logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

Resoconti

Sciacchetrail 2018...uno spettacolo anche quest'anno.

Sciacchetrail 2018...uno spettacolo anche quest'anno.
 
Un buon gruppetto di Arcigni ha preso parte alla quarta edizione dell'ultratrail 'sciacchetrail' 50km 2400d+ circa, organizzato ottimamente dalla polisportiva 5 terre è diventato ormai un appuntamento di caratura internazionale. In campo maschile la vittoria è andata all'altoatesino Piazza con l'impressionante tempo di 4h31' mentre fra le signore si è imposta l'americana Callagher in 5h e spiccioli.Un applauso a tutti gli Arcigni al traguardo a vederci e soprattutto a quelli in gara che hanno interpretato la gara con la consueta caparbietà e allegria che ci contraddistingue dando il massimo da veri Arcigni. Menzione speciale per la Manu Vallarino arrivata fresca come una rosa e per lo 'gnurf' Fabrizio Molari..sempre un piacere e un onore incontrarlo alla start line e al pasta party. Durante la gara mi è venuto da pensare molte volte 'ci fosse Bruno'...ma era come se ci fosse e so che ci pensava.
Per me era la terza partecipazione e quest'anno sapendo di non essere allenato per 'spingere' come gli altri anni ho provato a fare la cosa più difficile per un cavallo imbizzarrito quale sono quando corro...cioè

Leggi tutto: Sciacchetrail 2018...uno spettacolo anche quest'anno.

LUCI A SAN SIRO

Ciao a tutti amici Arcigni!

Domenica 25 Marzo, io e altri 11 Arcigni, abbiamo corso, la terza tappa del nostro campionato societario, a Milano, per la classica mezza maratona della citta', per l'occasione sotto la divisa d'ordinanza arcigna, ho indossato la maglia per la squadra per la quale faccio il tifo: il Milan, una delle due squadre della citta'; ed il titolo del resoconto di questa settimana e': Luci a San Siro di Roberto Vecchioni, omaggio alla  Scala del calcio, di Milano e dell'Italia. Al via della StraMilano, tra le varie distanze: 5, 10, e Mezza, erano presenti oltre 7000 atleti, e come succede nelle mezze, e nelle Maratone delle grandi citta', le partenze avvengono scaglionate, in griglie di diverso colore, in molti casi scelto per via dei relativi personali, delle mezze, e devo dire che per me, giungere a Milano, e' stato abbastanza travagliato, partendo, la mattina stessa, con il treno, con chiaramente poche ore di sonno, complice anche il cambiamento dell'ora, comunque nonostante cio' ero desideroso di partecipare a questa mezza, ed ad attenderci, davanti al Castello Sforzesco, c'erano: gli arcigni milanesi d'adozione:

Leggi tutto: LUCI A SAN SIRO

2^ CORRI ARCOLA / ROBERTO NICOLAI E CHIARA FERDANI SENZA RIVALI

2^ CORRI ARCOLA  MEMORIAL "MAUGERI" / E' INIZIATO ALLA GRANDE IL CORRILUNIGIANA

TRIONFANO ROBERTO NICOLAI E CHIARA FERDANI CHE FISSANO I NUOVI RECORD DEL PERCORSO

TERZO ASSOLUTO L'ARCIGNO KHALID,  PERFETTA  L' ORGANIZZAZIONE DELL'ATLETICA FAVARO.

 

ARCOLA. E così dopo un terribile inverno di neve freddo e  pioggia , è spuntato finalmente il sole a riscaldare il  

Memorial Maugeri, diventato ormai un appuntamento irrinunciabile per tutti i podisti locali ansiosi di iniziare nel migliore dei modi la stagione agonistica.  Basta quindi con i rinvii di gare per il maltempo, basta con le allerta meteo e a tutti gli improperi lanciati davanti alle prevision del tempo infame..E' ora di correre, di imbrattare le scarpette e inzuppare le magliette di sudore.....E' ora di scaldare i motori.. e di assaporare gli odori acri della gara....

Tutti ad Arcola quindi dove, sotto la sapiente regia del presidente dell'Atletica Arci Favaro Roberto Scordamaglia ,oltre duecento atleti hanno partecipato a questa gara  di apertura del Corrilunigiana  che si è svolta - grazie a Dio-  in un clima tipicamente  primaverile sotto un cielo terso e pulito.  Al via  si sentiva, nel plotone, un'aria frizzante, euforica: era tanta  tra i podisti la voglia di correre, di gareggiare, di sfidare se stessi e di indossare finalmente la canotta , di lasciarsi finalmente   alle spalle i lunghi mesi della brutta stagione con il suo  strascico di dolori e reumatismi. Era divertente assistere al rito della partenza: 

Leggi tutto: 2^ CORRI ARCOLA / ROBERTO NICOLAI E CHIARA FERDANI SENZA RIVALI

MAI UNA GIOIA (DISCORSI TRA ME E ME)

Sab ore 9 (il dubbio)-“oggi allerta gialla. Ma le piogge abbondanti sono previste domani. Speriamo bene. Aspettiamo le comunicazioni ufficiali del Corrilunigiana, dopo il bollettino meteo della protezione civile”.

Sab ore 13 (la speranza)-“Bene. Il bollettino conferma per la Liguria l’allerta gialla…evviva allora si corre…inizia il Corrilunigiana…rivedo (quasi) tutti gli arcigni….Evvai”

Sab ore 14.30 (la disperazione)-”Azzo. Hanno rimandato la gara di Aulla (per l’allerta arancione della Lunigiana)…E MO CHE FACCIO DOMENICA?…E l’inizio ad Aulla?…E no. L’8 aprile no..non ci sono…e che c#%$o! già l’anno scorso non ho partecipato….anche il biglietto del treno perso..”

Sab ore 17-18 (la ricerca)-“Mannaia un mese che non corro in gara…una domenica persa…però vediamo se ci sono altre gare in zona (n.d.r. Calendario podismo)….Ah ah a Lastra a Signa La strapazza…Ma no l’ho fatta l’anno scorso, troppo lontana da genova, anche se recupero così il biglietto…no no magari non si correrà nemmeno quella…vediamo ancora…caspita Imperia, a due ore dal cantiere…si la mezza anche se piove a dirotto….ma dove cacchio vado (riposati che è meglio!!)….caspita la mezza non si può fare, hanno già chiuso le iscrizioni…vabbè ma ci sono i 10km fidal ….e vai, spendendo 20€ di treno e 20€ di gara? ma vaffa….no non si può essere così schiavi delle competizioni!…vabbè vediamo se mi sveglio, se piove forte….e poi decido”

Leggi tutto: MAI UNA GIOIA (DISCORSI TRA ME E ME)

A MODO TUO

Ciao a tutti amici Arcigni!

Questa Domenica: io, Simone Vignoli, Andrea Benacci, Donato Basta, accompagnati dagli amici Gas Runners: Alessandro Portunato e Francesco Barsanti, abbiamo corso: la 21Km di Reggio Emilia, e siccome  il giorno dopo si festeggiava la: Festa del Papa', ho scelto la canzone di Luciano Ligabue: A modo tuo, canzone che il cantante ha dedicato a sua figlia Linda.

Clima tutt'altro che favorevole, con pioggia fredda, come ormai consuetudine, in questa stagione, che ha cancellato, rinviato e compromesso, molte gare nel podismo, ma a Reggio Emilia, si corre in quanto non era prevista nessuna allerta meteo, e da subito al nostro arrivo, abbiamo riscontrato un clima molto familiare da parte dello Staff della gara, facendoci un ulteriore sconto, sul prezzo dell'iscrizione, per ringraziarci di essere venuti.

Leggi tutto: A MODO TUO

FANGO

Ciao a tutti amici Arcigni!

La gara, alla quale ho partecipato, questa settimana e' stato il: Winter Trail dei Castelli, a Langhirano in provincia di Parma; un Trai, in notturna, nel quale  era obbligatorio, l'uso della lampada frontale, in un terreno veramente molto difficoltoso, per gareggiare, con neve, ma sopratutto il fango, ed e' la canzone di Jovanotti: Fango che da' il titolo al mio resoconto di questa settimana. Partenza sabato pomeriggio con un tempo meteo, tutt'altro che clemente, con una fitta pioggia battente, ma arrivati in Emilia, non piove, ma la temperatura e' bassa, con neve sul percorso della gara a coppie: io e Laura, Davide Cocchi, con il rientrante Luca Lazzoni, sua moglie Sabrina, che ha fatto coppia(in gara) con Marco Lazzarelli, che si direbbe un ottimo atleta, esperto di questa tipologia di gare, infatti come scritto prima, la difficolta' maggiore di questo Trail, che originariamente doveva essere di 22 km, ma poi ridotto a 20, poiche' le condizioni meteo, avrebbero compromesso, l'incolumita' degli atleti, infatti intorno al 10 Km, io e Laura abbiamo faticato, non poco, in certi sentieri, dov'erano presenti, sia fango che la neve, a proseguire senza scivolare, ma con impegno, costanza e voglia di non mollare, siamo arrivati senza troppi problemi, al cancello orario, imposto dallo staff della gara, in 4h di tempo limite, al 15 Km, e una volta superato, quello eravamo decisamente piu' tranquilli, anche perche' si potevano gestire meglio le restanti energie, per gli ultimi 5 Km di gara, terminati con disivoltura, e una volta tagliato il traguardo, ci siamo tolti, tutto il peso del fango, che ci ha diciamo accompagnato, lungo questo difficile, ma avventuroso, Trail dei Castelli, e dopo una bella doccia, ci siamo uniti agli altri arcigni, per un buonissimo ristoro finale.

Un saluto a tutti, Andrea.

2018  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"