logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

NEWS

CORSA DI BABBO NATALE / ALESSIO CORTILI IN GRANDE SPOLVERO PREMIATO A MONTECATINI

CORSA DI BABBO NATALE / ALESSIO CORTILI TRA I MIGLIORI  A MONTECATINI

"FELICE DI ESSERE TORNATO ALLE GARE, ORA VOGLIO DIVERTIRMI CON LE CAMPESTRI"

IL "GIAGUARO DI GRAGNOLA"  ALLA CACCIA DI ALTRI TROFEI

MONTECATINI TERME. Sotto il cielo plumbeo della rinomata città termale toscana, sfreccia la riccioluta chioma dell'Arcigno Alessio Cortili. Il quale, grazie ad una prestazione da incorniciare, riesce ad arrivare tra i primi quaranta atleti assoluti ovvero nelle parte nobile della classifica conquistando un meritato premio da parte degli organizzatori.

Un bellissimo ritorno alle gare competitive quello di Alessio Cortili ( classe 1981) che dopo quasi due anni di assenza, ha tolto la ruggine ai muscoli e si è messo di nuovo a correre con grande cattiveria agonistica e grande determinazione, cogliendo subito risultati importanti. Nella 10 Km di Montecatini (la Corsa dei Babbo Natale) Alessio è partito molti bene ed è rimasto sempre nel gruppo dei migliori battendosi con orgoglio e coraggio , e giungendo al traguardo con ancora tanta energia da vendere: una gara  tatticamente intelligente la sua  che  rappresenta una grandissima iniezione di fiducia per  il nostro Alessio. Del resto  la competizione di Montecatini, una saliscendi impegnativa e nervosa, con  quasi 400 atleti al via, costituiva un ottimo test e un bel banco di prova per misurare la condizione atletica: un esame che Alessio ha superato a pieni voti.

  Ma il "Giaguaro di Gragnola" non si vuole certo fermare qui e, quale predatore terribile ed insaziabile,  intende dare la "caccia" ad altri Trofei. Del resto la potenza, la resitistenza , la velocità non gli mancano e basta dare un'occhiata al suo curriculum per capire che l'ex atleta del Casone Noceto, quando spinge sull'acceleratore , può veramente fare male agli avversari e togliersi tante soddisfazioni.

Già  la settimana scorsa nella Campestre di San Rossore di 5 Km Super Alessio era andato veramente forte con una media di quasi 4 minuti a chilometro, mentre a Montecatini , ha confermato il suo bel momento con un'altra performance di grande spessore scendendo in certi tratti sotto i 4 minuti  a chilometro.

"Sono soddisfatto del mio risultato - ha detto raggiante Alessio - sono partito bene e ho finito in progressione e questo mi da' morale e fiducia per il prosieguo della mia attività agonistica. Ora, con il mio amico Paolo Ravioli, voglio divertirmi con le campestri in cui posso migliorarmi e togliermi qualche soddisfazione"

"Ho in programma di andare a correre la prossima campestre di Firenze, ma vorrei ,con la guida della coach Sara Nucera provare ad aumentare la mia velocità in pista e provare il mezzofondo veloce. Vedremo"..

Bravissimo Alessio ti vogliamo così : con gli occhi felini e la "zampata" tagliente. Da "Giaguaro di Gragnola".

 

IL REGOLARISTA  RICCARDO ROMANO CHIUDE IL CERCHIO.

Della spedizione a Montecatini hanno fatto parte il sottoscritto e  l'amico e regolarista Riccardo Romano che, nonostante gli infortuni, ha tenuto   duro ed è riuscito a portare  al traguardo la canotta giallonera. Complimenti quindi al nostro Buon Riccardo che,  in quanto a numero di gare disputate, è sicuramente da podio arcigno.

Manuel Cecchinelli

SE PIOVESSE IL TUO NOME

Ciao a tutti amici Arcigni!

Questo week  end sono stato impegnato in due gare: la Retro dei Babbi Natale a Pietrasanta, Sabato 1 Dicembre, e la Run for Children, Domenica 2 Dicembre;  per iniziare diciamo ''dolcemente'' il mese di Dicembre, che avra' un finale agonistico molto impegnativo: il Trail di Portofino, la settimana prossima, ma sopratutto: la Maratona di Pisa che mi aspetta tra due settimane; il titolo del resoconto di questa settimana e' tratto dal bellissimo brano di Elisa: Se Piovesse il tuo nome, dedicato al ritorno al ritorno di Laura in gara; seppur camminando alla Run for Children. Sabato assieme a Daniele Battilani, siamo andati a Pietrasanta, dove in un clima molto Natalizio era prevista: la Retro dei Babbi Natale, dove ad ogni atleta, era stato consegnato un costume rosso di Babbo Natale, da utilizzare in gara, nei tre giri di pista atletica da percorrere in retromarcia, per un totale di un 1,6 Km; dove Daniele e' stato premiato come primo della sua Categoria, ed io sono stato premiato come quinto; una bellissima soddisfazione, e colgo l'occasione per ringraziare: Giuseppe Angeli, per il suo impegno e dedizione ad organizzare gare in questa disciplina. Domenica appuntamento con la gara di beneficenza di 5 Km: Run for Children; con il quale parte dei proventi, verranno donati al reparto pediatrico,

Leggi tutto: SE PIOVESSE IL TUO NOME

BEATIFUL DAY

Ciao a tutti amici Arcigni!

Il titolo del resoconto di questa settimana prende spunto dalla canzone degli U2: Beatiful Day; per sottolineare la bellissima giornata di festa passata assieme ai tanti Arcigni, accorsi a Torino, per la Mezza che Vale, per quest'anno...valeva per il Campionato Italiano Uisp di Mezza Maratona, ed il nostro gruppo sportivo, sopratutto per merito dell'Arcigno: Lorenzo Esposito, si sono mossi con molto anticipo per preparare al meglio, questa prestigiosa gara, che era valida come tappa, del nostro Campionato Societario. Diciannove Arcigni, al via in questa fredda giornata torinese, con partenza presso il Parco Valentino, di fronte al Castello del Valentino, con percorso lungo la riva del fiume Po, che bagna il capoluogo Piemontese, con leggeri ma fastidiosi saliscendi; ed essendo in un periodo di forma favorevole, dopo aver migliorato, il mio personal best, nella Mezza, decido di puntare a migliorarlo subito, anche se so, che non sara' affatto facile, e quindi parto subito forte, anche se ci sono molti atleti,

Leggi tutto: BEATIFUL DAY

CARMINE COPPOLA E DANIELE BATTILANI INCANTANO A CAMPO CECINA

CARRARA - CAMPOCECINA / STREPITOSE PRESTAZIONI DEGLI ARCIGNI
 
CARMINE COPPOLA E DANIELE BATTILANI SI CONFERMANO SCALATORI DI RAZZA
 
BRAVISSIMI MATTIA MATTIOLI , ILIO GERINI (SECONDO DI CATEGORIA)  E FEDERICA MORI !
 
Carrara. E' tornata la Carrara-Campocecina , una gara affascinante ma che , solo a pronunciarla, mette i brividi: roba per scalatori puri, per coloro che non hanno paura di affrontare tornanti ripidi magari in condizioni climatiche non ideali.  Diciannove chilometri di salita purissima con pendenze importanti che hanno portato una sessantina di intrtepidi podisti dal centro di Carrara fino ai piedi del Monte Sagro, a Campo Cecina: un dislivello di quasi 1300 metri che massacra muscoli e tendini e che richiede anche grande resistenza psicologica.  Insomma una corsa tosta da affrontare con preparazione, coraggio e un pizzico di sana follia. Una corsa da vivere, da soffrire, da amare, da esaltare, da maledire, e da....tornarci!

Leggi tutto: CARMINE COPPOLA E DANIELE BATTILANI INCANTANO A CAMPO CECINA

RUN FOR CHILDREN /GLI ARCIGNI SFRECCIANO SULLA PASSEGGIATA MORIN

RUN FOR CHILDREN / L'ASD GOLFO DEI POETI SEMPRE PRESENTE NELLA CORSA DELLA SOLIDARIETA'

NELLA 5KM COMPETITIVA BRILLANO  FABRIZIO CALEVRO, CARMINE COPPOLA, LUCA CAPINERI TOSETTI

LA COACH SARA NUCERA E' LA PIU' VELOCE DELLE ARCIGNE 

NELLA "RUN FOR DOG"MARIO GALLIONE SI CONFERMA AL TOP CON IL SUO CANE "LANG"

 

La Spezia. Una manifestazione la "Run for Children"entrata  nel cuore dei podisti spezzini  che  riscuote sempre un grandissimo successo di partecipazione. E anche in questa quinta edizione l'obiettivo di raccogliere fondi da devolvere al reparto di Pediatria dell'Ospedale Sant'Andrea è stato pienamente raggiunto con grande soddisfazione degli organizzatori di Spezia Marathon Dielleffe e delle istituzioni locali.

Centinaia di atleti competitivi e non si sono dati appuntamento davanti al Terminal Cruise dove era posto il gonfiabile dell'arrivo e della partenza per dare il loro contributo a questa bella manifestazione podistica  per la solidarietà. Il percorso, velocissimo. di 5 chilometri prevedeva il passaggio sulla "Morin"  quindi Porto Mirabello , l'attraversamento  del Ponte Revel  per poi, dopo aver toccato il Faro Rosso del Molo, far ritorno al Terminal Cruiser. 

Un tracciato adatto ai mezzofondisti veloci ma anche ai tapascioni domenicali: 5 chilometri per scatenarsi ma anche per divertirsi e rilassarsi e trascorrere un'ora spensierata all'aria aperta vicino al nostro mare.

Leggi tutto: RUN FOR CHILDREN /GLI ARCIGNI SFRECCIANO SULLA PASSEGGIATA MORIN

TRAIL DEL CINGHIALE / TIZIANO BORRINI ED ANDREA IRBETTI CUORI ARCIGNI

TRAIL DEL CINGHIALE / FAVOLOSA IMPRESA DI TIZIANO BORRINI ED ANDREA IRBETTI

UNA CORSA DA "TREGENDA" TRA IL FANGO, IL GHIACCIO, IL FREDDO, LA PIOGGIA,  ED IL BUIO PESTO

IL RISCHIO DI ANDARE IN IPOTERMIA HA COSTRETTO AL RITIRO MOLTISSIMI ATLETI

MA I DUE ARCIGNI "CON ORGOGLIO E CORAGGIO L'ABBIAMO PORTATO A CASA" 

 

Palazzuolo sul Senio. Una corsa da 60 Km in mezzo alla boscaglia , al fango, alla neve , al ghiaccio, con temperatura che vanno fino a 10 gradi sotto zero  non la si conclude se non si è atleticamente preparati e soprattutto se non si ha una mente d'acciaio, una volontà ferrea di arrivare al traguardo, uno spirito arcigno. E soprattutto. Tanto coraggio. Coraggio di affrontare terreni impossibili, situazioni imprevedibili e condizioni climatiche avverse. Avete in mente il primo film di Rambo ? La foresta dove gli davano la caccia ? Qualcosa di analogo hanno incontrato gli atleti che  hanno preso parte al Trail del Cighiale: freddo, vento, pioggia, ghiaccio e fango fino alle ginocchia....probabilmente neppure il cinghiale si sarebbe mosso....meglio rimanere rintanati in qualche buca. 

Ebbene due nostri atleti, Tiziano Borrini ( classe 1977) e Andrea Irbetti ( classe 1973), hanno compiuto la grande impresa di terminare il Trail del Cinghiale, definito come Ultratrail, che da' diritto ad un punteggio per partecipare all'Ultra Trail del Monte Bianco.

A loro va il nostro plauso e la nostra ammirazione perché hanno portato a temine una gara che ha visto un numero impressionante di atleti ritirarsi per motivi di salute, una gara che molto probabilmente avrebbe dovuto essere annullata viste le pessime condizioni del tempo. 

Leggi tutto: TRAIL DEL CINGHIALE / TIZIANO BORRINI ED ANDREA IRBETTI CUORI ARCIGNI

2019  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"