logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

Dal “felino” alla “fiorentina”…la corsa è servita!

E’ difficile tenere testa agli Arcigni quando sono a tavola ed è difficile che non portino allegria, basta “l’urlo” ad infiammare le folle, se poi il tutto è annaffiato pure da un buon vinello avrete la fortuna di ascoltare  le nostre ugole d’oro, i nostri tre Tenori Giallo-Neri!
E’ difficile mettere assieme tante individualità ma se il tutto è ben amalgamato, ne esce fuori una ricetta speciale...un gruppo unico.
…aspettate un momento, ma si parla di corsa o cosa?...ricette, vinello, tavolate, baldoria, canti…beh si corre facendo anche questo, si corre così: in modo Arcigno!

 

TRAIL DEL SALAME

Visto il preambolo e il nome della corsa i nostri ragazzi non potevano che presentarsi numerosi, anche per ringraziare i “gemelli” del Casone Noceto che hanno partecipato in tanti al Trail Golfo dei Poeti.
Così siamo più di 30, c’è chi correrà  tutti i quasi 25 km del percorso lungo, chi farà i percorsi più brevi di 9 o 13 km e la nostra CHIARA BACCI che essendo figlia di un Abbarcigno non poteva non partecipare al Baby Trail di 1 km. E poi c’è chi farà da accompagnatore, come DOMENICO  che ha ancora il gesso, ma da bravo capitano non abbandona la sua truppa! E chi ci accompagna e intanto ci regala sempre dei bei ricordi con delle bellissime foto, SARA e ELIANA grazie mille!Alla fine però siamo tutti lì per un unico motivo: il salame e passare una splendida giornata assieme!

Perciò per questa gara sarà una pagella di gruppo:
Grazie  alla caparbietà e miglioramenti di arcigni come: CATERINA che si sta allenando alla grande con una forte determinazione che la sta portando a volare di volta in volta sempre di più. O di PATRIZIA o FRANCESCA autentica trascinatrice dell’ormai arcigno per un giorno o di ALICE che deve ancora dire la sua per riprendere la testa del Corrilunigiana, forza Ali non è ancora finita! O DAVIDE che macina km e ogni volta si sente sempre meglio, per non dimenticare tra questi EMANUELE e il tenacissimo ROBERTO ISMARI!

 

Grazie ai nuovi arrivati: ELISABETTA, SABRINA, LUCA LAZZONI e ROBERTO ANDREI pronti da subito a buttarsi nella mischia anche con buoni risultati, ma soprattutto con fare decisamente arcigno!
Grazie agli inossidabili: ELISA, BRUNO, MASSIMILIANO, PAOLO, RICCARDO, SILVIO, sempre presenti e inarrestabili!
Grazie agli “specialisti”: MICHELA, LUCA LANDUCCI e PIETRO, sempre pronti ad affrontare con passione la nuova sfida. In particolare vorrei menzionare MICHELA per i propri miglioramenti, la serietà e la tenacia che  mette ogni volta che indossa le scarpette da corsa. La coach è davvero fiera di te!
Grazie alle sorprese: nessuno si immaginava che lo “stradista” e velocista  MANUEL si sarebbe presentato alla partenza di  S. Michele Tiorre, invece sarà stato il richiamo del salame o quello della chilometrica ma c’era anche lui e alla grande!
Grazie a quei due che lottano per il campionato societario: ANDREA e SIMONE, da quando è iniziata la lotta alla conquista del Campionato Societario 2013 ne hanno saltate ben poche di gare in programma e il testa a testa si è fatto sempre più avvincente e non molleranno fino alla fine!...ma a chi voglio darla a bere...questi due erano qui fondamentalmente per il salame!
Grazie ai rientri: ALESSIO e GIOVANNI  dopo un periodo che li ha tenuti lontani dai chilometri che erano pronti a macinare finalmente li ritroviamo tra le altre canottiere gialle. Adesso nessuno potrà più arrestare queste due rocce!
Grazie agli accompagnatori, alle fotografe e a chi ha corso i percorsi brevi e che non ho ancora menzionato: l’arcigno per un giorno MARCO e il SUPER BATTI, speriamo di vederli presto in piena forma, ma intanto ci sono comunque!
Insomma grazie a tutti loro, ma soprattutto grazie alle due prestazioni più belle della giornata e cioè l’aver fatto fuori i 2,5 kg di salame in tempo da record e l’esibizione dei tre Tenori Giallo-Neri Daniele, Davide e Marco la Squadra Arcigna non può che meritarsi il massimo!
VOTO 10

 

EMPOLI RUN

Ci spostiamo in terra Toscana, non c’è il gruppone presente al trail ma siamo 4 Arcigni agguerritissimi…di mandibole sicuramente, corriamo a  tutta e diamo il massimo in questi  10 km per poterci poi lanciare affamati sul pranzo!Quindi anche in questo caso i ragazzi Arcigni non possono che meritarsi un 10 pieno!

 La corsa di Empoli è solo alla quarta edizione ma fin dall’inizio ha richiamato un folto numero di partecipanti. In media il percorso, che parte ed arriva nella pista dello stadio di Empoli, per poi passare nel centro storico e quindi  percorrere le strade della campagna circostante, si riempie in genere di  una scia colorata di 400/500 persone. Oltre ai numeri questa gara ha richiamato anche partecipanti di un certo livello tecnico, dai fortissimi keniani ai nostri talenti emergenti, infatti quest’anno la gara è stata vinta da Lorenzo Dini, giovane speranza del nostro panorama nazionale, capace di mettersi in luce già in ambito internazionale, conquistando qualche mese fa l’argento sui 10.000 agli Europei Juniores, con il tempo di 29’31”.

KHALID GAOUT
Il nostro fuoriclasse giallo-nero mette da parte un’altra bella prestazione, conquistando il 12° posto assoluto e facendo il suo primato personale sui 10 Km con il tempo di 33’53” e nuovo Record Societario sulla distanza, precedentemente già in suo possesso. Sono molto soddisfatta dei suoi progressi e di come affronta le nuove sfide, in particolare mi è piaciuta la voglia che aveva di gareggiare ad Empoli, il voler confrontarsi con corridori forti, non teme nulla Khalid e più c’è da correre e più si diverte!

SIMONE COVRE
Tranquillo perché per lui questa “non è una gara” (..l’importante è esserne convinti, forse il ragazzo è un po’ bollito!) parte senza alcuna tensione, la mente libera, oggi si corre e basta, non lo sa ma è deciso. E lo dimostra alla grande in gara, ha solo nelle gambe 25 km di trail che a metà gara si fanno sentire tutti, ma ci prova e negli ultimi 2 km chiude con una forte progressione, che gli permetterà di fermare il cronometro sui 38’ 40”. E’ il suo nuovo primato personale sulla distanza, che gli vale la 64° posizione assoluta (58° di categoria) e a livello Societario il quarto posto, a pari merito, nei migliori 10 Km di sempre. Ma saranno le 4 porzioni di costolette che mangerà a pranzo a far salire il suo voto.

ANDREA PESSANI
E’ un momento difficile per Andrea, non riesce ad allenarsi bene e la testa non c’è, ma ama correre, eccome! L’ha dimostrato a fine gara quanto ci tiene, altrimenti quell’emozione non sarebbe stata così forte e sappiamo bene che è un Arcigno, deve solo ricordarselo, ritrovare un po’ di serenità e correre come sa, correre con gusto. E’ quando ci sono delle difficoltà che si può apprezzare quello che in genere ci sfugge, che diamo per scontato, è quando ci sono delle difficoltà che diventiamo più forti. Da qui si riparte, conservando quell’ “emozione”. Chiude la gara in 41’27” anche lui con 25 km di trail tosto nelle gambe, per me non è affatto male!

Insomma da coach sono molto contenta dei ragazzi che seguo e sono contenta di avergli regalato quelle che per me personalmente sono state due belle corse, al di là dei risultati o dei tempi ottenuti, semplicemente perché ho gustato appieno ogni metro che ho corso…”perché da quando ho imparato a camminare mi piace correre”.

Buone corse a tutti!

NDR by Simone: La nostra Sara è timida e modesta e "scorda" di dare un voto a se stessa e di ricordare che, anche lei con 25 km di trail nelle gambe, strappa un terzo posto assoluto nella classifica femminile e si segna a fuoco nella memoria arcigna guadagnandosi il miglior tempo di sempre nella best 10k femminile di società (39:35). Purtroppo non riesce a strappare il punteggio perfetto perchè distratta dalla prestazione si dimentica di far fare defaticamento ai suoi allievi venendo meno alle sue responsabilità di coach:P Nel dopo gara ottima prestazione davanti alle costolette anche se la sua velocità a tavola è inversamente proporzionale alla velocità in gara e chiude le sue quattro porzioni in due ore e quindici, un tempo da pranzo di matrimonio!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2018  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"