Winter Trail dei Castelli

Categoria: Resoconti
Pubblicato Domenica, 10 Marzo 2013 20:14
Scritto da Daniele Battilani
Visite: 1366

Si è disputato sabato 9 Marzo sulle colline nei dintorni di Langhirano il 2° 
Winter Trail dei Castelli,una corsa a coppie in notturna con partenza e arrivo presso gli impianti sportivi della cittadina parmense.
Tra gli iscritti dopo una ricerca estenuante di un compagno di squadra, l'ARCIGNO Daniele Battilani che "accoppiatosi" ad un ragazzo del Casone Noceto reclutato telefonicamente si lanciava lungo il percorso ricco di saliscendi che se apparentemente poteva sembrare tranquillo si è in realtà rivelato di assoluta difficolta' a causa della pioggia incessante che fin dalla mattinata e nei giorni precedenti ha allagato il tracciato e non ci ha dato tregua fino alla fine della gara..
Le esperienze di trail fangosi che ho fatto recentemente si sono rivelate nulla a confronto,fin dai primi chilometri anche nelle leggere pendenze si scivolava parecchio,nei tratti un po piu ripidi si annaspava nel fango tanto che per trovare un po di appiglio i piu' hanno preferito passare ai bordi dove c'era ancora neve.

 

Alcune discese erano quasi impraticabili da quanto si scivolava,mentre nei tratti pianeggianti l'acqua che ristagnava ha formato delle pozzanghere enormi superabili prendendole in pieno.
Quando anche la nebbia si è presentata le difficolta sono aumentate e le frontali davano quasi fastidio, ma fortunatamente non è stata insistente e dopo un po ci ha lasciati.
Forse la decisione dello Staff di far disputare questa gara è stata un po' azzardata ,e lo si è capito anche dalle imprecazioni degli atleti che gia' dopo poco dalla partenza hanno sostituito l'aria di festa che si respirava negli spogliatoi ,ma noi siamo gente da Trail e un po ci piace cosi!!!

Comunque tutto si è concluso bene (per quanto ne so) e dopo una super doccia calda anche una discreta cena presso la baita degli Alpini.
Magari un po' di the caldo ai ristori sarebbe stato piu gradito dell'acqua fresca (di quella ne avevamo fin troppa)  e della coca, ma nonostante tutto dopo circa due ore e mezza di corsa  io ed il mio compagno Stefano Piovani siamo passati sotto il gonfiabile del Kinomana a suggellare l'ennesima esperienza Trail.
Al momento non conosco la classifica anche se è di poca importanza ma probabilmente non faremo parte della prima metà....PACE.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"