logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

Resoconti

Super Andrea Benacci, una corsa "geniale"

XXXIV Maratonina di Vinci / Andrea Benacci protagonista di una corsa "geniale".

VINCI (Firenze) . Brillante prestazione dell'Arcigno Andrea Benacci, alla Maratonina di Vinci. Il "cosacco giallonero" ha sfoderato una prova maiuscola, percorrendo i 14 km e 500 metri in 1h 21' 34'', dimostrando di attraversare un ottimo periodo di forma che lascia ben sperare per il prosieguo della stagione.

Leggi tutto: Super Andrea Benacci, una corsa "geniale"

YOU'LL NEVER WALK ALONE



Ciao a tutti amici Arcigni!

Questa settimana, vi raccontero' della mia trasferta ad Imperia, impegnativa piu' per la logistica ad arrivare la', piu' che la gara in se stessa; il titolo che ho scelto del resoconto e': You'll never walk alone(Non camminerai mai solo) cantatata da: Gerry and The Pacemakers; tra l'altro: inno del Liverpool, e leggendo il resoconto, capirete poi il motivo. Come scritto in precedenza, non era comodissimo, raggiungere Imperia, ma potevo contare, sull'aiuto nonche' piacevole compagnia di Donato Basta, e avevo anche ''la scusa'' di consegnargli, i premi come: vincitore della Classifica Chilometrica 2019, e sopratutto la targa di Arcigno dell'Anno 2019, ed devo dire di averlo fatto con molto piacere, anche perche' ero detentore dei trofei; e arrivati Sabato pomeriggio ad Imperia, abbiamo avuto il tempo di ritirare il pettorale con calma, visitare la citta', incontrando il grande ospite della CMP Trail Imperia: Marco Olmo 
 ultramaratoneta   italiano , vincitore di numerosi  ultra trail , che si e' dimostrato molto disponibile e gentile nei nostri confronti; e che io lo avrei trovato alla partenza della mia gara, un Urban Trail di 13,5 Km. mentre Donato si sarebbe cimentato, nella piu' impegnativa distanza di 30Km. Ci rechiamo comunque assieme alla partenza, anche se gli orari erano diversi: ore 9 per Donato, 9.40 per me; e dopo esserci riscaldati un pochino assieme, l'ho salutato alla partenza, e aspettando la mia partenza, mi godevo il clima di festa pre-gara, e che aveva come scritto prima: Marco Olmo, il quale non si e' sottratto a nemmeno una foto dei suoi fans; partenza lungo il porto di Oneglia; con un breve seppur significativo passaggio in Citta', e per questa ragione la gara e' denominata: Urban Trail, dopodiche' inizia la salita verso il monte Bardellini, che sovrasta Imperia, una salita di circa di 4Km, con passaggi nei boschi, con vegetazioni marittime, con vista sul mar Ligure, poi dopo una breve discesa ancora salita verso la vetta del Monte, e poi tutta discesa fino all'arrivo al Campo di Rugby, dove tutto compreso nell'iscrizione, erano compresi: massaggi post gara, docce, pasta party e bus navetta sino ad Imperia; devo far i complimenti allo Staff, uno dei Trail piu' belli, e meglio organizzati alla quale abbia partecipato, uno di quei Trail, ​dove ti senti a casa, dove non corri mai da solo, ma con l'affetto della gente, con la propria passione, e la loro voglia di mettersi in gioco, come io e Donato, e con tutta probabilita' daremo vita ad una grandissima stagione, e anche quando saremo distanti da casa non correremo mai da soli.

Un saluto a tutti da Andrea Giumelli.

1^Marcia "Lungo le Antiche Scalinate"

GRANDE SUCCESSO DELLA 1^MARCIA "LUNGO LE ANTICHE SCALINATE"


La Spezia. Oltre 300 marciatori, podisti, appassionati di trekking hanno partecipato alla prima edizione della Marcia "Lungo Le Antiche Scalinate": una bellissima manifestazione ludico sportiva organizzata con grande cura dalla Polisportiva Giovanile Salesiana sotto l'egida del Comitato Coordinamento Marce della Spezia e della Lunigiana.

Due i percorsi: uno di 6 chilometri più corto ed adatto ai meno esperti, uno di 12 chilometri sicuramente più impegnativo ed adatto  a chi ha già una certa esperienza di trekking.

Leggi tutto: 1^Marcia "Lungo le Antiche Scalinate"

FLY LIKE AN EAGLE



Ciao a tutti amici Arcigni!

Eccomi all'ultimo resoconto targato 2019: le ultime due gare nell'anno solare, sono state: la Fly Run a Lucca il 29 Dicembre, e la Salso Run Classic, il 31 Dicembre a Salsomaggiore Terme, ma ispirato dalla gara di Lucca, ho scelto la canzone degli Stereophonics: Fly like an eagle(Vola come un'aquila) come ultimo titolo resoconto del 2019. Durante le ultime feste natalizie, non ho lavorato per circa una settimana, e oltre il riposo, mi sono concesso delle grandi passeggiate ed allenamenti con il mio cane, il pastore tedesco: Irk, di fatto il mio allenatore, ed esso con poche sedute, mi ha indirizzato verso una forma ottimale, che mi ha permesso di concludere al meglio la stagione podistica 2019, e preparando al meglio la prossima stagione 2020, che sara' sicuramente durissima, e che richiedera' la miglior forma, infatti gia' dalla gara di Lucca, come scritto prima, la Fly Run, con un freddo pungente sopratutto alla partenza, intorno ai 3°; mi ha visto mantenere un ritmo costante, senza cercare troppo la prestazione, ma comunque un ottimo test, che mi ha fatto guadagnare l'ultima medaglia di finisher della stagione. Per concludere al meglio la stagione, ho deciso di andare in terra emiliana, a Salsomaggiore Terme, alla Salso Run Classic,prima di andare con gli amici al Veglione di Capodanno; e anche li' ho corso molto bene, concludendo i 7,6Km in 39min e 7 secondi; quasi volando, direi!La stagione 2020 e' alle porte, e cerchero' di fare una stagione ricca di soddisfazioni, intanto le ultime due gare, sono risultati ottimisti.. grazie ad Irk posso veramente volare come un'aquila verso nuovi orizzonti...

Buon 2020 da Andrea Giumelli.

FIRENZE SOGNA


Ciao a tutti amici Arcigni!

Iniziato il 2020, si riparte da dove mi ero fermato, correndo a Salsomaggiore Terme, l'ultimo giorno del 2019; si inizia correndo da Firenze, il giorno della Befana,

Leggi tutto: FIRENZE SOGNA

GRAN PREMIO MUGELLO RUN / ARCIGNI CON IL TURBO

GP RUN MUGELLO / ARCIGNI CON IL TURBO SULL'"ARRABBIATA" 

IN EVIDENZA VALENTINA PIETRA E MATTIA DI GAUDIO

Scarperia (FI). E' sempre emozionante venire a correre nei circuito del Mugello dove puoi immedisamarti, sia pure  per un'ora,  in uno dei campioni di Formula Uno o di Moto GP: insomma puoi pensare di immaginare di essere su un bolide a due ruote e provare  una "sgasata" alla Valentino Rossi in una curva del "Correntaio" o una derapata alla "Marquez" sulla curva dell'"Arrabbiata".

Anche la partenza con i semafori che scattano dal rosso al verde contribuisce a creare il clima da GP e tutto intorno pensi alla folla sterminata che plaude i propri idoli. Atmosfera da brividi su uno dei circuiti che han fatto la storia del motorismo d'Italia: un gioiello di proprietà della Ferrari che qui testa le sue monoposto.

Ma , dopo questi voli "pindarici", poi in tutti i sensi ritorni letteralmente con "i piedi ben piantati per terra"  e sei costretto ad ammettere che l'unico propulsore che hai veramente sono i tuoi muscoli e i tuoi piedi ben incollati all'asfalto: la passione e la voglia di migliorarti che ti spingono ad accelerare e a correre con il cuore che pulsa e batte forte nella gola: bum bum bum !!!

Leggi tutto: GRAN PREMIO MUGELLO RUN / ARCIGNI CON IL TURBO

2020  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"