logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

NEWS

BENVENUTO FRANCESCO!

 

 

Benvenuto Francesco!

 

Lieto evento in casa arcigna

con l'arrivo di un nuovo piccolo arcigno.

 

In attesa dei suoi primi passi...in corsa

mandiamo le più vive felicitazioni e un caloroso benvenuto a Francesco!

 

Augurissimi al papà Matteo Zoppa e alla mamma Margherita Lecchini

a nome di tutti gli Arcigni

 

CORSA DI BABBO NATALE DI MONTECATINI TERME / KHALID QUARTO ASSOLUTO

MONTECATINI TERME  /CORSA DI BABBO NATALE / KHALID QUARTO ASSOLUTO

GRANDI PRESTAZIONI DI DAVIDE COCCHI, PAOLO RAVIOLI E STEFANO SQUERI. 

 

MONTECATINI TERME.  Bella vittoria di Jilali Jamali nella 10 Km prenatalizia di Montecatini Terme, denominata "Corsa di Babbo Natale". Sotto un cielo plumbeo e un vento gelido e tagliente,  il fortissimo atleta del Marocco in forza al Gruppo Sportivo  Parco Apuane ha chiuso la gara in 00:31:49 davanti al connazionale Hicham Midar (00:31:56 Podistica Castelfranchese) e ad Andrea Mirandola (00:32:25 dell'Asd Montecatini Marathon). Quarto assoluto l'Arcigno del Golfo dei Poeti Khalid Gaout  che ha terminato con il tempo di 00:32:41, mentre il compagno di squadra Davide Docchi si è piazzato al 23°  posto con il tempo di 00:36:42, dimostrando un'ottimo stato di forma. Nota di merito quindi per il nostro Khalid che, con sole 4 ore scarse di sonno (ricordiamo che lavora in Pizzeria sino alle 02 di notte ) è riuscito a sfoderare una prestazione maiuscola rimanendo attaccato al  gruppo dei migliori : per Khalid non ci sono aggettivi che descrivano il suo amore per la corsa e soparrtutto per il sacrificio e la fatica. Grandissimo anche  Davide Cocchi che più corre più si esalta ed oltre ad assere un ottimo trailer ha evidenziato qualità di grande atleta anche su strada.

Ma se  la "Corsa di Babbo Natale"  è stata combattuta e avvincente sino alla fine , diciamo subito che questa edizione non ha visto  un'organizzazione all'altezza dello scorso anno. Forse Babbo Natale ne aveva poca voglia ? Beh..non tutte le stagioni sono uguali......

Leggi tutto: CORSA DI BABBO NATALE DI MONTECATINI TERME / KHALID QUARTO ASSOLUTO

CUORE E VENTO

Ciao a tutti amici Arcigni!

Questo week end appena trascorso, mi ha portato per la prima volta in trasferta in Sardegna, nel proprio capuoluogo: a Cagliari, gara fortemente voluta da me, in quanto desideroso sin da piccolo di visitare quest'isola, e quale occasione migliore di andarci in concomitanza di una mezza maratona?Il tempo meteorologico, pero' non era proprio quello che mi sarei immaginato, con un vento forte, e un clima non troppo mite, che pero' non mi ha fermato perche' ci ho messo veramente il cuore, e la canzone che da il titolo al mio resoconto musicale di questa settimana e': Cuore e Vento, cantata dai Moda' e dal gruppo sardo dei Tazenda. Partito venerdi alle 5 da casa, per prendere il treno per Pisa, e quindi aeroporto, devo ammettere che la tensione era alta, perche' comunque andare via da solo, ti porta ad avere dei pensieri, in una citta' che non conosci etc, ma una volta arrivato in aereoporto a Cagliari, un monovolume navetta dell'albergo mi viene a prendere con un cartello con una bella scritta: Giumelli e allora inizio a tranquillizzarmi ed inizia a prendere forma un sorriso tipo fetta di cocomero in faccia, e una volta arrivato in albergo, dopo una doccia, inizio a dormire fino all'ora di cena, dedicando il primo giorno in Sardegna al riposo; il giorno dopo: sveglia alle 9 con tranquillita', colazione con molta calma; e abbigliamento sportivo, in quanto avevo deciso di andare a prendere il pettorale correndo si, ma con un ritmo blando, perche' oltre alla trasferta da runner, era una trasferta sopratutto da turista, e vedevo qualcosa da fotografare, mi sarei fermato immediatamente, e una volta ritirato il pettorale, mi sono recato al Castello di San Michele, passando da via Carlo Felice, dove soggiornavo io, anche perche' era in parte il percorso della Mezza di Cagliari, e concentravo gli sforzi, in quel tratto di leggera salita, preparando le gambe per il giorno dopo, e terminato il mio allenamento, cena leggera e subito a letto.

Leggi tutto: CUORE E VENTO

KHALID E LUISA BUCCOLIERI TRIONFANO A SARZANA

PRIMO TROFEO MOVIMENTI-AMO SARZANA/ DOMINIO ASSOLUTO DEGLI ARCIGNI

SPLENDIDE VITTORIE DI KHALID E LUISA BUCCOLIERI, REDUCE DALLA MARATONA DI NEW YORK 

SECONDO POSTO   PER  ELISA ANGELINELLI E PRIMO PODIO DA NEOMAMMA

 

SARZANA. La prima edizione del Trofeo "Movimenti-amo Sarzana" si è concluso nel segno dell'ASD Golfo dei Poeti.

La compagine giallonera ha infatti conquistato il più alto gradino del podio con Khalid Gaout (classe 1978), 

splendido vincitore assoluto, e con Luisa Buccolieri (classe 1986), prima nella categoria donne, che ha preceduto

la compagna di squadra Elisa Angelinelli (classe 1983), al suo primo argento da neomamma.

Insomma è stata per gli "Arcigni" una domenica trionfale in una corsa che, sulla carta, non era competitiva ma che,

vista la presenza del Gruppo Cronometristi della Spezia e l'utilizzo di microchips, potrebbe ,a tutti gli effetti, essere

considerata agonistica e competitiva. Ma non stiamo a discutere del "sesso degli angeli", entriamo invece 

nel merito della gara che' di gara vera e proprio si trattava visto che gli atleti non si sono certo risparmiati

ma hanno corso con vero "animus pugnandi".

Leggi tutto: KHALID E LUISA BUCCOLIERI TRIONFANO A SARZANA

RUN FOR CHILDREN / GRANDE SUCCESSO DI PARTECIPAZIONE

RUN FOR CHILDREN / GRANDE SUCCESSO DI PARTECIPAZIONE

ROBERTO NICCOLAI E LUCIANA BERTUCCELLI  SENZA RIVALI

TERZO ASSOLUTO KHALID  PROTAGONISTA DI UNA GRANDE RIMONTA

NELLA "RUN FOR DOG" L'ARCIGNO MARIO GALLIONE SI CONFERMA CAMPIONE CON IL SUO CANE LANG

 

LA SPEZIA. Oltre mille ( tra competitivi e non) gli atleti partecipanti alla quarta edizione della Run For Children, manifestazione podistica giunta alla quarta edizione ed ottimamente organizzata dall'Associazione Sportiva Dilettantistica Spezia Marathon DLF in collaborazione con gli Enti Locali e l'Autorità Portuale. Lo scopo della rassegna era quello di raccogliere fondi da destinare al Reparto di Pediatria dell'Ospedale Sant' Andrea della Spezia, iniziativa  particolarmente apprezzata dal Primario Dr Parmeggiani e dal sindaco Peracchini entrambi presenti per sostenere questo progetto che ha raccolto  consensi fra tutte le società sportive  e fra i cittadini. Molti i partecipanti alla Run for Dog che potevano correre insieme al proprio amico a quattro zampe, godendo della bella giornata di sole che ha reso più piacevole la gara; mentre da lodare l'organizzazione di una  gara a staffetta riservata ai giovani.

Molto suggestivo il percorso di 5 chilometri che, partendo dal Terminal crociere ,  si snodava lungo la Passeggiata Morin per raggiungere i moli di Porto Mirabello e  (dopo il passaggio sul Ponte Revel e dal faro rosso)  fare quindi ritorno al Terminal dove era posto il traguardo. Cinquemila metri  velocissimi da correre in apnea per chi aveva ambizioni da podio, ma anche da affrontare con passo meno assatanato   per chi aveva il solo n scopo di farsi una sgambata insieme agli amici  e fare beneficienza. 

Leggi tutto: RUN FOR CHILDREN / GRANDE SUCCESSO DI PARTECIPAZIONE

Valencia Marathon

#breaking 3, ovvero riuscirò a correre 42km sotto le 3 ore??

a poco più di un mese dall'ultimo resoconto eccomi ancora qui per descrivere la mia prima trasferta all'estero in maglia giallo-nera.

Autunno tempo di alberi glabri, tempo di piogge e tempo di...maratone, voglio abbassare il mio PB e le 3 ore non mi sembrano un limite improponibile da raggiungere così dopo una veloce panoramica su internet opto per un allenamento tosto , che  avrebbe dovuto portarmi all'arrivo della maratona in poco meno di 3 ore.

Sono stati 3 mesi intensi, nei quali non ho subito alcun infortunio (alleluja) ed in cui il tempo è stato mite, con giornate calde e soleggiate che mi hanno permesso di percorrere i miei “lunghi” in serenità.

Sono riuscito a seguire tutto il programma ed ho riscontrato un netto miglioramento della mia condizione fisica, soprattutto relativo alle brevi distanze, ma le aspettative sono comunque ottime anche per quel che riguarda i 42km.

La scelta di Valencia è stata quasi casuale , mi ero messo in testa di andare ad Atene, ma ho ben presto cambiato idea, andando a preferire un percorso più snello e veloce.

Detto fatto, partenza da bergamo giovedi mattina (gli ultimi giorni di ferie sigh) e arrivo in perfetto orario a Valencia, borsa in hotel e si parte alla conquista della città.

La città è splendida e tutto sembra ruotare intorno all'evento che di li a poco avrebbe portato 28000 corridori sulla linea di partenza, decido di fare il turista per i primi due giorni e l'atleta durante il week end.

Leggi tutto: Valencia Marathon

2018  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"