Le Pagelle di Dicembre 2011

Categoria: Le Pagelle Di Sara
Pubblicato Venerdì, 30 Dicembre 2011 10:35
Scritto da Sara
Visite: 2553

Ormai siamo già all’anno dopo..ma meglio tardi che mai..arrivano le pagelle di fine dicembre 2011!

 

 

 

A fine Dicembre 2011 si sono svolte due importanti manifestazioni, a cui i nostri atleti hanno partecipato con grande cuore, è proprio il caso di dirlo, soprattutto per quanto riguarda la prima manifestazione.

Sabato 17 Dicembre infatti si è svolta sulla passeggiata Morin di La Spezia,una staffetta benefica il cui incasso è stato interamente devoluto alle popolazioni colpite dall’alluvione. Staffetta che assieme a questo intento di solidarietà, voleva ricordare anche il 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

Denominata appunto Staffetta Benefica 150° Anniversario dell'Unità d'Italia, prevedeva al via la presenza di 10 squadre composte da 15 atleti che si davano il cambio, correndo tutti d’un fiato, i mille metri  del circuito interamente pianeggiante, con andata e ritorno sulla passeggiata Morin, tra palme e mare.

In questa giornata non solo i nostri atleti, ma tutti coloro che hanno partecipato, meritano tanti complimenti ed un grosso grazie per tutta la solidarietà dimostrata!

L’altra importante manifestazione per la nostra squadra si è svolta il giorno successivo: Domenica 18 Dicembre, quando la marea gialla ha letteralmente invaso Pisa!

La 13a Pisa Marathon quest’anno era la sede dei Campionati Italiani Uisp di Maratona e le ragazze sono state davvero Arcigne, infatti Caterina Scolorato,Lorena Vincenzi, Elisa Angelinelli e Annalisa Rolla con un grande gioco di squadra conquistano il titolo italiano a squadre.

Spronate da un’agguerritissima Annalisa che in gara “convinceva” Lorena ed Elisa a fare “qualche” chilometro in più e da Caterina, detentrice del record sociale sulla distanza, che faceva da battistrada precedendo in solitaria le compagne, le ragazze hanno tinto il traguardo di giallo-nero portando a casa questa tanto inattesa quanto magnifica vittoria. A dimostrazione che lo spirito di Squadra fa Grandi gli Arcigni!

Quindi le ragazze tricolori in pagella si meritano un bel 10 e lode.

In gara si è presentato anche un gruppo agguerrito di Arcigni: Bruno Mencarelli, Franco Aliboni, Riccardo Bacci, Silvio Gerini, Massimiliano Ercolini, Claudio GianninieFabrizio Molari. Superare le ragazze era davvero dura, ma anche loro si difendono bene ottenendo un 16° posto assoluto su 95 squadre, complimenti ragazzi!

Sempre a riguardo di queste due manifestazioni, adesso passiamo alle pagelle vere e proprie degli Arcigni che seguo negli allenamenti e di cui conosco gli sviluppi della loro storia podistica.

Cominciamo dalle Arcigne!

Elisa Angelinelli - voto 10

E’ l’Elisa tricolore di cui ho parlato in precedenza. Si era conquistata il voto massimo con la vittoria del Titolo Italiano, e il 10 viene confermato anche dall’ottima prova tenuta durante la sua frazione in staffetta, infatti corre il 1000 in 4’15”, arrivando bene in spinta in zona cambio, Elisa è davvero migliorata tanto!Le tolgo la lode perché spero che la prossima volta partecipi ad una maratona preparandola ;-)  anche per assaporare i 42km in modo diverso! E perché da quando ha sentito la parola “test” si è completamente volatilizzata..a lei Silvan le fa un baffo :D logicamente scherzo!Non è per negligenza ma perchè è impegnata col lavoro, forza Eli!! 

Federica Nicolai  - voto 8

E’ iniziata da poco la sua avventura con la corsa, ma Federica promette bene e merita un 8 non solo per la buona prova ottenuta in staffetta, ma anche per le proprie qualità e per l’impegno con cui si dedica agli allenamenti, vai Fede continua così che ti divertirai sempre più!

Serena Marsili -  voto 8

Anche se Serena non ha corso in nessuna delle due manifestazioni sopracitate merita di essere menzionata perché la domenica appena passata (15 gennaio) ha ottenuto un bel 4° posto di categoria nel cross amatori open a Marina di Massa, dove si sono svolti i campionati regionali Toscani individuali di cross lungo. Con tenacia e caparbietà porta avanti i propri allenamenti in “solitaria” ad Aulla, purtroppo il periodo invernale ha allontanato il gruppo spezzino Arcignico di allenamento da quello che è stato il punto di ritrovo estivo. Da quest’estate Serena è progredita molto, basta non mollare, basta avere fiducia, basta crederci e già la strada ci mostra all’orizzonte infiniti obiettivi da raggiungere!

 

Ed ora tocca agli Arcigni!

Marco Mariotti - voto 7 ½

Marco è l’altro Arcigno aullese che si allena lontano dal gruppo. Si presenta alla partenza della staffetta avendo ripreso a correre da poco, viste le sue “progressioni iniziali” nei test J , in questi 1000 metri poteva fare molto meglio, ma a mancargli è appunto l’allenamento. Perciò avendo “inventato” questa prova il suo risultato è più che meritevole. Marco si è però vantato di una cosa..ricorda che io registro tutto ciò che dite ;P

Renato Portunato – voto 8

Il nostro keniano bianco mostra anche ottime qualità da mezzofondista veloce. Dopo la recente maratona di Lucca in cui ha centrato in pieno l’obiettivo delle 3h 30’ e dopo il meritato periodo di recupero, sui 1000 metri ferma il cronometro sui 3’16”, ottenendo anche un ottimo 23° nella classifica generale. Forza Renato ora si vola verso il prossimo traguardo!

Bruno Mencarelli – voto 8

Il nostro cinghiale và a Pisa solo per il piacere di correre (e di sfidare Franco!) e in una maratona completamente inventata sigla il proprio personale: 4h 11’ 14”, ciò fa pensare che il giorno che la preparerà davvero potrà divertirsi ancora di più. Il giorno prima corre una frazione di staffetta davvero alla grande e con un’ottima progressione finale il cronometro alla fine si fermerà sui 3’57”…e Bruno che non credeva di arrivare a correre a 5’!

Franco Aliboni – voto 8

Anche Franco merita un bel voto, dopo i tanti chilometri percorsi durante tutto l’anno anche lui corre a Pisa per il gusto..della sana sfida con Bruno. La stanchezza di un anno giunto al termine dopo innumerevoli passi vede Bruno avere la meglio su Franco, il giorno prima però nella prova “breve” franco precede di 14” il compagno di squadra. Ma queste sono solo due delle tante battaglie, chissà cosa ci riserverà il futuro!

Riccardo Bacci – voto 8

Per la tenacia con cui porta a termine la sua prima esperienza in maratona, anche lui inventando tutti i 42km, ormai credo che sia prerogativa di questo gruppo! Purtroppo la fatica si fa sentire nel finale e ciò condiziona la sua prova, con un allenamento adeguato protrebbe abbassare di molto il tempo qui ottenuto. Ma adesso Riccardo si è concentrato su un altro obiettivo, lavorando molto bene..forza che tra poco si libereranno tutte le emozioni.

Silvio Gerini – voto 7 ½

Una volta ad allenamento si è definito l’anarchico della corsa, forse semplicemente in lui non esiste la paura di buttarsi sia in una breve corsa di 1km sia in una corsa appena un po’ più lunga come i 42km della maratona. Forse perché per chi ha dentro davvero la corsa è semplicemente bello correre! E così il sabato si lancia in un ottimo 1000 e il giorno dopo parte per un’altra maratona dopo la recente esperienza da lepre delle 5h ottimamanete condotta.

Andrea Casto - Simone Covre -  Massimo D’Imporzano -  Roberto Palermo

voto 7 ½  (10 per non aver inventato la maratona!)

Questi tre Arcigni corrono il 1000 della staffetta rispettivamente in 3’24”, 3’31”, 3’44”,3’46” risultati già molto buoni ma possono fare molto meglio e gli allenamenti in questo mese che è trascorso ne danno conferma. Roberto questo ti invoglierà ancora di più nella ripresa! Per gli altri ragazzi continuate divertendovi con la tenacia che state mettendo adesso nei vostri allenamenti!

Manuel Cecchinelli – voto 6/7

Lo sprinter del gruppo, non tanto per dire, infatti Manuel da ragazzo correva i 100m! Chiude il 1000 in 4’09”, potrebbe fare molto meno…ma non si allena!Scherzo anche con te! Da apprezzare il suo spirito Arcignico o da atleta anarchico (vedi Silvio) che si butta nelle varie competizioni solo per assaporare il gusto della corsa e non si tira mai indietro. Vedrai che appena avrai più tempo per la corsa migliorerai in breve tempo. Meriti un bel 6/7 :D

Massimiliano Ercolini – voto 0 (8)

Ma cosa ci combina il Segretario Arcigno!!!

Il giorno della staffetta mi lascia al cambio..anzi senza cambio un Roberto esterrefatto (giustamente)..Roberto arriva e il compagno a cui doveva dare il cambio (cioè Massimiliano) non c’è..non trovare la scusa che facevi lo speaker perché Davide commentava come te ed ha corso quindi non sfuggi!Tra l’altro la frazione di Davide è stata molto bella! Il giorno dopo và a Pisa e che fa?!?..inventa la maratona..si in realtà fa anche questo perché la corre tutta!Eccone un altro! Ma lui era andato lì per fare un allenamento..e ben diverso da quello che ha fatto. Inoltre ha pure “traumatizzato” Riccardo perché ad un certo punto “scompare” e dice “Basta mi fermo qui!”, Riccardo non se ne capacita ancora adesso! In somma in questi due giorni il secchione dell’allenamento come lo definiscono i suoi compagni ha dato di matto :) ma è bello così perché per correre ci vuole tanta pazzia è uno degli ingredienti che rende speciale correre e che fa vivere sempre emozioni uniche! L’8 tra parentesi invece se lo merita tutto per l’impegno messo negli allenamenti e nel trascinare i compagni, lascia stare quello scritto qua sopra..però ci stava tutto, hai traumatizzato Roberto e Riccardo! Ora anche per te a breve si libereranno tutte le emozioni!

Insomma Arcigni che dirvi…buona prossima maratona “impreparata” a tutti! Scherzo!Continuate con lo stesso impegno e la gioia di allenarvi che avete adesso!

La coach!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Informativa Cookie"