logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

GLI OSTACOLI DEL CUORE

 



Ciao a tutti amici Arcigni!Ultimi giorni di questo bollente Agosto che ci sta lasciando, ho deciso di partecipare a due gare, tutt'altro che semplici: Sabato 22 Agosto, mi sono recato a Rapallo, per disputare seppur in versione Virtuale, la Rea Palus Race, una gara parecchio dura, dove ho voluto cimentarmi, in una gara ad ostacoli, alla quale non avevo mai partecipato, e poi pochi giorni dopo, ho partecipato alla gara sempre in versione Virtuale, ma competitiva, ad Isola Santa di Careggine;

e per questo motivo ho scelto come titolo del resoconto: Gli Ostacoli del Cuore, la canzone cantata da: Ligabue ed Elisa. Partito Sabato mattina presto, in direzione Rapallo, per evitare magari le ore piu' calde, ma non ci sono riuscito comunque, perche' anche nelle prime ore del mattino, il caldo si faceva gia' sentire; quindi una volta ritirato, il pacco gara, comprendente, tra le altre cose, la corda per fare i 900 salti complessivi, oltre a  90 berples, (una specie di flessione, con un leggero salto); per superare la prova, per esattezza, erano 300 salti con la corda ad ogni stazione della gara(erano 3 in totale)e 30 berples; una alla partenza, in via Armando Diaz, una al Santuario di Montallegro, da percorrere in un tracciato di circa 10 Km con un dislivello di 600+; e l'ultima terminata la gara, sempre al punto della partenza. Posso dire con grande orgoglioso, con tenacia, di avere completato tutta la gara, seppur in maniera virtuale, conquistando cosi' la bellissima medaglia, che attesta la mia partecipazione, e devo dire di essere molto soddisfatto. E dopo pochi giorni, ossia Martedi' 25 Agosto; approfittando del giorno libero dal lavoro, mi sono recato a Isola Santa di Careggine; dove avrei partecipato al Trofeo corri nel Comune di Careggine 2020; con il percorso che portava da Isola Santa a Careggine, alla quale avevo gia' partecipato ben tre volte, al campionato del Corrilunigiana, ma purtroppo con le restrizioni del Covid 19, si sono dovute cambiare le regole, e comunque ringrazio Graziano Poli e il Gp Parco Apuane, che hanno organizzato egregiamente questo evento, dando la possibilita', a tutti gli atleti di correrla in sicurezza, e' vero non sara' la gara di prima, ma almeno si e' disputata, e vi posso dire, che virtuale o no, la fatica e' sempre quella, e comunque in pochi giorni, mi sono tolto due belle soddisfazioni sportive, usando quello che io credo serva principalmente, sia nello sport che nella vita quotidiana: testa, cuore e chiaramente il fisico( sopratutto in gara) perche' bisogna reggerle certe gare, indipendemente al tempo cronometrico, e solo cosi' si supereranno gli ostacoli del cuore. Un saluto a tutti da Andrea Giumelli.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2020  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"