logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

NEWS

Maratonina del Campanone (Lammari Lucca)

Per Domenica 1 Ottobre l'allenamento che sto seguendo offriva la possibilità di scegliere tra una gara da 21km o un Lungo Medio da 30k , con nessuna gara del Corrilunigiana alle porte decido così di iscrivermi a questa manifestazione.

Partenza sul presto, viaggio in compagnia degli arcigni Simone ed Andrea ed arrivo in quel di Lammari in perfetto orario, appena sceso dalla macchina rimango piacevolmente sorpreso dal leggero frescolino e da qualche nuvola che contribuiscono a creare l'ambiente ideale per correre.

Non sono al 100% (e quando mai?? ...mi sa che sono io che non mi accontento ) ho un leggero raffreddore e altra piccolissima nota negativa, ho terminato i miei “Gellini Santi” (Dio benedica l'inventore dei Carbogel).

Mi trovo circa a metà dell'allenamento che sto svolgendo per la maratona che correrò a novembre e decido quindi che questa 21km dovrà essere un test per capire se le cose stanno procedendo per il verso giusto.

Da atleta (aspettate a ridere) serio e coscienzioso (ecco ora potete ridere) ritengo che la cosa migliore da fare sia quella di partire al massimo delle mie possibilità per vedere per quanti km in questo momento della preparazione riesca a tenere un ritmo forzato.

Mi posiziono in seconda fila , ma quando sento i miei vicini di “griglia” parlare dei rispettivi tempi di gara ….decido di muovere qualche passo indietro...

Leggi tutto: Maratonina del Campanone (Lammari Lucca)

La costanza premia

Quest'annata è andata molto bene per quanto riguarda gli infortuni ,pertanto ho potuto allenarmi con continuità , ho tanti km all'attivorispetto agli anni precedenti , l'idea di preparare un'altra maratonami era passata per la testa , ma poi ho preferito nel puntare a migliorarmi.
Così ho fatto , sono riuscito dopo 2 anni ad abbassare il tempo sullamezza maratona.
Nei dintorni c'erano  mezze maratona , ma ho scelto Torino , perché sono più legato alla città proprio dove è partita la "Torino Half Marathon" , Rivoli , li ho molti parenti , ho passato molti bei natali , ho colto l'occasione per rivederli.
Una buona gara era nell'aria , una buona preparazione , il meteo , tempo nuvoloso con temperatura ideale , il percorso , partenza da Rivoli e arrivo in piazza San Carlo , con dislivello a favore. Mi aspettavo più partecipanti 1300 , fra competitivi e i partecipanti alla staffetta.
Buona l'organizzazione , pacco gare con prodotti alimentari e maglia tecnica. Come sempre per eventi importanti , appena svegliato si è fatta sentire la tensione , con un po' di nausea , arrivato al punto di ritrovo accompagnato da mia cugina e il suo cane , piano piano la tensione si è un po allentata , distraendomi e nell'occasione ho conosciuto una Bloger runner , http://www.runningcharlotte.org/ .

Leggi tutto: La costanza premia

Trail del Bucamante

Campionati UISP di trail a Serramazzoni, qualcuno ci dovrebbe andare...eh ... 35 km per me è una bella distanza ma quasi quasi ci provo. La giornata inizia presto: ho deciso di percorrere la SS63 quindi mi dirigo verso il passo del Cerreto e svalico. Per strada ci sono solo io una volpe e un lupo (sì ho proprio incontrato un lupo), fino a Castelnovo va tutto bene poi, beh, mi devo essere distratta dato che di indicazioni per Serramazzoni non se ne vedo. Chiedo informazioni e mi rimetto nella direzione giusta (mi sono decisamente distratta) ma questa deviazione mi fa temere di non arrivare in tempo con il rischio di aver fatto tanti chilometri per niente. Scema io e le mie idee, potevo fare l'autostrada... Un consiglio: se decidete di percorrere una statale accertatevi di avere ha disposizione un navigatore. Arrivo trafelata alzo gli occhi e vedo Michele al rititro pettorli, ci salutiamo e mi metto in coda alle iscrizioni: mentre aspetto guardo se ho tutto il materiale e scatta il panico, il telefono dov'è il telefono...non è possibile, se controllano non mi fanno partire.

Leggi tutto: Trail del Bucamante

RUBY TUESDAY

Ciao a tutti amici Arcigni!

Questa settimana: io, Mario Gallione e Simone Vignoli, abbiamo partecipato: alla Maratonina del Campanone, a Lammari frazione di Capannori in provincia di Lucca, dove non distante di qui, a Lucca, intorno alle mura delle citta', hanno suonato la storica band inglese, dei Rolling Stones e Ruby Tuesday, una delle loro piu' note canzoni da' il titolo al resoconto.

La gara nella cittadina toscana, e' molto semplice, in un paesaggio campagnolo nelle terre rurali della lucchesia, con le foglie degli alberi, che gia' si stanno ingiallendo con i colori dell'autunno, ma devo dire organizzata molto bene, con un percorso di 7Km, da ripetere per tre volte, in maniera di completare la distanza della Mezza Maratona: 21,097Km, ed e' un circuito molto veloce, poiche' pianeggiante, ed il nostro amico Mario, e' partito da subito con tutta l'intenzione di centrare il suo miglior tempo personale, ma era altresi' consapevole di dover spingere al massimo, io faccio gran parte della gara, con Simone,

Leggi tutto: RUBY TUESDAY

RUNDAYS / ALLA SCOPERTA DELLA PISTA CICLABILE DEL CANALE LUNENSE

Santo Stefano di Magra. Grande succcesso di partecipazione ha ottenuto la manifestazione podistica non competitiva organizzata da  Decathlon di Santo Stefano Magra. Il Rundays appunto  che si è svolto la prima domenica di Ottobre alle 09,30 in contemporanea con tutti i megastore sportivi d'Italia ha richiamato nel piazzale antistante via Camaiora numerose famiglie e società sportive pronte a cimentarsi nella marcia non competitiva di 5 chilometri ( e di 10-15 chilometri  per i più arditi ) disegnata dagli organizzatori in collaborazione con la Polisportiva la Madonnetta di Ponzano Magradell'amico Carlo Piga.

L'iscrizione alla marcia ( completamente gratuita insieme  alla tessera di Decathlon )dava diritto ad un pacco gara finale composto da una sacca per le scarpe , una maglietta tecnica, acqua e barretta energetica: insomma un'iniziativa commerciale niente male per avvicinare famiglie e sedentari alla pratica della corsa sportiva.

Bellissimo il percorso che , partendo dall'altezza della Stazione di Santo Stefano, attraversava la Statale per poi intraprendere la ciclopedonale del Canale Lunense fino ad arrivare in zona ex Ceramica Vaccari e fare ritorno alla base del magazzino sportivo: chi voleva poteva arrivare addirittura fino a Sarzana proseguendo sulla pista ciclopedonale che costeggia il Canale Lunense. Insieme all'amico Lorenzo Paita ( ma erano presenti altri arcigni come Euro Puntelli e Khalid insieme alla famiglia) abbiamo corso per circa un'oretta per un totale di circa 9 chilometri apprezzando moltissimo la pistaciclabile lungo il Canale Lunense: un tracciato immerso nel verde, largo e ben manutenuto che è ideale sia per l'allenamento che per la classica scampagnata domenicale con la famiglia. Una leggera e tamburellante pioggia che ha caratterizzato la mattinata  non ha certo  scoraggiato nè i runners nè i marciatori che in tanti si sono presentati al via e che  poi hanno potuto godere del ristoro finale organizzato dal Decathlon.

Leggi tutto: RUNDAYS / ALLA SCOPERTA DELLA PISTA CICLABILE DEL CANALE LUNENSE

EYE IN THE SKY

Ciao a tutti amici Arcigni!

Questa settimana trasferta per me abbastanza impegnativa, nella parte occidentale della riviera ligure, per disputare la 3' edizione della Mezza di Savona, approfittandone cosi' per ritornare a trovare il vecchio compagno ai tempi del militare a La Spezia: Alessandro, trascorrendo cosi' un bellissimo sabato sera insieme, il giorno dopo mi attendeva questa nuova gara, in una citta' che mi e' sembrata da subito molto bella, ed in piu' sul mare, dove secondo me correre e' il massimo; e dopo aver fatto tutta la mia procedura, completando la mia iscrizione, ritirando il pettorale ed il pacco gara, mi accingo a fare un breve riscaldamento pre gara, ci raduniamo tutti per la partenza della gara, che viene leggermente ritardata, per questioni di ordine pubblico, causa l'arrivo di un'immensa nave della Costa Crociera al Porto di Savona, e per caricarci a bomba, gli speackers della manifestazione mettevano l'intro della bellissima canzone degli: Alan Parson Project: Sirius/Eye in the Sky, e questo e' il titolo del resoconto della settimana, e vi assicuro, che vi da una carica immensa, prima d'iniziare la gara, dove parto abbastanza spedito per i primi 5 Km, avendo l'euforia dell'ultima mezza della scorsa settimana a Lido di Camaiore, dove ho avuto un netto miglioramento prestazionale rispetto alle altre Mezze, ma purtroppo, mi accorgo di non essere in grande condizione, causa un potente raffreddore, causato dagli sbalzi termici notevoli di quest'estate che ci ha appena lasciato, dando il cambio a pioggia ed umidita';

Leggi tutto: EYE IN THE SKY

2018  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"