logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

Continua A Leggere...

Tutto è cominciato per caso quando un gruppo di Arcigni mi ha chiesto di vederci per fare assieme degli allenamenti e da allora questi primi incontri sono diventati degli appuntamenti fissi settimanali. Per questo gruppo di amici è un ulteriore modo per condividere e accrescere la passione della corsa, si sa tante gocce assieme formano il mare..tanti arcigni ad allenamento formano un grande cuore che batte a ritmo di corsa! Per me è stato un vero piacere iniziare a seguire questi ragazzi, ho trovato delle persone che amano correre, curiose e desiderose di scoprire cose nuove, insomma corridori con la voglia di entrare in un mondo a parte, quello della Corsa e tutti assieme proviamo ad entrarci così profondamente da non riuscire più a distinguere la realtà dalla fantasia..perché quando si corre tutti possono volare lontano, ognuno con i propri sogni che diventano realtà ad ogni passo, ad ogni respiro, ad ogni battito!
Scusate se l’introduzione di questa rubrica,in cui parlerò dei corridori che seguo, sarà un po’ lunga ma vorrei  usare questo spazio per ringraziare i miei ragazzi arcigni per tutte le soddisfazioni che mi regalano e non sto parlando di obiettivi cronometrici raggiunti o meno, ma di come li vedo “crescere”, come ora li vedo “ascoltare” se stessi e ciò che li circonda, come vedo i loro occhi mentre corrono. Perciò vorrei ricambiare raccontando una piccola storia, non diversa da quella di molti altri, ma vorrei fosse un augurio per tutti loro.
Ho avuto la fortuna di crescere correndo, insomma la corsa ha sempre fatto parte della mia vita, poi quando alle scuole medie questo si è trasformato in sport dopo qualche anno è arrivato il sogno: i 3000 siepi. Questa gara però fino ad una decina di anni fa era una disciplina solamente maschile..eppure era il mio sogno, non importava se non esisteva una gara ufficiale per le donne, ad allenamento mettevo a bordo pista la barriera delle siepi maschili e coloravo di un’emozione speciale la mia corsa lunga saltando..in quel momento avevo raggiunto il mio sogno. Questo è l’augurio che vorrei fare  a tutti loro: avete la fortuna di aver incontrato la Corsa percorrete appieno tutta la strada che vi offre semplicemente divertendovi e inseguite i vostri sogni! Basta veramente poco per realizzarli: cominciano a diventare realtà nel momento in cui allacciate le scarpette.
Da parte mia spero di riuscire a trasmettervi anche solo un pezzetto di quello che i tanti anni di corsa mi hanno dato…

"Quando corro sorrido perchè sono uno sportivo e lo sport è nato per far felice la gente. Quando gareggio, quando corro la gente è contenta di vedermi ed io sono contento per questo.
Se non fossi felice di farlo non farei più sport, non farei più atletica e mi spiacerebbe.
Sono felice e sorrido perchè mi piace correre, tutto qui."   Haile Gebrselassie.

2018  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"