logotype

A.S.D. Golfo Dei Poeti Benvenuti!

 A cura di Jacopo Borniotto

Andiamo!

Bene bene…sono curioso di sapere se qualche impavido ha testato il “Salto del gatto”..... L’altra sera stavo mangiando uno scoiatt…stavo correndo tra me e me, nel buio del bosco, quando ho pensato che, forse, ho esagerato a proporre subito un giro non proprio semplice per chi lascia, magari per la prima volta, la pista ciclabile. Bisogna avere, infatti, gambe e fiato per affrontare la salita ed un minimo di attrezzatura (vedi frontale e qualcosa di catarifrangente). Chiedo venia e prometto che ora andrò a creare una sorta di cammino che ci porterà tutti insieme in cima al Golgota al prossimo Trail del Golfo dei Poeti. Possiamo partire con dei giri che siano sempre “cittadini” e che, di volta in volta, facciamo aumentare non solo il chilometraggio ma anche il D+, ossia il dislivello positivo, del percorso.

Leggi tutto: Andiamo!

Ora si corre trail!

Come cominciare il trail?

Spero che qualche mio spunto possa essere stato utile a chi condivide con me la passione per il fuori strada e  a chi ancora non si è sporcato le scarpe di fango ma è attratto da questa possibilità. Magari ci sono dei casi di runner che hanno cominciato direttamente a correre sui sentieri ma, più normalmente, il passaggio è asfalto-sterrato…..attenzione potrebbe essere un  “one way ticket”. Grazie ai Canottieri ho scoperto decine di giri in città che permettono comunque di correre fuori strada e di vedere quanto di bello può offrirci La Spezia. Prova ad uscire da dove corrono tutti gli altri. E prova a guardare la città dall’alto. Hai voglia di provare? Facciamo caso di rivolgersi all’Arcigno Medio: quello che si allena sulla ciclabile o alla Maggiolina (ohibò)…..mai fatto il “Salto del Gatto”? E la “Madonna dell’Olmo”? Il “Giro dei 3 boschi”? Il “Ranch”? “Carozzo”? Le Bacelle con Fabiano Alto? La “Checca Scaoa”?La “Variante del Gatto”? La “Strappa Cuore”? “Grotta Lupà”? Il “Giro dei Cavalli”?..... Questi sono solo alcuni esempi di giri da circa 60 minuti che partono ed arrivano alla Spezia. Visto che mi sono preso la briga di fare un piccolo compendio dei giri che facciamo con i Canottieri (magari un giorno sarà un libro!) voglio passarti la mia “saggezza”. Se non li hai mai corsi trovi tutte le informazioni per non perderti. Se invece li hai già fatti, li conosci metro per metro…..prendi il raccordo e vai a fare a gara con i camion sotto le gallerie per Lerici.

Leggi tutto: Ora si corre trail!

Olmo e Karnazes.....

Un paio di mesi fa ho sentito il mio capo che parlava con un caro amico di Karnazes, conosciuto come UltraMarathon man. Un vero mito nella corsa estrema. Famoso in tutto il mondo. Mi dice, poco dopo: “Ho trovato il suo libro per Ipad, te lo giro”.

Mi siedo e gli racconto una bella storia. “Ma lo sai che l’UltraMarathon Man ha fatto anche l’Ultra Trail del Monte Bianco, nel 2007?” “No, ma è un mito, uno che cor..” “No, aspetta lasciami finire (e qui mi sento un po’ come Aldo Rock)….  A Chamonix si è presentato con tutto il suo staff, massaggiatori, sponsor, media. Un evento mondiale con un attore conosciuto a livello planetario. Il vincitore dell’anno prima era stato un pensionato 58enne di un paesino, Robilante, che nella vita guidava camion e ruspe in un cava, Marco Olmo”. “E come è andata?”.

Leggi tutto: Olmo e Karnazes.....

2022  A.S.D. Golfo Dei Poeti  By Simone Covre - Theme By Globbers 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"