logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

Resoconti

GRAN PRIX POLYTAN / ROBERTO CORBANI PERSONAL BEST NEI 400

GRAN PRIX POLYTAN / ROBERTO CORBANI FA IL PERSONAL BEST SUI 400 METRI PIANI

"IL MIO IDOLO E' STATO L'OTTOCENTISTA  MARCELLO FIASCONARO, AL QUALE MI ISPIRO"

 

LA SPEZIA (Campo Montagna). Roberto Corbani (classe 1956) , portacolori dell'Asd Golfo dei Poeti e vice Campione Italiano Uisp  nei 400 metri piani  di categoria, continua a stupire e a regalarsi altre soddisfazioni nelle discipline della velocità.

Nel Gran Prix Polytan di Atletica Leggera ( segnatamente nella seconda giornata di Giovedì 19 luglio 2018 ), svoltosi sulla nuovissima pista dell'impianto "Montagna", il nostro Roberto ha realizzato il suo personal best sui 400 metri piani facendo fermare le lancette del cronometro sul tempo di 1:11:50  migliorando quindi di due centesimi il precedente best che era di 1:11:52 realizzato a Celle Ligure durante i Campionati Italiani Uisp.

Ma ciò non basta per evidenziare la sua grande prestazione. Ciò che veramente stupisce e che ha dello sbalorditivo è che Roberto ha corso la batteria dei 400 metri soltanto (udite udite !)  20 minuti dopo aver disputato la gara dei 100 metri piani insieme al sottoscritto.

Dio solo sa come Roberto sia riuscito a recuperare dopo uno sforzo così intenso rappresentato dai 100 metri piani chiusi con l'ottimo tempo di 14:95. 

Personalmente mi sarei fermato alla gara dei 100  anche perchè il tempo di recupero era insufficiente per intraprendere un'altra gara su pista.  E per di più si trattava dei 400 metri conosciuti come il giro della morte.

"Manuel li provo. Vada come vada sono qui per divertirmi!"  Pensaci bene. C'è un caldo pazzesco e non hai recuperato.

Leggi tutto: GRAN PRIX POLYTAN / ROBERTO CORBANI PERSONAL BEST NEI 400

IV NOTTURNA DI SANT'ERASMO

IV NOTTURNA DI SANT'ERASMO /  GRANDE SUCCESSO DEL TROFEO DEGLI ARCIGNI

FABIO CIATI ED ELENA BERTOLOTTI VINCONO ALLA MANIERA FORTE

LERICI.  Con una grandissima prova di forza Fabio Ciati del Ballotta Camp domina la Notturna di Sant'Erasmo, percorrendo i 9,5 chilometri in  30:32: un tempo stratosferico che gli fa tagliare per primo il traguardo davanti ad Andrea Alberti (Atletica Alta Toscana) secondo con 31:42 e ad Enrico Ferlazzo d Spezia Marathon, bronzo con 32:50.

Per Ciati una gara da incorniciare condotta sempre in testa con un ritmo impossibile da tenere per una concorrenza comunque molto agguerrita. Tra gli Arcigni da sottolineare le ottime prestazioni di Fabrizio Calevro , decimo assoluto con il tempo di 34:05 e di Giacomo Figoli ( dodicesimo) con il tempo di 34:33: i due portacolori dell'Asd Golfo dei Poeti hanno dato come sempre il 110% onorando al meglio la maglia.

Tra le donne il successo è arriso all'atleta di casa Elena Bertolotti ( Gas Runners) brava ad imporsi su Elga Caccialanza (Atletica Due Perle) e Valentina Violi (Casone Noceto).

Quasi 300 gli atleti al via della corsa competitiva preceduta da quelle riservate ai bambini: un successo di partecipazione importante che premia l'ottimo lavoro svolto dalla società organizzatrice Asd Golfo dei Poeti in collaborazione con Spezia Triathlon e l'Amministrazione Comunale di Lerici, mentre Decathlon si è confermato prezioso ed apprezzato sponsor tecnico...

Leggi tutto: IV NOTTURNA DI SANT'ERASMO

BANDIERA BIANCA

Ciao a tutti amici Arcigni!

Questo week end appena passato, io e l'altro arcigno: Donato abbiamo partecipato a due gare: Sabato 7 Luglio a Massa al Trofeo Lago del Sole, denominato quest'anno: Memorial Gianfranco Magni; e Domenica alla Reggello Vallombrosa. Al Capitano dei Gas Runners: Gianfranco Magni e' dedicato il resoconto di questa settimana: La canzone di Franco Battiato: Bandiera Bianca da' il titolo al resoconto di questa settimana. La gara di sabato e' come ogni anno, resa ancora piu' dura dal caldo che accompagna gli atleti lungo i 9 Km di gara, lungo il Lago del Sole, che quest'anno e' dedicata al Capitano dei Gas Runners, e nonostante l'alta temperatura, erano numerosi i rappresentanti dei gruppi podistici, per onorare la sua memoria, e che la sua bandiera Bianca (e nera), colori sociali dei Gas Runners, e della Massese, del quale era tifosissimo, non e' si e' ammainata, e mai lo sara', perche' lui, sara' sempre con noi, e io ne conservero' sempre un ricordo speciale, specie quando mi sorpassava in gara, e mi diceva sempre: Giume' oggi noi vai...

Leggi tutto: BANDIERA BIANCA

CAMPIONATI REGIONALI ASSOLUTI FIDAL SU PISTA

CAMPIONATI INDIVIDUALI REGIONALI ASSOLUTI SU PISTA

IL MIO BRONZO NEI  100 METRI CATEGORIA   MASTER 50 , UNA SORPRESA E UNA GIOIA IMMENSA

….LA FAVOLA  ARCIGNA CONTINUA….GRAZIE A SARA NUCERA….

 

La Spezia. Trasformare un semplice e mediocre atleta del Corrilunigiana. un "tapascione domenicale"  come chi scrive,  in un "discreto"(ma non devo certo dirlo io)  scattista non è compito semplice. Anzi. Tutt'altro. Roba da scommessa da un milione di dollari.  Invece, cari amici Arcigni, è  tutto vero!  Il miracolo ( non so come definirlo)  è riuscito alla nostra Sara Nucera, la nostra bravissima allenatrice. Il nostro  "Angelo del Montagna".  La prova provata è il sottoscritto. Da "scarparo" con  Mizuno super-ammortizzate ai piedi  a pistard con scarpette chiodate ( le Asics fosforescenti che libidine!)  Dalla corsa della Mortadella e della Focaccia ( per carità ….bellissime) al profumo del Tartan….allo sparo con la pistola..agli Appelli dei Signori Giudici Fidal in divisa bianca….che di dicono:"ai vostri posti", "pronti" e....boom !

La mia metamorfosi è frutto  degli  allenamenti al Montagna insieme al  gruppo Allievi coordinati da Sara Nucera: divertimento, fatica, passione, lavoro e tanta adrenalina. La stessa adrenalina che ti fa scattare dai blocchi come un fulmine e che produce endorfine euforizzanti….provare per credere….

I fatti.  Ancona, Febbraio 2018 Campionati Italiani Master Indoor .  Nei 60 metri, nonostante un infortunio, chiudo in  8:87, un tempo di esordio niente male. Celle Ligure , Giugno 2018, Stadio Olmo,  Campionati Nazionali Uisp su pista, insieme agli amici Roberto Corbani ed Andrea Irbetti. Affronta la distanza regina,  i 100, e chiudo  in 14:35. Meraviglioso ! Incredibile. Ma la mia droga è l'entusiasmo….! E Andrea Irbetti che mi sprona.

Leggi tutto: CAMPIONATI REGIONALI ASSOLUTI FIDAL SU PISTA

KHALID E GIACOMO FIGOLI SBANCANO MONTECATINI TERME

TROFEO RAOUL BELLANDI

KHALID   E GIACOMO FIGOLI DOMINATORI A MONTECATINI TERME

Montecatini Terme (Pistoia).  "Attenti a quei due". No,  non sono  Roger Moore e Tony Curtis nella famosa serie televisiva degli anni 70. Chi è ,come me , negli anta se li ricorda bene…quei due castigamatti….Ma bando alle reminiscenze di gioventù...

Sto invece  parlando dei due superpodisti Khalid Gaout e Giacomo Figoli dell'Asd Golfo dei Poeti che, dovunque gareggiano, lasciano il segno: il segno giallonero degli Arcigni. Lo hanno fatto splendidamente anche a Montecatini Terme in una corsa collinare molto selettiva che ha visto la partecipazione di centinaia di podisti da tutta la Toscana.

Khalid, dopo oltre un mese di assenza dalle corse, per via del Ramadan e della sua vacanza in Marocco, è tornato più forte che mai e ha subito fatto capire agli avversari che  d'ora in avanti sarà dura per tutti misurarsi con lui. Nel Trofeo Bellandi ( belin sembra quasi una corsa genovese !) il nostro Campione si è imposto alla grande davanti ad una agguerrita concorrenza e ha tagliato per primo il traguardo dopo 12 chilometri con il tempo stratosferico di 35:25.  Ma il successo giallonero è stato reso più rotondo dal prestigioso quinto posto ottenuto da Giacomo Figoli che sta inanellando una serie di piazzamenti di grande spessore tecnico a conferma di una forma che va crescendo di competizione in competizione. Bravissimo Giacomo!

Leggi tutto: KHALID E GIACOMO FIGOLI SBANCANO MONTECATINI TERME

ORA E ALLORA

Ciao a tutti amici Arcigni!

Domenica 1' Luglio, gli Arcigni hanno corso numerosi come sempre ad Aulla, la gara storica: Ciamptada di Aulla, da tanti anni fiore all'occhiello del Corrilunigiana, ora e allora gestita dalla famiglia Codeluppi; citta' natale di Franco: papa' di: Massimo ed Enzo; e la canzone di Ligabue: Ora e allora e' il titolo del resoconto di questa settimana.  Nel corso delle tantissime edizioni, si sono potuti ammirare, tanti campioni del Corrilunigiana, e magari qualcuno e' riuscito a correre tutte le edizioni o quasi,di questa classicissima, che si corre dal 1973, ed e' giunta quest'anno alla 46' edizione, ed io nel mio piccolo, da quanto corro con gli Arcigni, ho corso tutte le edizioni, dal 2015 al 2018, ed e' una gara non troppo semplice, resa ancor piu' dura dal caldo dell'estate, che si e' fatto sentire forte e chiaro; partenza alle ore 18, davanti al Comune d'Aulla(come per l'altra gara, la Corri per Aulla); quindi si va in direzione della Brunella, la fortezza storica della citta', passando in sterrato in direzione di Quercia;

Leggi tutto: ORA E ALLORA

2018  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"