logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

NEWS

L'IMPRESA DI FIGOLI ED IL GHIRO DI CACINAGORA

MARCIA STRACA DI VACCARECCIA / GIACOMO FIGOLI SECONDO ASSOLUTO

"LANCILLOTTO" PROTAGONISTA DEL  CORRILUNIGIANA

VACCARECCIA (AULLA).  Giacomo Figoli conquista il secondo posto assoluto alla Marcia Straca di Vaccareccia, confermando il suo splendido momento di forma ed il suo feeling con le prove del Corrilunigiana. "Lancillotto" è entrato ormai con pieno merito e di diritto nell'elite del podismo provinciale e chi aspira alla vittoria deve fare i conti con questo Arcigno , classe 1974, ottimamente preparato da Sara Nucera. A Vaccareccia  ha vinto l'esperto e maturo Andrea Lazzarotti, ma subito dopo, a pochi secondi , è giunto Giacomo Figoli che gli ha conteso con grande grinta fino all'ultimo il successo.Al terzo posto il bravissimo Saverio Crocetti. "Ho avuto subito buone sensazioni - ha detto Giacomo - e credo di aver dato tutto anche se Lazzarotti è un avversario molto duro. Comunque sono soddisfatto della mia prestazione". A questo grandissimo atleta i nostri complimenti. "Lancillotto" di San Benedetto la vittoria è vicina.!!!

Tra le donne il successo è arriso ad Isabella Morlini che si è imposta su Luciana Bertuccelli e Isabella Pellegrini. Ma gli Arcigni sono stati ancora una volta protagonisti di una gara molto selettiva. In particolare evidenza Mario Gallione, giunto decimo e terzo di categoria; Carmine  Coppola (14° e quarto di categoria) e Luca Capineri Tosetti (22° e sesto di categoria). Ottime anche le prestazioni di Paolo Ravioli , Stefano Squeri e Andrea Farina; mentre Donato Basta e Andrea Giumelli sono stati protagonisti di una gara di straordinaria intensità. Anche le  nostre Arcigne hanno portato a termine la loro fatica con buone prestazioni a cominciare da Sara Chiocca per poi proseguire con Valentina Pietra, Patrizia Tornaboni, Laura Di Mattia, Caterina Pagano, Federica Bertolucci, Manuela Vallarino.

Leggi tutto: L'IMPRESA DI FIGOLI ED IL GHIRO DI CACINAGORA

WALK OF LIFE

Ciao a tutti amici Arcigni!

Questa il resoconto non sara' concentrato molto sulla gara, alla quale ho partecipato: la terza edizione della Corri a Castelnuovo, a Castelnuovo Magra, corsa da me, in condizioni atletiche tutt'altro che ottimali, e spieghero' da qui in avanti, il perche'... la sera prima ero stato invitato, al matrimonio del mio migliore amico: Davide Tondini, che puntualmente legge i miei resoconti, e devo dire che con il tempo se n'e' veramente appassionato, al punto tale, di chiedermi se me la sarei sentita di scrivere qualcosa per lui e sua moglie Serena, davanti a tutti, durante la Cerimonia. Quando me lo disse un paio di mesi fa, rimasi  stupito ma allo stesso tempo contento della sua richiesta, anche perche' io comunque descrivo le mie corse allundendo ad un titolo di una canzone, ma li si trattava di una completamente diversa, molto piu' seria, che doveva entrare nel cuore degli sposi, e di chi mi stava ascoltando, e poi sopratutto, sarei stato veramente in grado di leggerla davanti a tante persone senza commuovermi, e magari non terminare la lettura?Dunque intanto partiamo per la lettera del Matrimonio, come faccio sempre..da un particolare che mi rimane impresso della corsa, e poi ci adatto un titolo musicale...dunque vediamo..una lettera che ripercorre il percorso di vita, mio e di Davide assieme,..

Leggi tutto: WALK OF LIFE

CORRI CASTELNUOVO/ARCIGNI SUGLI SCUDI

CORRI CASTELNUOVO  /TRIONFO DI RAFFAELE POLETTI E LUCIANA BERTUCCELLI 

 GIACOMO FIGOLI E  KHALID (AL RIENTRO) E LAURA DI MATTIA  SECONDI DI CATEGORIA

ARCIGNI PREMIATI COME SECONDA SOCIETA'

 

CASTELNUOVO M.Uno stratosferico Raffaele Poletti dell'Atletica Lunezia ha vinto la terza edizione della Corri Castelnuovo percorrendo i 9.50 Km del tracciato in 00:30:59 alla media di 3,36 a chilometro. Il campione lunigianese ha preceduto sul traguardo della suggestiva Piazza Querciola Andrea Lazzarotti della Pro Avis Castelnuovo ed Elia Mozzachiodi dell'Asd Spezia. Tra le donne si è imposta l'atleta di casa Luciana Bertuccelli (Pro Avis) che ha battuto la concorrenza di Maria Teresa Mori (Atletica Spezia) e di Gloria Vannini (Pro Avis).

Quasi 150 gli atleti al via della gara competitiva perfettamente organizzata dalla Pro Avis Castelnuovo sotto la regia dell'amico Angelo Salvetti in collaborazione con l'Amministrazione locale. Un plauso quindi a tutti i volontari della Pro Avis per la bella riuscita della manifestazione con incroci ottimamente presidiati e un ricchissimo ristoro finale con ogni ben di Dio. Molto bello ma assai duro il tracciato che, partendo da Piazza Querciola, si snodava sulle colline circostanti per poi approdare nella piana di Colombiera e risalire, attraverso l'asperità della Carlotta, verso il capoluogo castelnovese: 9,50 chilometri caratterizzati da un'insidiosa discesa ed una salita che si è fatta sentire soprattutto nel finale anche a causa del  caldo che non ha dato tregua. Da brividi l'arrivo sotto il gonfiabile con meravigliosa vista sulla Torre del Castello dei Vescovi di Luni, perfettamente restaurata e ora sede di un 'interessante mostra fotografica di Bruce Chatwin. Ma passiamo all'analisi della corsa.

Leggi tutto: CORRI CASTELNUOVO/ARCIGNI SUGLI SCUDI

CORSA DEI 100 / FIGOLI QUARTO ASSOLUTO/GLI ARCIGNI VICINI ALLE VITTIME DI BARCELLONA E AD ARNAU

CORSA DEI 100 /  GIACOMO FIGOLI QUARTO ASSOLUTO 

GLI ARCIGNI VICINI ALLE VITTIME DI BARCELLONA E AL NOSTRO ATLETA CATALANO  ARNAU CARRERA VINAS

PORCARI. Quando la 5° edizione della Corsa dei 100 è iniziata , circa alle 19.00, la colonnina di mercurio segnava ancora 30 gradi: la cappa di afa, sia pure attenuata da una leggera brezza, era davvero insopportabile, ma questo non ha impedito ai 330 partenti della competitiva di correre con l'entusiasmo che solo una gara di questa bellezza riesce a tramettere in modo quasi virale: 12 chilometri in saliscendi attraverso la meravigliosa campagna toscana su percorso misto asfalto e sterrato da mordere o da godere  in base alla propria preparazione atletica. Moltissimi anche i podisti che, assieme alle loro famiglie, hanno preferito correre la non competitiva di 7 chilometri altrettanto suggestiva e per nulla facile. Insomma una manifestazione in grado di soddisfare tutte le esigenze del variegato popolo dei runners, con un bel pacco gara e relativa maglietta celebrativa e ristoro finale con ogni ben di Dio. Cosa chiedere di più?  Merito di questo straordinario e crescente successo della Corsa dei 100 va ascritto agli organizzatori dell'ASD Porcari che, grazie all'amministrazione locale e al contributo dello sponsor REGINA, hanno saputo allestire una gara a 5 stelle. Ma passiamo all'analisi di una corsa che, pronti e via, è entrata subito nel vivo con i migliori a contendersi le prime posizioni.

Leggi tutto: CORSA DEI 100 / FIGOLI QUARTO ASSOLUTO/GLI ARCIGNI VICINI ALLE VITTIME DI BARCELLONA E AD ARNAU

ARCIGNI, MONSIGNORI MA NON TROPPO....

Ciao a tutti amici Arcigni!

Doppia gara nel week end... prima gara: sabato 19 agosto a Brescello, con la '19 Camminata di Peppone e Don Camillo, per questo il titolo del resoconto, riprendendo il famoso film della saga del celebre romanzo di Giovannino Guareschi, che ha ambientato le scene dei film proprio a Brescello, e nella camminata, alla quale hanno preso parte gli arcigni: Laura, Andrea Benacci e Tiziano Borrini, erano present molti elementi dei film...dai travestimenti dei due protagonisti, ovvero Peppone e Don Camillo, arrivati a bordo di un sidecar storico, proveniente dal Museo di Don Camillo e Peppone, davvero un bello spettacolo, in una gara competitiva molto piacevole, con partenza dallo Stadio Comunale di Brescello, dove gioca l'omonima squadra, che negli anni '90 addirittura, sfioro' la serie B, battuta agli spareggi dei Play Off, mancando quella che sarebbe stata una bellissima impresa, per quel paesino di 5000 anime, e dopo pochi chilometri si arrivava nella celebre piazza Matteotti dove, e' presente la Chiesa di Brescello, dove vennero girate, gran parte delle scene principali dei film, e correre li, e' stata una sensazione magnifica e poi con calma con Laura, siamo giunti al traguardo, anche perche' dopo non molte ore, ci attendeva la gara d'Isola di Careggine, tappa del CorriLunigiana sui monti della Garfagnana, e non era una gara facilissima, tant'e' che nei 15 Km di gara, quasi 9 erano di salita, che in certi tratti raggiungevano il 12% di pendenza... dove nasce anche la fonte dell'Acqua Azzurrina; ma sempre senza sforzare, anche questa volta, io e Laura siamo giunti al traguardo al paese di Careggine, completando anche questa gara, per nulla facile, ma con grinta, impegno e dedizione per questo sport, siamo riusciti a portare a termine, colgo l'occasione di ringraziare Graziano Poli e sua moglie Paola per la splendida riuscita della gara.

Un saluto a tutti da Andrea Giumelli.

LA NOTTE DEI DESIDERI

Ciao a tutti amici Arcigni!

Per il titolo del resoconto delle gare di questa settimana, ho scelto il titolo della canzone di Jovanotti: La notte dei desideri, e in seguito spieghero' il perche'...  . Prima gara in questione: la seconda edizione della ''Corri il Cammino delle Maesta' '' a  Montereggio di Mulazzo, a due passi da casa mia, gara che fa parte del CorriLunigiana, una gara non particolamente agevole, vista la posizione non proprio pianeggiante, del paesino dei librai, molto affascinante,  ricco di storia, e devo dire molto aprezzato dai runners del circuito. Anche questa gara l'ho fatta in compagnia di Laura, senza forzare, piu' di tanto la mia andatura, complice la salita iniziale, anche se ad essere sincero, aver fatto il Trail del Fojonco, la Domenica precendente, seppur nella distanza breve, mi ha aiutato tantissimo, tanto d'arrivare al traguardo, piuttosto fresco, nonostante la gara tutt'altro che semplice, terminata la gara, con le relative premiazioni, con arcigni protagonisti, in quasi tutte le categorie, ed inoltre ci siamo portati a casa, il trofeo come gruppo piu' numeroso, una grande soddisfazione, anche per me, visto che conosco bene gli organizzatori di questa gara, e so dell'impegno e la passione che ci mettono per far conoscere il paese di Montereggio, organizzando molto bene la gara ed una relativa cena riservata ai partecipanti con i relativi accompagnatori, gustando i piatti tipici locali della Lunigiana, ed a fare cornice con un bellissimo cielo stellato, visto che da pochi giorni e' passata la notte di S.Lorenzo, la notte dei desideri, dove come leggenda si dice, che per ogni stella cadente, si deve esprimere un desiderio, dove Domenico m'indicava tutte le stelle del firmamento, che si vedevano cosi' bene dal paesino dei librai, e in quella notte anche dei podisti. Colgo l'occasione del resoconto, per ringraziare sentitamente gli organizzatori, che mi accolgono sempre con affetto, e quindi posso solo dire a loro: ''ci vediamo nel 2018''.

Leggi tutto: LA NOTTE DEI DESIDERI

2018  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"