logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

NEWS

MUZZERUNNING 2018 : IL REGNO DELLE ARCIGNE

MUZZERUNNIG 2018 / UNA CORSA DA  VERI ARCIGNI

TRA LE DONNE TRIONFO DI  MARGHERITA CIBEI  CHE FRANTUMA IL REC

LA COACH SARA NUCERA  OTTIMO BRONZO , FABRIZIO CALEVRO TRA I MIGLIORI

GABRIELE BENEDETTI DELLA PRO AVIS PRIMO ASSOLUTO

 

LE GRAZIE. La quinta edizione della Muzzerunning 2018 si tinge dei luminosi e gloriosi colori gialloneri, quelli dell'ASD Golfo dei Poeti che porta sul podio della classifica femminile due grandissime atlete: Margherita Cibei, dominatrice assoluta e nuova recordwoman della corsa e la coach Sara Nucera che coglie un prestigioso terzo posto dopo una gara di straordinaria intensità. Nella classifica maschile si registra l'ennesimo successo di Gabriele Benedetti della Pro Avis di Castelnuovo Magra, mentre l'Arcigno Fabrizio Calevro si piazza al sesto posto dimostrando di essere tra i migliori giovani del circuito e primo di categoria.

Gara bellissima e di rara suggestione questa Muzzerunnig, ideata dagli amici dell'ASD Forza e Coraggio delle Grazie, in collaborazione con il Comune di Portovenere e gli Enti Locali per ricordare Caterina Buila,  scomparsa in giovane età e sempre nel cuore degli abitanti delle Grazie e di chi l'ha conosciuta.   La manifestazione, giunta alla quinta edizione, ha richiamato alle Grazie oltre 250 marciatori tra non competitivi e competitivi a testimoniare che, quando le gare sono organizzate bene, la presenza è sempre massiccia ed il passaparola positivo fra i podisti è sempre la miglior pubblicità.

Complimenti quindi allo staff della gloriosa società Forza e Coraggio , coordinato dall'amico Franco Carassale.

Grazie ai militi della Pubblica Assistenza e ai volontari del sodalizio graziotto la corsa si è svolta nel migliore dei modi sotto un sole estivo che ha messo a dura prova la resistenza degli atleti lungo la lunga salita di 7,2 Km che dalle Grazie porta al Forte Muzzerone  con pendenze del 5,5% ed un dislivello di circa 350 metri.

Leggi tutto: MUZZERUNNING 2018 : IL REGNO DELLE ARCIGNE

FACE TO FACE, HEART TO HEART

Ciao a tutti amici Arcigni!

Domenica scorsa abbiamo fatto corso a San Vincenzo Torri, frazione di Scandicci, provincia di Firenze, per il Trail del Mulinaccio, nel quale si potevano scegliere le distanze di 30 Km e di 15; la gara era valevole per il nostro Campionato Societario, e gli Arcigni che hanno partecipato alla gara, dovevano assolutamente dare tutto per conquistare il maggior numero di punti, e ci siamo trovati, faccia a faccia, ed il cuore doveva fare la differenza: Face to face, Heart to heart, la canzone dei Twins, da' il titolo al resoconto di questa settimana. Sin dall'inizio sapevo che questa gara non sarebbe stata semplice, come non lo e' mai nessuna gara, e sicuramente lo e' ancora di meno un trail di 30 Km, con un dislivello di 1000m, che ho gia' disputato lo scorso anno, e conoscevo le difficolta', ma per piazzarmi bene nel Campionato, devo dare il massimo,

Leggi tutto: FACE TO FACE, HEART TO HEART

PENSIERI DI UNA 21,097 KM

Dopo poco meno di una settimana dalla mia prima mezza maratona (mi fa ancora strano dirlo), ripenso sempre a quella frase che mi ha colpita:

“conosci la tua energia?”

Vi chiederete cosa ci sia di tanto interessante in un cartellone pubblicitario dell’Enel attaccato ad una fermata dell’autobus di Lucca.

Effettivamente niente….

Se non che, proprio verso il quattordicesimo chilometro, la distanza più lunga che ho fatto in questo periodo, mi ha letteralmente catturata e come mi succede spesso mentre corro, inizio a farmi i miei viaggi mentali estraniandomi dal resto del mondo ( e regalando una pausa di silenzio alla Manuela ).

Probabilmente per molti di voi correre una 21 km ormai è una passeggiata (mi chiedo se lo diventerà mai per me………… credo di no ☺☺) ed effettivamente, se ci si pensa bene, non sono poi così tanti km paragonati a quelli che riuscite a fare, ma non per me.

Leggi tutto: PENSIERI DI UNA 21,097 KM

T'IMMAGINI

Ciao a tutti amici Arcigni!

Questo resoconto racconta di ben tre gare nell'arco di una settimana: Domenica 29 aprile: Corsa di Marmo sulle cave di Marmo, a Carrara, Mercoledi 1' Maggio a Barbarasco, e ieri Domenica 6 Maggio a Lucca per la Mezza Maratona, e il titolo del resoconto prende spunto dalla canzone di Vasco Rossi: T'immagini, e leggendo scoprirete il perche'. Parto da Domenica 29 aprile: scenario molto particolare delle cave di Fantiscritti a Miseglia, e per me, era una gara inedita, ma gara piuttosto dura,  con saliscendi, e salita finale, quindi ho preferito non forzarla troppo, e l'ho fatta in compagnia dell'amico arcigno: Mauro Matteucci, e l'abbiamo conclusa senza troppi intoppi, gara in cui i nostri arcigni: Carmine Coppola e Simone Donati hanno fornito eccellenti prestazioni. Seconda gara della settimana: Barbarasco, con molti protagonisti del Corrilunigiana, in quanto per il momento non ne fa parte del Circus, ma e' pronta ad entrare nel 2019, e sembrerebbe che i podisti abbiamo apprezzato molto questo circuito, con saliscendi, piacevole, anche se un po' duro, che ha visto il ritorno alle gare della grandissima arcigna:

Leggi tutto: T'IMMAGINI

AMOR DE MI VIDA

Ciao a tutti amici Arcigni!

Ieri si e' svolta a Villafranca Lunigiana, la terza edizione di Mamma di Corsa, gara podistica che si svolge in occasione della Festa della Mamma, il titolo del resoconto di questa settimana e': Amor de mi vida, canzone dei Sottotono, dedicata a tutte le Mamme. Ho collaborato con lo staff organizzativo di questa gara, e devo dire di essere molto felice, che al via c'erano ben 32 arcigni, e siamo stati premiati come gruppo piu' numeroso, una bella soddisfazione per noi, oltre alle grandi prestazioni di: Giacomo Figoli giunto secondo assoluto, Carmine Coppola, Simone Donati, Capineri Tosetti, e oltre a loro molti altri Arcigni, hanno fornito buone prestazioni, in un percorso di 12 Km, non troppo semplice, ma bello che come nelle due precedenti edizioni, partiva da Villafranca, quindi passando davanti al Castello Malnido, quindi si saliva a Virgoletta nel suo borgo, ai piedi del suo Castello, poi si attraversava il ponticello di legno, verso Filetto, poi in direzione Mocrone, per poi tornare a Filetto nel suo meraviglioso borgo antico e proseguendo poi verso Villafranca terminando il percorso. Una bella gara, in una bella giornata di festa, grazie di cuore a chi ha partecipato alla gara.

Un saluto a tutti da Andrea Giumelli.

Abbot's Way 2018 Bobbio-Pontremoli

Il viaggio degli Abbati... 
Tanti trail possono essere definiti dei viaggi e non gare(sempre considerando il risultato che si vuole raggiungere), Abbot's Way e' sicuramente questo... una bellissima avventura lungo l' Appennino di cui ho sentito parlare tante volte da Bruno, Jacopo e tanti altri ed ancora non mi sembra vero di farne parte anche io adesso.
I km per chi non lo sapesse sono 125(gps piu' gps meno) con 5500m di dolci salite, per ogni km fatto ci sarebbe una storia da raccontare, paesaggi e persone da descrivere che hanno condiviso tutto questo con me,  125 km divisi in quattro traguardi ognuno da 30 km circa(cosi da far sembrare la cosa piu' normale).
 
1-da Bobbio a Farini;
La partenza e' bellissima, percorriamo il "Ponte Gobbo" e si inzia subito a salire per la ValTrebbia ammirando il sole che inizia anche lui a salire e che ci preannuncia una splendida e calda giornata, arriviamo a Farini dopo 5 ore veloci, il gruppo con cui corro mi ha permesso di mantenere un buon ritmo, arrivati al ristoro di Farini un po' di torta salata con patate e porri(buonissima) e si riparte subito.
2-da Farini a Bardi; 
Da qui si inizia la salita per toccare il punto piu' alto di tutto il percorso sul monte Lama(circa 1400m), il caldo si fa sentire salendo ma per nostra fortuna durante l' ascesa inizia una sottile pioggia(che ancora ringrazio) che ci rinfresca un bel po'.
Arriviamo a Bardi con ormai 10 ore di corsa sulle spalle, e' qui che si trova la base vita con la sacca di cambio lasciata alla partenza, fin qui abbiamo sudato parecchio visto il caldo e un cambio di maglietta e calzini ci vuole proprio, preparo anche il secondo cambio che mi portero' per Borgo val di Taro poi un piatto di riso e si parte di nuovo.

Leggi tutto: Abbot's Way 2018 Bobbio-Pontremoli

2018  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"