoli e i tuoi piedi ben incollati all'asfalto: la passione e la voglia di migliorarti che ti spingono ad accelerare e a correre con il cuore che pulsa e batte forte nella gola: bum bum bum !!!

 

Due giri del circuito per un totale di oltre 10 chilometri sono sufficienti per scaricare tutta l'energia dei polpacci e l'adrenalina in corpo e soprattutto per divertirti. Un circuito insidioso con due salite brevi ma velenose che possono farsi sentire soprattutto nel finale. Ma attenzione ! Devi correre con anche con il cervello cercando di dosare le energie per non rimanere senza benzina nella parte finale....Provare per credere !  

Bravissimi comunque tutti  gli Arcigni che hanno partecipato al GP RUN Mugello ovvero Valentina Pietra , Mattia Di Gaudio, Andrea Benacci, Riccardo Romano, Andrea Giumelli e chi vi scrive. 

Ma chi ha disputato veramente una gara da circoletto rosso sono stati Mattia Di Gaudio e Valentina Pietra, unica donna della comitiva e protagonista di una gara arcigna ed intelligente, mentre Mattia che è un arbitro Uisp ha messo a frutto la sua preparazione atletica calcistica per sgommare come un bolide una volta scattato il verde.

Ma sentiamo il buon Mattia : "una gara bellissima dove mi sono divertito molto anche se le due salite non sono state un passatempo e soprattutto nel secondo giro si sono fatte sentire. Comunque veramente un'esperienza indimenticabile". Voto 10

Non è da meno Valentina: " Anche se il giorno prima ho fatto delle ripetute in salita che mi hanno affaticato, penso di avere fatto una bella gara..." Gara tattica ed intelligente. Vota 10 

Molto bene anche Andrea Benacci ( regolarista e passista veloce) e Riccardo Romano che, pur reduce da un'influenza, non ha voluto rinunciare a questa bella rassegna, mentre Andrea Giumelli, protagonista di un'ottimo primo giro, ha pagato  un po' di fatica nella parte fianale  ma ha corso comunque una buona gara.

Personalmente ho provato a stare dietro al passo di Valentina ma ho resistito solo pochi chilometri , poi ha innescato la quarta e non "l'ho più vista". Ma va benissimo così....giusto per tenermi in forma.....

Bravo anche Alex Pastina del Corrilunigiana che si è unito alla comitiva arcigna.

Ho poi avuto poi il piacere di complimentarmi con il "professor" Fulvio Massini, inventore della Firenze Marathon e sempre protagonista al Mugello, dove è praticamente di casa. Sempre disponibile con tutti è un'istituzione ed un maestro di running, e soprattutto atleta esemplare.

Anche il tempo al Mugello  è stato clemente e alla fine anche un suggestivo arcobaleno ha messo il suo sigillo a questa meravigliosa trasferta arcigna.

 

Ad Maiora

Manuel Cecchinelli

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2020  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"