logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

Resoconti

ANDREA IRBETTI E ROBERTO CORBANI DUE FRECCE AL MENNEADAY

GLI ARCIGNI ANDREA IRBETTI E ROBERTO CORBANI, DUE FRECCE NEI 200 METRI AL MENNEA DAY

 

La Spezia. Gli Arcigni Andrea Irbetti e Roberto Corbani hanno onorato con due strepitose prestazioni il "Mennea Day "della Spezia. I due velocisti in canotta giallonera sono stati bravissimi destando un'ottima impressione e realizzando tempi di assoluto valore che lasciano ben sperare per il prosieguo della stagione.

"Il Mennea Day", giunto alla sesta edizione,  è la manifestazione che viene organizzata dalla Fidal, il 12 Settembre di ogni anno, per celebrare appunto il record del mondo di Pietro Mennea sui 200 metri realizzato il 12 settembre 1979  a Città del Messico con il tempo di 19:72 , tuttora record europeo.  Grande successo di partecipazione  ha riscosso questa rassegna allestita sulla nuova pista in tartan del Montagna; quasi 200 atleti provenienti da tutta la Liguria si sono sfidati sulla distanza cara alla Freccia del Sud,  divertendosi e soprattutto cercando di superare se stessi.

La parte del leone l'ha fatta l'Atletica Spezia Duferco che ha tinto di rosso ( colore sociale) l'impianto del Montagna, portando quasi tutti i propri atleti a misurarsi sul mezzo giro di pista.

Leggi tutto: ANDREA IRBETTI E ROBERTO CORBANI DUE FRECCE AL MENNEADAY

TRAIL GOLFO DEI POETI: EDIZIONE RECORD BACIATA DAL SOLE

LA LISCA DI PESCE E'  DIVENTATO IL  SIMBOLO DI UNA RASSEGNA DI CARATTERE INTERNAZIONALE 

Marola. Quasi 700 atleti tra competitivi e non hanno preso parte al Trail Golfo dei Poeti, manifestazione di corsa podistica in montagna, organizzata dall'Asd Golfo dei Poeti, con il patrocinio degli Enti Locali, Il Parco delle Cinque Terre  il Parco  di Portovenere e la collaborazione del Cai  della Sezione Alpini della Spezia.

Uno splendido sole settembrino ha baciato la tribu' camelbag-izzata che ha preso il via da Marola alle 08,40 per inerpicarsi per i meravigliosi sentieri dei parchi locali per fare poi ritorno alla base di partenza  dopo diverse ore di fatica e sudore attraverso luoghi definiti dall'Unesco "patrimonio dell'Umanità.

Ad accogliere gli atleti un favoloso ristoro allestito nell'area verde di Marola con trenette al pesto ,fagioli e salsicce e fiumi di birra, dolci e cocomero a volontà.

Nella gara lunga di 43,800 km ha prevalso Fabrizio Ridolfi con il tempo di 4:38:47 davanti a Luca Chissotti e a Mauro Toniolo. Tra le donne il successo è arriso ad Antonella Bignardi (05:32:44) davanti a Chiara Boggio e a Christine Goafrey.

Nella gara corta di 20 Km ha vinto Filippo Tirone ( 1:51:41) davanti a Claudio Grazioli e a Davide Benassi; mentre tra il gentil sesso a salire sul gradino più alto del podio è stata la campionessa Giulia Botti (2:12:15) davanti  ad Alice Vecci e Jessica Perna.

Cala quindi il sipario su questa meravigliosa kermesse podistica che ha coinvolto numerosi volontari sparsi lungo i sentieri per assistere gli atleti e che ha ormai una risonanza internazionale con molti atleti giunti da ogni parte del mondo per godere le bellezze del nostro territorio.

Un particolare ringraziamento il sodalizio organizzatore del Golfo dei Poeti ha espresso nei riguardi delle pubbliche amministrazioni , delle forze dell'ordine, del Cai della Spezia, dei militi della Pubblica Assistenza coordinati dal Dr. Lorenzo Paita, e soprattutto verso tutti i volontari che con disinteressato impegno e passione hanno permesso la perfetta riuscita della manifestazione.  Ora l'appuntamento è fissato per l'edizione 2019.

IL TRAIL DALLA A ALLA Z

A come Arcigni, coloro che hanno il Copyrigh della Rassegna.

B come Bravissimi tutti i runners che hanno tagliato il traguardo

C come Cavalieri quelli che generosamente aiutano le dame in difficoltà

D come Doccia, tanto agognata dopo il traguardo

E come Energia positiva che emana dal Trail

F come Fagioli che abbinati alle salsicce fanno un piatto divino

G come Grinta 

H come Hotel che hanno accolto i podisti turisti

I come Istanti di bellezza indimenticabile

L come Lentezza ovvero elogio di questa virtù

M come Mare Montagna e Marola

N come Natura incontaminata

0 come Ostacoli duri ma stimolanti da superare

P come Pasta con il Pesto

Q come Qualità Arcigna

R come Ristori ben allestiti

S come Sole che ci ha baciati

T come Tifo lungo il percorso

U come Umanità dei volontari

V come Vittoria, Volontari; Velocità

Z come Zelo che mettiamo in ogni azione

Manuel Cecchinelli

Khalid e Giacomo Figoli brillano alla Rundagiata

SESTA RUNDAGIATA / KHALID E GIACOMO FIGOLI  BRILLANO A BUGGIANO

Gli Arcigni hanno promosso il brand "Trail Golfo dei Poeti"

La "lisca di pesce" ormai è un simbolo identitario.

 

Buggiano (PT).  Brillanti prestazioni degli Arcigni alla "Rundagiata"di Buggiano, la classica collinare  di fine estate organizzata dalla Società dilettantistica "Rundagi lenti ma fieri" del ridente borgo toscano:  circa 14 chilometri di percorso misto asfalto sterrato con tre salite molto impegnative di Stignano, Colle di Buggiano e Buggiano Castello: una gara tosta ma bellissima con l'attraversamento di borghi e paesini di rara suggestione tra sentieri immersi nella fresca ombra dei boschi circostanti e spettacolari  passaggi tra uliveti secolari e la  macchia mediterranea.

Oltre trecento gli atleti che hanno preso il via dalla località di Santa Maria (dove era posto il traguardo) fra i quali ben 256 competitivi a riprova del grande consenso che questa gara raccoglie tra i podisti toscani e non solo. Condizioni climatiche ideali con  tempo semisoleggiato ,temperatura fresca e ventilazione godibilissima che ha tenuto a bada nuvoloni neri probabilmente carichi di pioggia.

Alla fine, dopo un bel testa a testa con Khalid, ha vinto Andrea Gesi della Podistica Castelfranchese con il tempo di 51:29, davanti al nostro  campione giallonero (51:43) e a Fabrizio Ridolfi (52:37) del Gs Orecchiella.

Leggi tutto: Khalid e Giacomo Figoli brillano alla Rundagiata

KHALID E MARGHERITA CIBEI VINCONO LA CORRI CASTELNUOVO

CORRI CASTELNUOVO /STORICA DOPPIETTA ARCIGNA CON IL TRIONFO DI  KHALID E MARGHERITA CIBEI 

L'ASD GOLFO DEI POETI PREMIATA COME SOCIETA' PIU' NUMEROSA.

Castelunuovo Magra. Sull'antica torre del Castello dei Vescovi di Luni sventola una bandiera: è quella inquietante dei pirati ? Nooo...Quasi !!! Ma  è quella gioiosa e  giallonera dell' allegra brigata dell' Asd Golfo dei Poeti, il sodalizio che ha letteralmente conquistato la gara inventata e magistralmente diretta dall'amico Angelo Salvetti in collaborazione con l'Arci locale e con l'Amministrazione locale rappresentata dal sindaco Daniele Montebello e dall'assessore alla cultura Katia Cecchinelli.

I " terrbili ( si fa per dire) corsari" del Golfo hanno infatti messo a segno una fantastica doppietta grazie al successo di Khalid Gaut ( il dodicesimo stagionale) e a quello di Super Maggie Margherita Cibei che, nonostante si sia presa alcune pause agonistiche, non ha perso il gusto della vittoria battendo di oltre 1 minuto il suo precedente record su questo tracciato di 9,500.

Se al "doblete arcigno" aggiungiamo la bella vittoria di  categoria di Giacomo Figoli e l'argento di Carmine Coppola ed Euro Puntelli in quelle di appartenenza, nonchè una serie impressionante di risultati di numerosi arcigni ed arcigne, la giornata è di quelle da segnare come "gloriosa" nell'almanacco societario. Sì sì avete capito benissimo: gloriosa!!!

Leggi tutto: KHALID E MARGHERITA CIBEI VINCONO LA CORRI CASTELNUOVO

A DAY IN THE LIFE

Ciao a tutti amici Arcigni!

Questo week end ho corso due gare: giovedi' 23 Agosto, la Corsa dei 100 a Porcari, tappa del nostro Campionato Societario, e Domenica 26 alla Corri Castelnuovo, a Castelnuovo Magra; il titolo del resoconto e' la canzone dei Beatles: A day in the Life(Un giorno nella vita); e piu' avanti spieghero' il perche' ho scelto questa canzone. Dunque partiamo dalla gara di Porcari; come scritto prima era tappa del Campionato, e ben 15 Arcigni erano presenti a Porcari, tanti anche considerando che era un giorno feriale, non era una tappa vicinissima, circa un'ora e venti d'auto, ed era ancora piuttosto caldo. Alla partenza, ho cercato di partire subito forte, anche se sapevo che si trattava di una gara non semplice, infatti dopo circa un Km, iniziava la prima salita, e vedevo che alcuni Arcigni, li avevo gia' alle spalle, ed in lontananza, vedevo Laura ad un'andatura molto lenta, e decido, di aspettare, un'attimo, ma lei non arriva e capisco che qualcosa non andava per il verso giusto, e decido che era meglio aspettarla, infatti quando mi raggiunge, mi dice che ha male ad un piede, e non sa nemmeno se terminera' la gara, a quel punto cerco di tranquillizzarla, e le dico, di cercare di terminare la salita, poi valutera' lei, la cosa migliore da fare, e arrivati in cima, le cose sembrano andare meglio, e pian pian arriviamo al quinto km, chiaramente aveva dolore,

Leggi tutto: A DAY IN THE LIFE

CORSA DEI 100 / BRILLANO FABRIZIO CALEVRO E SARA NUCERA

CORSA DEI 100 / BRILLANO FABRIZIO CALEVRO E SARA NUCERA

GLI ARCIGNI PREMIATI COME SECONDO GRUPPO PIU' NUMEROSO

 

Porcari ( Lu).  Gli Arcigni protagonisti anche in Toscana: i pirati in canotta giallonera in grande evidenza nella "Corsa dei 100" svoltasi giovedì 23 agosto a Porcari, in provincia di Lucca. L'astro nascente del podismo lunigianese, Fabrizio Calevro, ha infatti ottenuto un brillante sesto posto assoluto, percorrendo i 12 chilometri dell'anello in  45':29'' e dimostrando di essere in forma smagliante: una prestazione assai convincente che è la premessa di un ultimo scorcio di stagione  che si preannuncia spumeggiante.

Il nostro Fabrizio ha sicuramente colto un risultato prestigioso in una gara affascinante ma dura e difficile con molti saliscendi ed un buon 40% di sterrato che richiedeva grandi abilità tecniche: una grande soddisfazione per questo Arcigno che non finisce di stupire  e che ha ancora grandi margini di miglioramento. Bravissimo !

Per quanto riguarda la nostra Coach Sara Nucera ancora una volta ha dimostrato tutto il suo valore sfoderando classe e grinta. Sara è stata  premiata tra le donne migliori in assoluto grazie al tempo di 1:03:19 ottenuto peraltro senza allenamento a dimostrazione che la passione e la volontà ti permettono di emergere anche in condizioni fisiche non ottimali. "Sono molto soddisfatta - ha detto Sara - considerando che praticamente non ho più tempo di allenarmi e mi fa molto piacere anche perché è un percorso molto bello che avevo già fatto tanti anni fa".

Leggi tutto: CORSA DEI 100 / BRILLANO FABRIZIO CALEVRO E SARA NUCERA

2018  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"