logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

FIRENZE SOGNA


Ciao a tutti amici Arcigni!

Iniziato il 2020, si riparte da dove mi ero fermato, correndo a Salsomaggiore Terme, l'ultimo giorno del 2019; si inizia correndo da Firenze, il giorno della Befana,

ed il titolo del primo resoconto e' appunto, il brano dei Litfiba: Firenze Sogna, in onore della Citta' dell'architettura rinascimentale; ed e' da appunto da li, da dove riparte la mia stagione 2020: con un freddo pungente, ma d'altra parte l'inverno fa il suo mestiere, e nella Maratonina della Befana, tantissimi runners, avevano voglia di ripartire, dopo le Feste, ed io, Stefano Simoncini, autore di una grande prestazione, Pierangelo Chiodaroli, l'arcigno fiorentino e Riccardo Romano, che aveva appena meritatamente conquistato, il quinto posto nella Classifica Chilometrica Arcigna 2019 e desideroso anch'egli di ripartire subito nel 2020, abbiamo partecipato, a questa bella ed egregiamente organizzata gara fiorentina di 14Km, dal celebre quartiere Isolotto, al parco delle Cascine, e spero che sia d'auspicio a tutti e quattro, per una grande stagione, e non sara' l'unica gara per me e Riccardo, l'unica gara fiorentina di questi primi 20 giorni del 2020. Domenica 12 Gennaio; io Laura Dimattia, e il grande Davide Cocchi, siamo andati a Sala Baganza, per il Winter Trail del Ducato, e quasi impavido, decido di disputare la distanza dei 25 Km, anziche' la 15Km con Laura e Davide, ma non e' stata per niente facile, in quanto il tempo limite della gara era di 3h e 30minuti, e non ero certissimo di farcela, ma ho usato molto la testa, e gli allenamenti della pausa Natalizia, con Irk, il mio cane, nonche' mental coach, e sono partito abbastanza piano in modo da conservare le energie nella parte iniziale, soffrendo la seconda parte e usando tutte le energie nel finale, concludendo la gare in poco piu' di 3h...Molto bene direi, e con margini di miglioramento, e per concludere con la gara di Domenica 19 appena trascorsa, al Circuito del Mugello, tempio della velocita' delle moto da corsa e non solo, con una nutrita comitiva Arcigna composta da: Mattia Di Gaudio autore di una grande prova, Manuel Cecchinelli, Riccardo come scritto prima, Valentina Pietra, Andrea Benacci e l'amico Alessandro Pastina, e devo dire, che e' una grande emozione, entrare nei box dell'Autodromo, dove vengono posizionate le moto prima di correre nel circuito, con la possibilita' di visitare l'Autodromo ai podisti, e alle 11 di mattina, la partenza con il semaforo verde proprio come nei Gran Premi di motociclismo, e quasi spinto da tutto cio' parto forte, sognando un piazzamento importante..ma le famigerate curve che fanno emozionare i telespettatori della Moto Gp, l'Arrabbiata 1 e 2..rallentano il mio ritmo forsennato...alla Marc Marquez, e presto vengo ripreso dagli altri Arcigni...concludendo comunque una buona gara, con una medaglia al collo come finisher, di questa Mugello Gp Run, sognando una bella stagione, partendo da questa terra fiorentina.

Un saluto a tutti da Andrea Giumelli.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2020  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"